migranti
migranti
Politica

Il sindaco di Ruvo: "Sui migranti non si torni indietro"

Chieco critico nei confronti del Governo

Il cosiddetto "Decreto Cutro" in discussione in queste ore in Parlamento prevede, tra le altre cose discutibili, una forte limitazione dei permessi di protezione speciale ai richiedenti asilo, fatto che potrebbe comportare un aumento del numero degli irregolari sul territorio nazionale.
A questo proposito il Sindaco di Ruvo di Puglia Pasquale Chieco ha rilasciato la seguente dichiarazione:

"Chiedo al Governo e al Parlamento - a cominciare dai rappresentanti del nostro territorio - di ascoltare la voce dei Sindaci prima di prendere decisioni che potrebbero avere pesanti conseguenze sulle nostre comunità.
Le modifiche proposte al "Decreto Cutro" non affrontano in alcun modo le vere cause dell'immigrazione verso l'Europa e il dramma dei naufragi nel Mediterraneo, mentre peggiorano nettamente la condizione giuridica degli stranieri che arrivano in Italia, con l'unico effetto certo di aumentare situazioni di irregolarità e trascinare nell'esclusione sociale anche persone già presenti nei nostri territori, interrompendo percorsi di integrazione positivamente avviati, come quelli in atto anche nel nostro Comune.

Escludere dai sistemi di accoglienza persone in stato di bisogno non è solo disumano, è anche rischioso per le comunità locali.
Noi Sindaci abbiamo già sperimentato sulla nostra pelle il fallimento dei cosiddetti "Decreti Sicurezza" che per tutto il periodo della loro durata hanno ampliato le aree di illegalità, creato seri problemi di sicurezza nelle città, ingolfato i sistemi di welfare comunale, aumentato il disagio sociale e sanitario, messo a rischio la salute dei residenti, aumentato il lavoro nero e l'evasione fiscale, messo in difficoltà le imprese bisognose di mano d'opera e le famiglie alla ricerca di collaboratori.

È necessario piuttosto impegnarsi per creare canali di ingresso legali e praticabili di immigrati (che, dice lo stesso governo, sono necessari alla vita del nostro paese) e costruire percorsi di inclusione con una particolare attenzione per minori e vulnerabili superando una delle maggiori criticità nel nostro sistema di accoglienza.
Mi unisco pertanto all'invito che ANCI ha fatto a Governo e Parlamento affinché su un tema così delicato ci siano un supplemento di riflessione e decisioni condivise con gli enti locali.

I Sindaci, a prescindere dalle appartenenze politiche, hanno a cuore solo il benessere delle comunità residenti e dei territori in cui operano: ignorarne la voce in questo momento sarebbe un fatto grave".
  • Migranti
Altri contenuti a tema
L'Amministrazione di Ruvo punta a insegnare l'italiano agli stranieri L'Amministrazione di Ruvo punta a insegnare l'italiano agli stranieri Se ne parla in un seminario lunedì 17 aprile prossimo
L'amministrazione comunale di Ruvo propone un corso di lingua italiana per stranieri L'amministrazione comunale di Ruvo propone un corso di lingua italiana per stranieri Iniziativa sperimentale in collaborazione con la scuola “Cotugno-Carducci-Giovanni XXIII”
Accoglienza dei migranti, ne parla il Sindaco Chieco in un incontro pubblico Accoglienza dei migranti, ne parla il Sindaco Chieco in un incontro pubblico "Diritti dal Mare", venerdì 16 dicembre alle ore 17.30
Ruvo di Puglia entrerà nel circuito dell’accoglienza dei migranti Ruvo di Puglia entrerà nel circuito dell’accoglienza dei migranti A Ruvo di Puglia arriverà un finanziamento complessivo di oltre 450mila euro
Partito Democratico: «Per i migranti stagionali si pone il problema di un alloggio dignitoso» Partito Democratico: «Per i migranti stagionali si pone il problema di un alloggio dignitoso» Nel corso di un incontro dedicato all'inclusione dei migranti si è parlato anche dei lavoratori stagionali impegnati nella raccolta delle olive
A Ruvo potrebbe sorgere un villaggio di case mobili per migranti stagionali A Ruvo potrebbe sorgere un villaggio di case mobili per migranti stagionali La Regione Puglia pronta a erogare un finanziamento di 150mila euro
Maurizio Moscara presenta a Ruvo "Marenostro, naufraghi senza volto" Maurizio Moscara presenta a Ruvo "Marenostro, naufraghi senza volto" Voci di prigionieri e migranti per custodirne la memoria
Migranti, in parlamento passa la proposta Gemmato Migranti, in parlamento passa la proposta Gemmato Un migrante non deve costare allo Stato più dell'assegno sociale
© 2001-2023 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.