Don Tonino Bello venerabile
Don Tonino Bello venerabile
Religioni

Don Tonino Bello venerabile, On. Minuto: "Faro che illumina nostre scelte"

Questa sera la lettura del decreto di venerabilità nella Cattedrale di Molfetta

Questa sera, alle ore 18.00 nella Cattedrale di Molfetta si svolgerà la solenne celebrazione eucaristica presieduta da Sua Eminenza il Cardinale Marcello Semeraro, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi durante la quale sarà data lettura del Decreto di Venerabilità di don Tonino Bello.

In ottemperanza alle norme vigenti sul distanziamento sociale relativo al Covid-19, l'ingresso in Cattedrale sarà contingentato a partire dalle ore 16.45 dal portone principale (Corso Dante). Sarà obbligatorio indossare la mascherina (raccomandata la mascherina FFP2) durante tutta la celebrazione.

Alla cerimonia di proclamazione della Venerabilità di don Tonino Bello. questa sera sarà presente anche la senatrice Carmela Minuto che dichiara: "Don Tonino Bello è oggi più che mai un uomo del nostro tempo. Proclamarlo Venerabile proprio in quest'epoca particolarmente difficile assume un significato che non si può ascrivere banalmente alla categoria delle casualità.

"Sul nostro vecchio mondo che muore, nasca la speranza". Queste sue parole sono per noi motivo di conforto e appaiono ancora più profetiche nel drammatico periodo storico che stiamo vivendo. Tutti abbiamo il dovere di fare la nostra parte. La politica, che è chiamata a scelte e soluzioni non semplici, ma anche ogni cittadino che deve sentirsi parte di una comunità.

I valori cristiani della solidarietà e della generosità, così cari a don Tonino, devono quotidianamente ispirarci e fare di questo momento difficile il primo percorso di rinascita e dunque di speranza. Il nostro amato vescovo di Molfetta ci manca molto. Ci mancano i suoi sorrisi, la sua fede incrollabile nell'umanità, la fermezza dei suoi ideali, la dolcezza infinita delle sue parole.

L'eredità che ci ha lasciato, assieme alla capacità di fare breccia anche nei cuori apparentemente più aridi, deve essere il faro che illumina le scelte collettive e quelle individuali".

La S. Messa sarà trasmessa in diretta TV su Tele Dehon (can. 18 – 518 HD), su Padre Pio TV (can. 145 – Sky 852) e in streaming sui canali della diocesi e delle rispettive emittenti.
  • don tonino bello
Altri contenuti a tema
Sabato la lettura del Decreto di Venerabilità di don Tonino Bello Sabato la lettura del Decreto di Venerabilità di don Tonino Bello Presiederà la celebrazione nella Cattedrale di Molfetta il card. Marcello Semeraro, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi
La Diocesi ospita il Cardinale Semeraro per la lettura del Decreto di Venerabilità di don Tonino Bello La Diocesi ospita il Cardinale Semeraro per la lettura del Decreto di Venerabilità di don Tonino Bello Il prossimo 15 gennaio a Molfetta
Il Vescovo a Ruvo per una S. Messa nella Comunità Casa Don Tonino Bello Il Vescovo a Ruvo per una S. Messa nella Comunità Casa Don Tonino Bello In occasione del 37esimo anniversario della fondazione
Don Tonino Venerabile, Mons. Cornacchia: "Esagerava nel bene, nella carità, nell'umiltà" Don Tonino Venerabile, Mons. Cornacchia: "Esagerava nel bene, nella carità, nell'umiltà" Il prossimo passo sarà la proclamazione di beato
Don Tonino Bello è Venerabile, Chieco: "Potente riferimento e patrimonio per la comunità" Don Tonino Bello è Venerabile, Chieco: "Potente riferimento e patrimonio per la comunità" Diocesi in festa: tutti i commenti alla notizia
Sui passi di don Tonino, a Ruvo di Puglia nasce un ostello per pellegrini Sui passi di don Tonino, a Ruvo di Puglia nasce un ostello per pellegrini Presentazione dell’iniziativa e del docufilm che raccoglie le testimonianze sul «vescovo degli ultimi»
Don Tonino Bello riconosciuto Venerabile dalla Santa Sede Don Tonino Bello riconosciuto Venerabile dalla Santa Sede La diocesi è in festa
Sui passi di don Tonino: Ruvo di Puglia nasce un ostello per pellegrini Sui passi di don Tonino: Ruvo di Puglia nasce un ostello per pellegrini Venerdì 26 novembre presentazione dell’iniziativa e del docufilm che raccoglie le testimonianze sul «vescovo degli ultimi»
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.