Tasse
Tasse
Vita di città

Agevolazioni Tari anche per le attività sospese facoltativamente

La precisazione dell'area risorse economiche

Anche gli operatori economici che hanno sospeso facoltativamente la propria attività nei mesi del lockdown a causa della diffusione del COVID-19 possono ottenere le riduzione della Tassa Rifiuti per l'anno 2020.

Una precisazione in questo senso arriva – a seguito di richiesta di chiarimento - dagli Uffici dell'Area Risorse Economiche e Bilancio del Comune di Ruvo di Puglia in coerenza con le indicazioni Governative dei mesi scorsi e con la delibera ARERA n.158/2020 (tabelle 2 e 3 dell'allegato "A").

Per accedere all'agevolazione gli operatori interessati dovranno obbligatoriamente presentare l'autocertificazione contenuta nell'apposita istanza.
  • tari
Altri contenuti a tema
Riduzione Tari per negozi, aziende e professionisti Riduzione Tari per negozi, aziende e professionisti C'è tempo fino al 25 novembre per presentare istanze
Agevolazione TARI per attività economiche, ecco come richiederla Agevolazione TARI per attività economiche, ecco come richiederla A sostegno di attività colpite dalle difficoltà causate da covid-19
Caso Tari, il riconteggio potrebbe riguardare anche Ruvo Caso Tari, il riconteggio potrebbe riguardare anche Ruvo I chiarimenti dell'amministrazione comunale
Tributi locali: quanto, come e quando pagare Tributi locali: quanto, come e quando pagare Online la giuda IUC 2016
Aumenta la differenziata e diminuisce la TARI Aumenta la differenziata e diminuisce la TARI L'Asipu apre il centro di raccolta anche nei festivi
IMU, TASI e TARI, il comune approva le nuove aliquote IMU, TASI e TARI, il comune approva le nuove aliquote Oggi la seduta di consiglio comunale urgente
Diminuisce la TARI, il miracolo del porta a porta Diminuisce la TARI, il miracolo del porta a porta 73,33% il dato sulla differenziata di marzo
Continua il dibattito tra Ruvo e Terlizzi sul costo dei rifiuti Continua il dibattito tra Ruvo e Terlizzi sul costo dei rifiuti "Il Pd ruvese ha svelato tutta la sua ignoranza sull’argomento."
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.