Ospedale
Ospedale
Attualità

Asl Bari, è emergenza: mancano i medici al 118

Vito Montanaro:"Si è determinata una gravissima criticità nella continuità assistenziale"

E' emergenza nella Asl Bari per la carenza di personale medico da inserire nel servizio del 118. Una situazione insostenibile alla quale l'azienda sanitaria sta cercando di trovare una soluzione per mezzo di un bando che dovrebbe portare al reclutamento di forze nuove. Turni massacranti e, di fatto, assenza di cambi, starebbero portando allo stremo il personale attualmente impiegato.

"Pur avendo per tempo e regolarmente espletato le procedure selettive per assicurare il personale medico a causa della scarsa partecipazione dei candidati medici agli avvisi pubblici precedentemente banditi, nonché per il verificarsi delle rinunce e dimissioni dei medici professionisti già assunti, si è determinata una gravissima criticità nella continuità assistenziale", ha spiegato il direttore generale Vito Montanaro a "La Repubblica".

Della situazione è stato informato anche il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin poichè la Puglia necessita di 2700 operatori del settore su tutto il proprio territorio.
"I medici dedicati a questi servizi non sono lavoratori subordinati, ma sono di fatto liberi professionisti. Per quanto riguarda poi i giovani medici c'è da considerare che molti di loro preferiscono l'ingresso nelle scuole di specializzazione, invece, e la partecipazione a queste ultime è incompatibile con le prestazioni da rendere per il 118 e per i Punti di primo intervento", afferma ancora Montano al quotidiano.

"Come Asl Bari, contemperando il diritto alla salute e il buon andamento dell'azione amministrativa siamo fiduciosi di poter in tempi brevi riuscire a far fronte alla carenza di medici che si è determinata in modo da riportare le attività ai livelli di funzionamento programmati", conclude il direttore generale.
  • asl
Altri contenuti a tema
Concorso regionale infermieri: percorsi guidati, aree blindate e personale specializzato Concorso regionale infermieri: percorsi guidati, aree blindate e personale specializzato La macchina organizzativa della ASL è pronta per le prove che si terranno alla Fiera del Levante dal 15 al 19 febbraio
Prenotazioni sanitarie nella fase 2, ecco come saranno gestite Prenotazioni sanitarie nella fase 2, ecco come saranno gestite Le informazioni utili e le disposizioni della ASL
Sospese le attività sanitarie e chiusi i CUP Sospese le attività sanitarie e chiusi i CUP Fino al 13 aprile sono ammessi solo ricoveri e piani terapici urgenti
Dal Club Leo Ruvo di Puglia "Talos" una donazione alla Asl Bat Dal Club Leo Ruvo di Puglia "Talos" una donazione alla Asl Bat I fondi accantonati nell'anno destinati alla fornitura di dispositivi di sicurezza
Trasporto disabili: “Nessuna interruzione al servizio” Trasporto disabili: “Nessuna interruzione al servizio” La ASL rassicura i pazienti
Asl, un concorso per gli studenti dedicato all'autismo Asl, un concorso per gli studenti dedicato all'autismo La Regione Puglia prevede l’istituzione dei Centri Territoriali per l’Autismo
Ha una grava peritonite, ma non possono operarla né a Corato né a Terlizzi Ha una grava peritonite, ma non possono operarla né a Corato né a Terlizzi I racconti che arrivano dagli ospedali del nord barese
Stop alle sale operatorie di Terlizzi e Corato, Paparella annuncia la protesta Stop alle sale operatorie di Terlizzi e Corato, Paparella annuncia la protesta In programma una manifestazione di protesta su tutto il territorio
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.