Rugby Corato
Rugby Corato
Altri sport

Rugby, sconfitta a Potenza per il Corato. Unica meta segata da Francesco Campanale

L’ultima gara dell’anno è coincisa con il penultimo turno del girone di andata

Questa domenica la Corgom Seniores Rugby Corato è scesa in campo a Potenza per la gara valida per la sesta giornata del Campionato Serie C 2 girone "Puglia-Basilicata-Calabria".

L'ultima gara dell'anno è coincisa con il penultimo turno del girone di andata. Per i biancoverdi la sfida alla squadra del CUS Potenza si presentava ostica sin dalla vigilia: da un lato gli ospiti si sono presentati ad una delle due trasferte più lunghe dell'anno con 17 giocatori di cui quattro in precarie condizioni fisiche, dall'altro si è giocato con l'unica squadra imbattuta del girone, uscita dal campo vincente in tutte le cinque gare disputate.

Regolarmente in campo i ruvesi Michele Lamura a pilone destro e Francesco Campanale in terza linea.

Prima della gara, i biancoverdi hanno potuto osservare le partite delle giovanili della società lucana, disputate sul campo in manto erboso della struttura di Macchia Romana. Altrove i rugbisti possono giocare le gare di campionato in strutture sportive pubbliche.
I primi 35 minuti hanno visto i padroni di casa imporre il proprio gioco e portarsi sul 34-0. La prima sortita nella metà campo avversaria i biancoverdi l'hanno effettuata nei minuti finali della prima frazione di gara, riuscendo a guadagnare un calcio di punizione, realizzato da Edoardo Marchese. Il primo tempo è terminato 41-3 in favore dei padroni di casa.

Pur non celebrando una sconfitta, il punteggio finale di 77-8 rappresenta i valori tecnici espressi dalla gara, il Potenza si è mostrato superiore ai biancoverdi. I biancoverdi presentatisi a Potenza hanno giocato al massimo delle attuali possibilità, mettendoci la faccia e onorando l'impegno dal primo all'ultimo minuto, senza cercare giustificazioni.

L'unica meta ospite è stata marcata dal ruvese Francesco Campanale nei minuti finali di gara.
Lo stop ai campionati per circa un mese porta il prossimo impegno al 13 gennaio, a Trani sul campo della struttura privata della 'Polisportiva "Ponte Lama" ', con la capolista Rugby Foggia.

Formazione Rugby Corato: 1. Strippoli M. (vice capitano), 2. Bucci C., 3. Lamura M., 4. Strippoli C., 5. Arsale F., 6. Kembire P.J., 7. Caputi A. (16. Petrone L.), 8. Campanale F., 9. Di Benedetto A., 10. Marchese E., 11. Lupo V. (17. Farucci G.V.), 12. Perrone S., 13. Ambregna A. (Capitano), 14. Stringari G., 15. Gadaleta M..All. : Di Ruvo L..
  • Rugby
Altri contenuti a tema
Rugby, Luca Bove convocato nella rappresentativa pugliese under 14 Rugby, Luca Bove convocato nella rappresentativa pugliese under 14 È alla sua prima convocazione
Rugby, al Corato non riesce l'impresa col Potenza Rugby, al Corato non riesce l'impresa col Potenza Si torna in campo il prossimo 7 aprile a Ruvo di Puglia
Rugby, in sei convocati per la rappresentativa regionale Rugby, in sei convocati per la rappresentativa regionale L'elenco degli impegni sino al prossimo mese
Rugby, saltano le due partite. Riposo "forzato" per il Corato Rugby, saltano le due partite. Riposo "forzato" per il Corato Prossimi impegni domenica 3 marzo
La ricca settimana del Rugby Corato La ricca settimana del Rugby Corato Tutte le componenti della ASD coratina sono state interessate da eventi con al centro la palla ovale
Per la prima volta a Ruvo di Puglia una gara del campionato di Rugby Per la prima volta a Ruvo di Puglia una gara del campionato di Rugby Accordo tra la società di rugby e la Ruvese
Rugby Corato, non basta la meta di Campanale Rugby Corato, non basta la meta di Campanale Francesco Campanale a segno per la terza gara consecutiva e secondo miglior marcatore della squadra
Rugby, vittoria della Corgom Corato contro Rende Rugby, vittoria della Corgom Corato contro Rende Per i membri della squadra è tempo di incrementare gli sforzi
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.