Direttivo Pro loco
Direttivo Pro loco
Associazioni

Pro loco, Lauciello ancora presidente. Tre new entry nel direttivo

Vicepresidente è stato eletto Giuseppe Caldarola; Segretario Amministrativo, Antonello Olivieri

Domenica 13 settembre, nella sede sociale della Pro Loco di Ruvo di Puglia, si sono tenute le votazioni per eleggere i componenti del nuovo direttivo, del Collegio dei Revisori dei Conti e del Collegio dei Probiviri. L'Assemblea Straordinaria e le operazioni di voto si sono svolte con la massima attenzione per l'attuazione delle misure sanitarie e con l'uso di adeguati DPI per contenere il contagio da Corona virus.

I risultati hanno espresso il desiderio di continuità dell'assetto configuratosi sotto la presidenza di Rocco Lauciello, che ha consentito di raggiungere nel quadriennio precedente un numero significativo di associati, la realizzazione di nuovi progetti e di bandi regionali, proponendo un gruppo già da tempo impegnato nelle varie attività della Pro Loco e da sempre coinvolto nella promozione del territorio.
Le urne restituiscono un Consiglio che sarà in carica per i prossimi quattro anni così composto:
Presidente, Rocco Lauciello; Vicepresidente, Giuseppe Caldarola, Segretario Amministrativo, Antonello Olivieri con la riconferma della delega alla Comunicazione e Coordinamento di Redazione de "il rubastino"; Consiglieri Teresa Fiore, Giuseppe Lovino, Paolo Lauciello e Simone Salvatorelli.

Un direttivo che conferma componenti operativi e importanti dello scorso quadriennio, nuove forze giovani e motivate e su professionisti competenti ed esperti.

È un gruppo già ampiamente collaudato durante il mandato appena conclusosi, forte di una consolidata intesa tra i suoi membri che possono vantare un'esperienza pluriennale nel settore dell'accoglienza turistica e nell'organizzazione di eventi. La composizione del nuovo direttivo è - secondo Lauciello - una giusta e bilanciata formula, tra coloro che hanno già maturato esperienze e l'entusiasmo propositivo delle nuove e giovani leve. Lauciello afferma che il nuovo direttivo e un rinnovamento generazionale e di genere che è avvenuto senza conflitti e senza "rottamazioni". La Pro Loco, infatti, è tale quando giovani e meno giovani, sanno stare insieme in un percorso di crescita, dove le nuove generazioni non dimenticano coloro i quali hanno scavato il pozzo dal quale attingono l'acqua del proprio futuro.

Completano l'organigramma il Collegio dei Revisori dei Conti così composto: Presidente, Ilaria Nicoletta Pellicani, Segretario, Alessandra Chiapperini; Consigliere, Davide Ciardi. Collegio dei Probiviri: Presidente Michele D'Ingeo; componenti: Maria Bucci e Domenico Lobascio.
Il Presidente ringrazia indistintamente i Consiglieri uscenti e tutti quanti hanno contribuito fattivamente alla crescita della Pro Loco negli ultimi anni, chiedendo loro di continuare ad essere parte attiva e propulsiva dell'Associazione.

Al Presidente Lauciello l'augurio di conservare e consolidare gli obiettivi raggiunti. I mezzi non gli mancano; alla sua esperienza in ambito associativo si somma la linfa vitale dei giovani, presenti sia nel Direttivo sia nei soci. Alla Consigliera Teresa Fiore, a Ilaria Nicoletta Pellicani e Alessandra Chiapperini del Collegio dei Revisori dei Conti e a Maria Bucci del Collegio dei Probiviri è demandato il compito di approcciarsi alle iniziative associative con la propria competenza femminile. All'orizzonte si prospetta un quadriennio impegnativo, ma proficuo.

L'idea è quella di riprendere il buon lavoro fin qui svolto per dare nuovo slancio ai progetti in corso ed alle future iniziative pensate per la promozione e valorizzazione delle bellezze storiche, artistiche e naturalistiche del nostro territorio per accrescerne le capacità attrattive. Tale ambizioso progetto rappresenta la naturale continuazione di un cammino iniziato nel 1962 e proiettato nel futuro, sempre con lo spirito di collaborazione e di amore per il "natio loco" che ha contraddistinto la nostra Associazione ed in linea con le finalità dell'UNPLI.

Questo sarà un anno particolarmente pieno di sfide, - conclude Lauciello - ma l'esserci presentati al nastro di partenza con rinnovato entusiasmo e impazienti di ricominciare da dove ci eravamo lasciati, poco prima che il mondo intero trattenesse il respiro per due lunghi mesi, equivale già ad una vittoria. Buon lavoro a tutti i soci e ai tanti volenterosi attivisti, già pronti a scrivere nuove pagine di storia dell'Associazione.
  • pro loco
Altri contenuti a tema
Viaggio tra le antiche dimore del centro storico Viaggio tra le antiche dimore del centro storico Ancora una visita guidata firmata Pro Loco
Concerto dei Tiromancino a Ruvo di Puglia Concerto dei Tiromancino a Ruvo di Puglia Si esibiranno nell'ambito della quinta edizione di “"Rose&Rosati”
La Pro Loco presenta il libro  "La Gammiètte" (L'ulivo) La Pro Loco presenta il libro "La Gammiètte" (L'ulivo) Un volume che raccoglie poesie in vernacolo ruvese, con traduzione in italiano
Con la Pro Loco alla scoperta del Santuario di Santa Maria di Calentano Con la Pro Loco alla scoperta del Santuario di Santa Maria di Calentano Riprendono le attività culturali e le visite guidate
La Pro Loco di Ruvo fa restaurare la tela “La Madonna degli Angeli” La Pro Loco di Ruvo fa restaurare la tela “La Madonna degli Angeli” Presentazione domani nella Chiesa di San Michele Arcangelo
Al via "Il Pendìo Junior", concorso aperto anche agli studenti di Ruvo di Puglia Al via "Il Pendìo Junior", concorso aperto anche agli studenti di Ruvo di Puglia Indetto dalla Pro Loco di Corato con il tema "La vita è colore!"
"Apriti cuore", Ruvo di Puglia dà luce e forma all'amore "Apriti cuore", Ruvo di Puglia dà luce e forma all'amore Mostra itinerante di pannelli e installazioni luminose nel centro storico
Giornata Nazionale del Dialetto, la Pro Loco fa rivivere la lingua locale Giornata Nazionale del Dialetto, la Pro Loco fa rivivere la lingua locale Le origini, le varietà e l'evoluzione del dialetto regionale e di quello di Ruvo di Puglia
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.