Scuola Don Bosco Ruvo di Puglia
Scuola Don Bosco Ruvo di Puglia

«Grazie per questo anno scolastico, scuola San Giovanni Bosco»

Il ringraziamento dei genitori a docenti e personale per l'attività scolastica svolta nel periodo del lockdown

Elezioni Regionali 2020
Alla conclusione di un anno scolastico particolare e intenso, tutti i genitori degli alunni del II circolo didattico San Giovanni Bosco di Ruvo di Puglia rivolgono, unitamente al Consiglio di Circolo, i loro sentiti ringraziamenti alla dirigente scolastica, agli insegnati e a tutto il personale per il lavoro svolto con i loro ragazzi. La lettera è a firma di Nicola Grosso, presidente del Consiglio di Circolo.

«Al termine di questo anno scolastico, a nome di tutti i genitori e dei componenti del Consiglio di Circolo, voglio esprimere un sentito ringraziamento alla nostra Dirigente Scolastico prof.ssa Gabriella Colaprice, che, sin da subito, in questa emergenza determinata dalla pandemia Covid 19, ha avuto la lungimiranza di intuire che quanto stava accadendo avrebbe sospeso la normale attività didattica per un lungo periodo e quindi con decisione e determinazione ha da subito posto in essere ogni iniziativa (che in un primo momento a qualcuno poteva sembrare affrettata) affinché i nostri bambini di tutte le fasce di età potessero concludere "serenamente" e soprattutto proficuamente questo anno scolastico.

Un particolare e sentito GRAZIE devo rivolgerlo alle insegnanti e agli insegnanti sia della scuola dell'infamia sia della scuola primaria che con grande spirito di iniziativa, intraprendenza e opacità di adattamento hanno saputo reinventarsi il fare scuciti passando dalla didattica in presenza alla didattica a distanza, resa ancora più difficile per la fascia di età dei nostri bambini, e che, anche senza alcuna pregressa esperienza al riguardo, hanno messo a disposizione la loro professionalità per far fronte a quoto difficile e duro momento.

Unitamente al nostro grazie anche le scuse se ci sono state ingerenze da parte di alcuni di noi genitori nello svolgimento dell'attività didattica che, seppur molto apprezzata per le modalità con cui è stata espletare nel nostro istituto, ha intrinsecamente esposto i nostri bambini a mille fragilità e sofferenze, soprattutto i più piccoli, in alcuni casi portando alla perdita di autonomia che solo voi docenti con la vostra professionalità e presenza siete in grado di garantire loro.

Con il vostro impegno, la pazienza e la comprensione avere comunque restaurato con i nostri bambini un clima sereno e familiare passando dalle attività didattiche allo scherzo, senza mai far mancare l'autorevolezza che caratterizza il vostro difficile ruolo. Ed è proprio in questo particolare momento in cui l'impegno di seguire i bambini ha coinvolto le famiglie a tempo pieno che molti di noi si sono resi realmente conto del difficile e duro lavoro dei docenti.

Voglio esprimere il mio ringraziamento alla nostra DSGA, sig.ra Cecilia Di Terlizzi, e a tutto ii personale di segreteria che ha continuato a lavorare silenziosamente per garantire, attraverso l'adempimento della complessa burocrazia, il corretto svolgimento di rutti i processi e procedimenti amministratisi, senza dimenticare la disponibilità dei collaboratori scolastici che in momenti di rigoroso lockdown hanno garantito l'accesso ai plessi scolastici rischiando la propria salute.

Al termine di questo anno, ricco di incontri virtuali, auspici, che questo piccolo gesto possa sopperire ai mancati saluti in presenza, alle emozioni alle manifestazioni ed ai pensieri di fine anno scolastico, con la speranza di un ritorno alla normalità nel più breve tempo possibile».
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Ritorno a scuola, il protocollo di sicurezza firmato da Ministero e sindacati Ritorno a scuola, il protocollo di sicurezza firmato da Ministero e sindacati Dall’help desk alle modalità di ingresso e uscita differenziati, dal distanziamento all’igienizzazione degli spazi
Adeguamenti anti covid, 110mila euro per le scuole di Ruvo di Puglia Adeguamenti anti covid, 110mila euro per le scuole di Ruvo di Puglia I fondi arrivano dal Ministero dell'istruzione
Gli studenti pugliesi sono da 100 e Lode, lo dice la statistica Gli studenti pugliesi sono da 100 e Lode, lo dice la statistica Brillanti agli esami di maturità dell'anno del covid
Dirigenti scolastici protestano: «Ascoltate le nostre richieste» Dirigenti scolastici protestano: «Ascoltate le nostre richieste» Sit in a Bari. Il grido disperato dei capi degli istituti scolastici della Puglia
Ripartenza scuole nell'incertezza, dirigenti scolastici domani in protesta Ripartenza scuole nell'incertezza, dirigenti scolastici domani in protesta Uil Scuola: «Dal Ministero nessuna indicazione, scuole lasciate al loro destino»
Al Comune di Ruvo 110mila euro per interventi di edilizia scolastica Al Comune di Ruvo 110mila euro per interventi di edilizia scolastica Per adeguamento di spazi e aule in conseguenza dell’emergenza sanitaria da Covid-19
Anno scolastico 2020/2021, il calendario della Regione Anno scolastico 2020/2021, il calendario della Regione Ufficiale l'inizio della scuola il 24 settembre, terminerà l'11 giugno
Docenti di Religione precari, «Concorsi per tutti, tranne per noi» Docenti di Religione precari, «Concorsi per tutti, tranne per noi» Il grido di aiuto della categoria «Chiediamo stabilizzazione e di essere equiparati a tutti i docenti italiani»
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.