Termosifone
Termosifone
Territorio

Da oggi i controlli degli impianti termici delle scuole superiori

Accensione dei caloriferi prevista per il 1 novembre

A partire da questa mattina, negli oltre 150 istituti superiori della Città Metropolitana di Bari, inizieranno le attività di ricognizione degli impianti termici.

Le ditte incaricate per la manutenzione effettueranno la verifica e il controllo di tutti gli impianti di riscaldamento degli immobili. L'attività andrà avanti fino alla fine del mese con tecnici della ditte competenti che passeranno in rassegna radiatori e fan coil presenti in tutti gli istituti del territorio metropolitano verificando la funzionalità degli stessi e intervenendo tempestivamente lì dove dovessero verificarsi problemi.

Un'iniziativa promossa dal consigliere delegato alla vigilia dell'accensione dei termosifoni nelle scuole che, per gli istituti ricadenti nella fascia climatica D (Alta Murgia e Nord barese), partirà il 1 novembre, mentre per le scuole ricadenti nella fascia C (Città di Bari e Sud barese) il 15 novembre.
  • Scuola
Altri contenuti a tema
1 Un'aula su misura per i bimbi audiolesi alla San Giovanni Bosco Un'aula su misura per i bimbi audiolesi alla San Giovanni Bosco Alla Rubini sono state eliminate tutte le barriere architettoniche
Grande successo per il torneo delle Terze Medie Grande successo per il torneo delle Terze Medie Ad aggiudicarsi la vittoria la classe 3C
Il ruvese Pierfrancesco Pellegrini qualificato alla finalissima delle Olimpiadi di italiano Il ruvese Pierfrancesco Pellegrini qualificato alla finalissima delle Olimpiadi di italiano È indicato primo finalista di area dei Licei e undicesimo nella classifica generale nazionale 
La tennista Flavia Pennetta premierà i giovani cronisti del plesso "Cotugno" La tennista Flavia Pennetta premierà i giovani cronisti del plesso "Cotugno" Per loro il primo posto al concorso "Scrittori di Classe - Cronisti di Sport"
"Notte dei licei classici", studenti ruvesi protagonisti all'"Oriani" "Notte dei licei classici", studenti ruvesi protagonisti all'"Oriani" Tante le performance a cura degli studenti
Diritti a scuola, pronto l'avviso pubblico. Impegno da 30milioni di euro Diritti a scuola, pronto l'avviso pubblico. Impegno da 30milioni di euro Avranno priorità le scuole con maggiori livelli di dispersione scolastica e gli studenti in difficoltà
«La scuola inizi il 1° ottobre». La Regione pensa ad un cambiamento del calendario scolastico «La scuola inizi il 1° ottobre». La Regione pensa ad un cambiamento del calendario scolastico La proposta del consigliere regionale Gianni Stea
Libri di testo, dalla Regione contributi per 61mila euro Libri di testo, dalla Regione contributi per 61mila euro Sono 409 gli studenti che beneficeranno del contributo
© 2001-2018 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.