itel itelpharma
itel itelpharma
Attualità

Dalla Regione Puglia 2,7 milioni di euro alla Itel di Ruvo

L'azienda ruvese svilupperà tecnologie nell'ambito della strumentazione medicale

Elezioni Regionali 2020
Approvati dalla Regione Puglia investimenti per oltre 10 milioni e mezzo di euro nella ricerca biodimecale. Due le imprese interessate: Adler Ortho di Normanno (Mi) e Itel Telecomunicazioni di Ruvo di Puglia (Ba). Gli incentivi regionali grazie ai quali le imprese hanno potuto presentare istanza sono i Pia (Programmi Integrati di Agevolazione).

Itel Telecomunicazioni, invece, riconosciuta come impresa leader nella risoluzione di tutte le problematiche legate alla progettazione e installazione delle apparecchiature di risonanza magnetica e di diagnostica per immagini, e riferimento di istituzioni locali, enti pubblici e imprese private in 40 Paesi, negli stabilimenti di Ruvo di Puglia (Ba) studierà e svilupperà tecnologie altamente innovative nell'ambito della strumentazione medicale dedicata alla diagnosi e alla radioterapia per un investimento pari a 4.884.547 euro.

"Quello biomedicale – ha detto l'assessore regionale allo Sviluppo economico, Loredana Capone – è un settore giovane in Puglia che negli ultimi anni, però, è cresciuto oltre le aspettative e oggi si presenta in forte espansione. Un tessuto prezioso di imprese, piccole e medie dimensioni, specializzate nella ricerca ad alto contenuto tecnologico. La Regione ha lavorato sodo affinché questo accadesse: dalla nascita del distretto produttivo dedicato, al ruolo della formazione garantita dall'Istituto Meccatronico "Cuccovillo", all'attrazione di investimenti esteri, agli incentivi dei Pia e dei Contratti di Programma. ".

Le agevolazioni regionali concesse ammontano a oltre 5 milioni e mezzo di euro: 2.950.124 euro alla società Adler Ortho e 2.741.650 euro a Itel Telecomunicazioni. Si tratta dei primi due investimenti approvati nell'ambito dei Pia su un totale di 70 istanze pervenute dall'apertura del bando.
  • Ruvo di Puglia
  • Itel telecomunicazioni
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Dal 3 luglio via libera a sagre, feste e fiere. Firmata l'ordinanza Dal 3 luglio via libera a sagre, feste e fiere. Firmata l'ordinanza Le linee guida della Regione
Tre milioni di euro per contributi regionali a fondo perduto per ASD e SSD Tre milioni di euro per contributi regionali a fondo perduto per ASD e SSD Quindici giorni di tempo per fare domanda a partire dal 29 giugno
Riaprono le strutture per non autosufficienti, Centri Antiviolenza e Case Famiglia Riaprono le strutture per non autosufficienti, Centri Antiviolenza e Case Famiglia Firmate le disposizioni per gli ingressi in sicurezza. Tampone gratuito per i nuovi ricoveri
Microprestito, 93 beneficiari in provincia di Bari per oltre 2milioni di euro Microprestito, 93 beneficiari in provincia di Bari per oltre 2milioni di euro In Puglia sono già 219 le determine di finanziamento ammesse
Riqualificazione degli OSS, dalla Puglia 5 milioni di euro Riqualificazione degli OSS, dalla Puglia 5 milioni di euro Presto un avviso per l'erogazione delle misure compensative rivolte al personale sanitario
Equilibrio di genere, Fidapa: «Regione Puglia si adegui» Equilibrio di genere, Fidapa: «Regione Puglia si adegui» La lettera della presidente del Distretto Sud Est della Federazione a Emiliano e Loizzo
Manovra economica anti-Covid19 da 750 milioni, i primi tre avvisi Manovra economica anti-Covid19 da 750 milioni, i primi tre avvisi Emiliano: «La Puglia riparte se ripartono le imprese. Un sostegno regionale concreto»
Ruvo di Puglia fra i beneficiari dei finanziamenti per l'edilizia scolastica Ruvo di Puglia fra i beneficiari dei finanziamenti per l'edilizia scolastica La Regione finanzia nuovi progetti del Piano Triennale di Edilizia Scolastica per oltre 130 milioni di euro
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.