Vito Montanaro
Vito Montanaro
Territorio

Asl, un concorso per gli studenti dedicato all'autismo

La Regione Puglia prevede l’istituzione dei Centri Territoriali per l’Autismo

"La ASL Bari in collaborazione con la Consulta degli Studenti della Provincia di Bari e con l'Uff. III A. T. di Bari - annuncia il Direttore Generale Dottor Vito Montanaro - intende lanciare, attraverso un bando di partecipazione ad un concorso destinato a tutti gli Studenti delle Scuole Secondarie di II grado, una riflessione sul tema dell'Autismo. L'obiettivo è la realizzazione di un logo che rappresenti l'Autismo e che sarà utilizzato come logo identificativo del Centro Territoriale per l'Autismo della Azienda Sanitaria Locale di Bari. La volontà è di utilizzare per fini sociali la migliore creatività tipica dell'adolescenza offrendo l'occasione per sensibilizzare sul tema i ragazzi, le giovani generazioni nonché le loro famiglie".

"Al fine di creare condizioni favorevoli alla diagnosi e agli interventi in favore delle persone affette da Disturbo dello Spettro Autistico - continua la nota ASL BA - da luglio 2016 la Regione Puglia ha adottato e pubblicato un apposito regolamento prevedendo l'istituzione dei Centri Territoriali per l'Autismo chiamati a svolgere attività riabilitativa e diventare dunque veri e propri punti di riferimento sia in termini di prevenzione che di riabilitazione. L'elemento centrale per la diagnosi e l'impostazione degli interventi a favore delle persone con Disturbo dello Spettro Autistico è proprio il Centro Territoriale per l'Autismo con all'interno personale specializzato, dotato di specifica formazione e pronto per affrontare le condizioni tipiche di pertinenza della Neuropsichiatria Infantile e dei Centri di Salute mentale, sulla diagnosi e sugli interventi per le persone con Disturbo dello Spettro Autistico".

"L'obiettivo del concorso - conclude il Direttore Generale della ASL Bari Dottor Vito Montanaro - oltre alla individuazione del logo che rappresenti l'Autismo e identifichi il primo CAT della ASL Bari è di offrire l'occasione per riflettere sulla condizione autistica stessa individuando percorsi alternativi di accoglienza e condivisione di spazi, pensieri ed azioni. Il tema Autismo riguarda sempre più persone con numeri in grande espansione. Come ASL Bari sentiamo il dovere di dimostrare sensibilità e vicinanza a chi convive quotidianamente col tema dell'Autismo. Il concorso è un piccolo gesto con cui dunque dare centralità e attenzione all'argomento. Il nostro compito è anche quello di promuovere gesti e iniziative che oltre all'assistenza sanitaria riguardino e sviluppino i guardanotemi e ambiti sociali".
  • asl
Altri contenuti a tema
Concorso regionale infermieri: percorsi guidati, aree blindate e personale specializzato Concorso regionale infermieri: percorsi guidati, aree blindate e personale specializzato La macchina organizzativa della ASL è pronta per le prove che si terranno alla Fiera del Levante dal 15 al 19 febbraio
Prenotazioni sanitarie nella fase 2, ecco come saranno gestite Prenotazioni sanitarie nella fase 2, ecco come saranno gestite Le informazioni utili e le disposizioni della ASL
Sospese le attività sanitarie e chiusi i CUP Sospese le attività sanitarie e chiusi i CUP Fino al 13 aprile sono ammessi solo ricoveri e piani terapici urgenti
Dal Club Leo Ruvo di Puglia "Talos" una donazione alla Asl Bat Dal Club Leo Ruvo di Puglia "Talos" una donazione alla Asl Bat I fondi accantonati nell'anno destinati alla fornitura di dispositivi di sicurezza
Trasporto disabili: “Nessuna interruzione al servizio” Trasporto disabili: “Nessuna interruzione al servizio” La ASL rassicura i pazienti
Ha una grava peritonite, ma non possono operarla né a Corato né a Terlizzi Ha una grava peritonite, ma non possono operarla né a Corato né a Terlizzi I racconti che arrivano dagli ospedali del nord barese
Stop alle sale operatorie di Terlizzi e Corato, Paparella annuncia la protesta Stop alle sale operatorie di Terlizzi e Corato, Paparella annuncia la protesta In programma una manifestazione di protesta su tutto il territorio
Asl Bari, è emergenza: mancano i medici al 118 Asl Bari, è emergenza: mancano i medici al 118 Vito Montanaro:"Si è determinata una gravissima criticità nella continuità assistenziale"
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.