Passaggio del martelletto al Rotary Club di Molfetta
Passaggio del martelletto al Rotary Club di Molfetta
Associazioni

Anche il Sindaco Chieco alla cerimonia del passaggio del martelletto del Rotary Club di Molfetta

Il nuovo presidente del Club di Molfetta, che comprende anche Giovinazzo, Terlizzi e Ruvo, è il dottor Michele Catalano

Passaggio del martelletto al Rotary Club di Molfetta fra Giuseppe Chetta e il nuovo presidente Michele Catalano di Giovinazzo (il Club comprende oltre Molfetta, anche Giovinazzo, Terlizzi e Ruvo).

La cerimonia si è tenuta nei giorni scorsi all'Hotel Garden di Molfetta con la partecipazione di tutti i sindaci del territorio (Tommaso Minervini, Tommaso Depalma, Ninnì Gemmato e Pasquale Chieco) e di Pierluigi Amodio, assistente del governatore. Il presidente uscente Chetta ha fatto un rapido bilancio delle realizzazioni portate avanti durante il suo mandato, mettendo in evidenza soprattutto i service realizzati a favore della popolazione.

Il nuovo presidente del Club di Molfetta, Michele Catalano, ha ricordato il motto del presidente internazionale Barry Rassin "Siate di ispirazione" che è anche il tema dell'anno rotariano e del governatore di quest'anno, Donato Donnoli, "Mente e cuore per la solidarietà", con l'obiettivo di lasciare il mondo un po' migliore di come l'abbiamo trovato. E soprattutto di essere ispirati al servizio degli altri, al di sopra di ogni interesse personale. Importante, secondo Catalano, è mostrare agli altri il nostro entusiasmo, facendo sapere quello che il Rotary fa nel mondo (ha eradicato la poliomielite in tutti i continenti, Africa compresa) e nel nostro territorio per migliorare le condizioni di vita degli abitanti: dalla lotta all'inquinamento ambientale alla sanità, dalla qualità della vita ai servizi pubblici.

L'anno rotariano, che inizia a luglio, sarà caratterizzato dall'incremento del clima di amicizia e dell'orgoglio dell'appartenenza, per rendere più facile il cammino che vedrà impegnato il Club nell'affrontare soprattutto i temi di attualità coinvolgendo anche le associazioni locali. Un'attenzione particolare sarà rivolta ai giovani del Club, il Rotaract (dai 18 anni in su) e l'Interact (fino ai 18 anni), per far sì che possano essere il vivaio del Club.
  • Pasquale Chieco
  • COMUNE DI RUVO
  • rotary club
Altri contenuti a tema
Il Rotary consegna due defibrillatori Il Rotary consegna due defibrillatori Domani la presentazione del Rotary social service per gli anziani soli
Arriva anche a Ruvo la carta d'identità elettronica Arriva anche a Ruvo la carta d'identità elettronica Avviata la fase di sperimentazione
Al via la Festa della lettura e dei lettori Al via la Festa della lettura e dei lettori Doppio appuntamento questo pomeriggio
Caso Filograno, il sindaco: «Piena fiducia e solidarietà all'assessora» Caso Filograno, il sindaco: «Piena fiducia e solidarietà all'assessora» Chieco: «Opposizione sembra avere un solo obiettivo: distruggere, con qualsiasi mezzo, in qualunque modo»
Debiti fuori bilancio, consiglio comunale straordinario Debiti fuori bilancio, consiglio comunale straordinario Si discuterà anche della proposta di intitolare un parco a Giorgio Almirante
L'avvocato Schirone nuovo componente dello staff del sindaco L'avvocato Schirone nuovo componente dello staff del sindaco Si occuperà sei servizi Attività Produttive e sportello unico
Mancato consiglio comunale: la risposta del Sindaco Mancato consiglio comunale: la risposta del Sindaco Il 31 Luglio in sessione straordinaria urgente si recupera
Ruvo sposa il biologico: Comune e aziende agricole insieme Ruvo sposa il biologico: Comune e aziende agricole insieme E' ufficiale: iniziato il percorso per la costituzione del distretto
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.