Alessandro Buongiorno
Alessandro Buongiorno
Territorio

Da Ruvo ad Andria per il Corso per Tecnici Superiori nel Turismo

Molti gli studenti che hanno partecipato alla cerimonia di insediamento

Ha avuto inizio mercoledì 31 ottobre ad Andria il Corso biennale di alta specializzazione post diploma di Tecnico Superiore per le "Strategie di sviluppo sostenibile e gestione digitale e reale dell'imprenditorialità turistica".

Il Corso riconosciuto dal MIUR (Ministero per l'Istruzione, l'Università e la Ricerca), unico nella BAT per il settore turistico-culturale, era stato approvato e finanziato nei giorni scorsi dalla Regione Puglia in risposta all'Avviso n.4 FSE 2014-2020, ed è partito ufficialmente ieri, dopo la conclusione delle procedure di selezione per l'ammissione di n.25 allievi, in possesso del diploma di istruzione secondaria.
Alla cerimonia di insediamento del Corso, avvenuta nella Sala Consiliare del Comune di Andria di fronte agli studenti ammessi e ai loro familiari, provenienti da molte città della Bat (Andria, Barletta, Trani, Canosa di Puglia), dalla Provincia di Bari (Bari, Ruvo di Puglia, Corato, Palo del Colle, Bitonto) e dalla Provincia di Cosenza, era presente il Sindaco di Andria Avv. Nicola Giorgino, l'Assessore al Turismo Francesca Magliano, il direttore del Corso Prof. Savino Santovito dell'Università di Bari ed il Coordinatore didattico Prof. Alessandro Buongiorno.

"Questo corso è molto importante per la nostra città e l'intero territorio provinciale -ha tenuto a sottolineare il Sindaco Giorgino salutando e ringraziando la presidente della Fondazione ITS Turismo prof.ssa Giuseppa Antonaci in collegamento telefonico con Lecce- in quanto punta a formare professionalità di eccellenza per accrescere la tanto auspicata qualità dei servizi turistici nel nostro territorio, qualità che trova nel fattore umano il suo elemento fondante".

"Il corso biennale si caratterizza per un preciso orientamento ai fabbisogni di innovazione tecnologica e organizzativa richiesti nelle aziende, in un settore considerato strategico per l'economia nazionale, quello della promozione e valorizzazione delle filiere turistiche e delle attività culturali, nonchè per il forte legame con le aziende del territorio locale e regionale, partners attive della Fondazione ITS e pienamente coinvolte nella didattica del Corso stesso", ha aggiunto Santovito.
"Durante il Corso che dura 2.000 ore, di cui quasi 900 di stage aziendali, gli studenti acquisiranno gli strumenti e le competenze per pianificare, gestire, monitorare e promuovere l'offerta dell'intera filiera turistica in Italia e all'Estero; per definire e implementare azioni di marketing del prodotto turistico culturale nei luoghi di Federico II in particolare, grazie anche alla capacità di sviluppare relazioni e rapporti con soggetti pubblici e privati", ha invece dichiarato Buongiorno.

Il Corso si svolgerà nella Biblioteca Comunale "Giuseppe Ceci", grazie ad un Protocollo d'intesa tra la Fondazione ITS Turismo Puglia e il Comune di Andria, con numerosi momenti di laboratorio esperienziale a diretto contatto con il mondo esterno delle imprese e del lavoro, in ambito regionale, nazionale ed internazionale.

Grazie ad un accordo, inoltre, con l'Univeristà di Stenden nei Paesi Bassi, è previsto il riconoscimento dell'intero biennio formativo ITS per l'accesso ai programmi di laurea in Hospitality Management della NHL Stenden University of Applied Sciences.
  • Turismo
Altri contenuti a tema
Sagra del Fungo Cardoncello: visite guidate e tour esclusivi su prenotazione Sagra del Fungo Cardoncello: visite guidate e tour esclusivi su prenotazione Cinque itinerari tematici per scoprire la città
Ponte di Ognissanti: tanti turisti e boom di presenze a Ruvo di Puglia Ponte di Ognissanti: tanti turisti e boom di presenze a Ruvo di Puglia Un'iniezione di fiducia, per chi sostiene il progetto di destagionalizzare le presenze turistiche in città
La "Camminata tra gli ulivi" sarà con il poeta Franco Arminio La "Camminata tra gli ulivi" sarà con il poeta Franco Arminio Il programma completo della giornata
Camminata tra gli ulivi, ecco l'evento alla scoperta dei territori dell'olio Camminata tra gli ulivi, ecco l'evento alla scoperta dei territori dell'olio Nel corso della mattinata è stato, altresì, siglato il protocollo d’intesa per la promozione e valorizzazione dei territori e della cultura dell’extra vergine di oliva pugliesi, sottoscritto dalla Regione Puglia e l’associazione nazionale Città dell’olio
Ruvo di Puglia tra gli itinerari della "Camminata tra gli olivi" Ruvo di Puglia tra gli itinerari della "Camminata tra gli olivi" L'iniziativa è stata presentata a Roma
Dieci opinion leader alla scoperta di Ruvo di Puglia Dieci opinion leader alla scoperta di Ruvo di Puglia Cinque giorni tra storia, cultura, musica, monumenti, enogastronomia tipica e un presente ricco di talenti e di idee
Sulla Torre dell’Orologio per uno sguardo inedito alla città Sulla Torre dell’Orologio per uno sguardo inedito alla città Venerdì 28 settembre apertura straordinaria serale
Il Club Unesco di Bisceglie a Ruvo di Puglia per le Giornate Europee del Patrimonio Il Club Unesco di Bisceglie a Ruvo di Puglia per le Giornate Europee del Patrimonio La passeggiata culturale interesserà le Terre dei Templari
© 2001-2018 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.