auto a fuoco nelle campagne di Ruvo
auto a fuoco nelle campagne di Ruvo
Cronaca

Tre auto incenerite nelle campagne di Ruvo. Erano rubate, si sospetta il dolo

L'allarme da parte della Metronotte lungo la strada Ruvo-Poggiorsini. Roghi spenti dai Vigili del Fuoco, indagano i Carabinieri

Tre auto sono state incenerite da due incendi, nel corso degli ultimi giorni, ed in entrambi i casi si sospetta l'atto doloso. Non si tratta di fatti collegabili fra loro - almeno questo si pensa, anche se i mezzi sono stati trovati nella stessa zona -, nondimeno resta inquietante la frequenza con cui tali episodi si sono registrati.

In ordine cronologico, il primo intervento da parte degli uomini della Metronotte, nel corso degli ordinari servizi di controllo del territorio rurale, è avvenuto lunedì, in tarda serata, lungo la strada provinciale 238 che da Ruvo di Puglia conduce a Poggiorsini. Qui, a essere seriamente danneggiata dalle fiamme, è stata una Audi A6. Il rogo, s'è scatenato sulla parte anteriore del veicolo - forse cospargendola di liquido infiammabile, per poi dare l'innesco -, fino ad interessare l'abitacolo.

Sul posto, allertati dagli stessi vigilantes, sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Molfetta, che hanno spento le fiamme e poi messo in sicurezza l'area circostante, e i Carabinieri della locale Stazione per effettuare i rilievi di rito sulla carcassa ormai incenerita. Il veicolo, terminati gli accertamenti, è risultato provento di un furto denunciato a Gravina in Puglia. Ventiquattrore più tardi, poi, sempre di sera e sempre sulla strada provinciale 238, ecco un altro episodio.
3 foto Tre auto incenerite nelle campagne di Ruvo. Erano rubate, si sospetta il dolo
Tre auto incenerite nelle campagne di Ruvo. Erano rubate, si sospetta il doloTre auto incenerite nelle campagne di Ruvo. Erano rubate, si sospetta il doloTre auto incenerite nelle campagne di Ruvo. Erano rubate, si sospetta il dolo
Un altro rogo - ma stavolta di più vaste proporzioni -, notato sempre dagli uomini dell'istituto di vigilanza di Ruvo di Puglia durante i quotidiani servizi di controllo del territorio, ha interessato una Citroen C4 e una Peugeot 407. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, arrivati dal locale Distaccamento, che hanno domato il rogo, oltre ai Carabinieri della Stazione di Ruvo di Puglia per i rilievi: le due vetture, anche in questo caso, sono risultate entrambe rubate a Gravina in Puglia.

Anche in quest'ultima circostanza si ritiene che dietro possa esservi stata la mano di qualcuno, sebbene durante la bonifica dei luoghi non siano state riscontrate tracce di acceleranti, né altri elementi che possano ricondurre inequivocabilmente all'atto doloso (una bottiglia di plastica, una diavolina oppure residui di liquido infiammabile), ma le indagini sono tuttora in corso e le cause dei due casi, avvenuti in un arco temporale e in uno spazio limitato, sono in fase d'accertamento.

Le bocche dei militari, allertati in entrambi i casi dal personale della Metronotte, sono cucite. Più d'una le piste seguite. La più plausibile è che le tre vetture, tutte rubate a pochi chilometri di distanza, sempre nell'area murgiana, siano state rubate da una gang criminale, utilizzate per scopi illegali e quindi date alle fiamme.

Recuperato anche un kart rubato


Nella tarda serata di domenica scorsa, l'intervento di una pattuglia della Metronotte ha consentito il recupero di un kart, appena asportato da un'officina sita nella zona industriale di Ruvo di Puglia. L'arrivo dell'auto di servizio ha fatto desistere i malintenzionati che hanno abbandonato per strada il kart facendo perdere ogni traccia. Sul posto sono giunti immediatamente i Carabinieri e il proprietario.
  • Incendio
  • auto
  • Metronotte Ruvo
Altri contenuti a tema
Incendio al Castel del Monte, nessun danno alla struttura del maniero Incendio al Castel del Monte, nessun danno alla struttura del maniero La Direzione Musei fa la conta dei danni
Paura in via Pertini: in fiamme sterpaglie a poca distanza dalle abitazioni Paura in via Pertini: in fiamme sterpaglie a poca distanza dalle abitazioni A dare l'allarme una pattuglia dell'Apulia Vigilanza
Castel del Monte: domato l'incendio, si cercano gli eventuali responsabili Castel del Monte: domato l'incendio, si cercano gli eventuali responsabili Fiamme placate a circa 30 metri dal maniero federiciano. Il Sindaco di Andria: «Mano umana? Toccherà alle indagini stabilirlo»
Fiamme in un'azienda florovivaistica, le fiamme spente da titolare e agenti Metronotte Fiamme in un'azienda florovivaistica, le fiamme spente da titolare e agenti Metronotte Il fatto è accaduto nel pomeriggio di sabato 6 agosto
Ennesimo incendio a Castel del Monte, molto probabile l'origine dolosa. Foto Ennesimo incendio a Castel del Monte, molto probabile l'origine dolosa. Foto Tarantini: «Potenzieremo i controlli». Proseguono le operazioni di spegnimento delle fiamme
Vasto incendio a Castel del Monte: evacuato il maniero ed i ristoranti dai turisti presenti Vasto incendio a Castel del Monte: evacuato il maniero ed i ristoranti dai turisti presenti Mobilitata la Protezione civile regionale. Sul posto la Sindaca Giovanna Bruno ed il Presidente del parco Francesco Tarantini
Ladri in azione nella zona artigianale, messi in fuga dalle pattuglie Metronotte Ladri in azione nella zona artigianale, messi in fuga dalle pattuglie Metronotte Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio
Metronotte Ruvo collabora al recupero di un autocarro carico di refurtiva Metronotte Ruvo collabora al recupero di un autocarro carico di refurtiva Un agente ha allertato i Carabinieri di Andria che sono riusciti ad individuare il mezzo
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.