agricoltura
agricoltura
Territorio

Agricoltura, dalla Regione agevolazioni sul carburante agricolo

Maggiorazione del 60% dei quantitativi di accredito d’imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata

Con la determina n. 192 del 27 agosto 2019, la sezione "Competitività delle filiere agroalimentari" della Regione Puglia, ha stabilito di concedere, limitatamente all'anno in corso, a tutte le aziende agricole pugliesi, la "maggiorazione del 60% dei quantitativi di accredito d'imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata, come indicato dal D.M. 30.12.2015 , destinata ai trattamenti e alle lavorazioni del terreno da effettuare per la vite da tavola e da vino, i seminativi, l'arbolicoltura da frutto polposo e in guscio, gli oliveti e gli agrumeti".

In proposito l'assessore all'Ambiente Gianni Stea coglie l'occasione per sottolineare la "le risposte concrete alle esigenze del mondo agricolo, grazie al lavoro fatto con il presidente Michele Emiliano e i funzionari tutti del dipartimento Agricoltura".

"Si tratta di un intervento importante e un ulteriore sostegno alle attività degli agricoltori già provati da calamità accertate e costretti a intensificare pratiche colturali", sottolinea in una nota Stea ricordando "quale esempio, i danni severi riportati a causa dei tantissimi eventi meteo avversi degli ultimi mesi. Anche quest'anno la situazione è alquanto critica soprattutto per il perdurare di una situazione climatica particolare che nei terreni ha determinato oltre che danni alle colture, anche e soprattutto un maggiore consumo di gasolio per far fronte ad un aumento delle ordinarie e straordinarie operazioni di lavoro nei campi. Con le aziende che, un po' in tutte le aree agricole della Puglia, devono accollarsi costi quasi doppi di lavorazione. Da qui il mio intervento per un aumento delle assegnazioni di carburante e la puntuale risposta del presidente Emiliano che porta respiro ad comparto che ormai vive di continue emergenze legate soprattutto ad eventi climatici sempre più estremi".
  • Agricoltura
Altri contenuti a tema
Agricoltura in emergenza, "Si chieda lo stato di calamità" Agricoltura in emergenza, "Si chieda lo stato di calamità" Coldiretti chiede lo sblocco dei fondi Psr non spesi
Nevicate primaverili, perso il 90% della produzione Nevicate primaverili, perso il 90% della produzione Si stima un danno di più di 3 miliardi di euro per il comparto agricolo
Agevolazioni carburante agricolo, procedura semplificata Agevolazioni carburante agricolo, procedura semplificata Provvedimento valido per tutto il periodo di emergenza sanitaria
Gelate di marzo, al via le procedure di accertamento dei danni Gelate di marzo, al via le procedure di accertamento dei danni Raccolte dal Dipartimento Agricoltura regionale le segnalazioni
Gelo improvviso, gravi danni per vigneti, verdure e frutta Gelo improvviso, gravi danni per vigneti, verdure e frutta Potenziato il servizio di assistenza tecnica alle aziende, Coldiretti: «si ricorra all'assicurazione»
Gasolio agevolato, CIA Levante: «Ritardi per il rilascio dei libretti» Gasolio agevolato, CIA Levante: «Ritardi per il rilascio dei libretti» Il direttore Creanza: «Fase delicata delle operazioni colturali. Pronti a collaborare con le Amministrazioni»
Agricoltura, al Sottosegretario Giuseppe L'Abbate le deleghe di competenza Agricoltura, al Sottosegretario Giuseppe L'Abbate le deleghe di competenza L’Abbate rappresenterà la ministra Bellanova anche nei lavori di Camera e Senato
Consumi: Coldiretti Puglia, cresce ancora il bio in Puglia Consumi: Coldiretti Puglia, cresce ancora il bio in Puglia La Puglia si attesta seconda nella classifica nazionale
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.