Soldi
Soldi
Territorio

Decreto Aiuti, a luglio il bonus di 200 euro anche a Ruvo di Puglia

Ecco chi potrà ricevere il bonus

Il Governo, con il nuovo Decreto aiuti, (che sarà pubblicato a breve in Gazzetta Ufficiale) interviene con ulteriori misure in favore delle fasce di reddito più basso. Previsto un bonus di 200 euro una tantum per lavoratori dipendenti, autonomi e pensionati con reddito fino a 35 mila euro lordo. Anche a Ruvo di Puglia crescono la curiosità e l'interesse per questo intervento e in tanti si chiedono quali siano i requisititi per rientrare nella platea destinataria del bonis.

Il bonus andrà anche a tutti coloro che, nel mese di giugno 2022, hanno percepito l'indennità di disoccupazione o la Naspi, ai percettori del reddito di cittadinanza, ai lavoratori stagionali e ai collaboratori domestici. Nelle intenzioni del Governo, il sussidio verrà erogato ai lavoratori dipendenti con lo stipendio di giugno o luglio direttamente in busta paga.

Per i pensionati l'accredito verrà fatto insieme con la pensione il primo luglio. Per gli autonomi e i professionisti, il governo istituisce un fondo ad hoc presso il ministero del Lavoro. Un successivo decreto definirà le modalità per destinare l'assegno a questa categoria di lavoratori.
  • bonus
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.