Mare
Mare
Attualità

Il mare italiano è la meta più ambita dai turisti italiani e stranieri

In un clima di preoccupazione, l'Italia rassicura

Elezioni Regionali 2020
Che sia a Rimini, Porto Cervo, Numana oppure il Salento, poco importa. L'importante e' che sia mare e che sia mare italiano!
Nell'estate 2016, alla fine di una lunga serie di orrori che hanno colpito i turisti in tanti «capisaldi» dell'industria delle vacanze (dal Mar Rosso alla Tunisia fino alla freschissima «ferita» in Thailandia) si sceglie il Mare Nostrum per una vacanza «rassicurante» e «familiare» in luoghi conosciuti e raggiungibili in auto.
Lo dice la ricerca Panorama Turismo Mare di Jfc, ma lo confermano anche le analisi delle associazioni di categoria, i dati di agenzie tradizionali e siti di prenotazione online che parlano di sold out in tante mete.

Oltre venti milioni di italiani in ferie ma anche tanti stranieri. Le localita' italiane, marine quasi nel 70% dei casi, sono scelte dai connazionali (quasi 25 milioni in vacanza in Italia secondo Federalberghi, piu' di 20 secondo Federturismo e Confesercenti) ma anche dagli stranieri che in alcune mete segnano un +30%. Il boom sara' proprio in questo mese (bollino nero sulle strade lo scorso week end e rosso questo) e piu' della meta' degli italiani - secondo Coldiretti - in movimento per Ferragosto.

Quasi tutte le destinazioni balneari, secondo Jfc, segneranno dati in crescita (+6,1% delle presenze e +8,2% degli arrivi) ma quelle che faranno meglio - come flussi e fatturato - saranno la Sicilia e il ponente ligure, l'area sud della Sardegna, la Puglia e il litorale sud del Lazio. Molto bene anche l'alto Adriatico, in particolare le spiagge del Veneto e della Romagna. Quanto alle singole destinazioni, secondo la ricerca, «vince» Rimini seguita da Jesolo e Cesenatico, come piu' accogliente e ospitale, Porto Cervo, come piu' modaiola ma anche la piu' costosa, Numana, come la piu' «rilassante e tranquilla», Gallipoli, come la piu'
divertente e giovanile, Alba Adriatica, come la piu' conveniente, e infine le piu' viste in tv: Capri, seguita da Rimini e Fregene.

Ma se per tanti le vacanze stanno volgendo al termine - rivela Federturismo Confindustria - per molti devono ancora iniziare e lo testimonia l'aumento di prenotazioni per fine agosto ed inizio settembre per il quale si stima una crescita del 5% rispetto al 2015, con le citta' d'arte e i borghi in primo piano.
  • Mare
  • Estate
Altri contenuti a tema
Tragedia in mare, muore 81enne di Ruvo di Puglia Tragedia in mare, muore 81enne di Ruvo di Puglia L'uomo era in vacanza a Manduria
Tra mare e cielo, restyling e novità per il Lido Valerio Tra mare e cielo, restyling e novità per il Lido Valerio Lo storico stabilimento balneare di Margherita di Savoia si rinnova
"Rinascenze 2020, un'altra estate", al via la manifestazione d'interesse "Rinascenze 2020, un'altra estate", al via la manifestazione d'interesse Domande da presentarsi entro il 13 luglio per la rassegna curata dall'Assessorato alla Cultura del Comune
Presentato il programma dell'estate ruvese 2019 Presentato il programma dell'estate ruvese 2019 Cinema all'aperto con PostKino, musica sui corsi con Ruvi’n’roll, animazione per infanzia e adolescenza con bembè
Estate ruvese, un bando per raccogliere le proposte di spettacoli e azioni creative Estate ruvese, un bando per raccogliere le proposte di spettacoli e azioni creative Le candidature dovranno pervenire entro lo ore 12.00 del 01 luglio 2019
2 Quello non è più il mio lido Quello non è più il mio lido Era l’estate del 1996, avevo 20 anni, capelli lunghi ondulati, e un mucchio di sogni nel cassetto.
Oltre quaranta appuntamenti per una estate di "Innesti" Oltre quaranta appuntamenti per una estate di "Innesti" Presentate ufficialmente le iniziative dell'estate ruvese
Domani la presentazione ufficiale di "Innesti - Estate 2018" Domani la presentazione ufficiale di "Innesti - Estate 2018" A Palazzo Caputi una pubblica conferenza
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.