L'intervento della Metronotte
L'intervento della Metronotte
Cronaca

Due furti sventati dalla Metronotte a Ruvo di Puglia

I vigilantes hanno sventato un colpo in un deposito agricolo e all'IP. Indagano i Carabinieri

Due tentativi di furto sono andati a vuoto, a Ruvo di Puglia, perché in entrambi i malviventi sono stati costretti alla fuga dall'arrivo delle pattuglie della Metronotte: i ladri sono riusciti a farla franca, mentre per gli accertamenti di legge procedono i Carabinieri della locale Stazione, a cui sono state affidate le indagini di rito.

Il primo in ordine di tempo è avvenuto nel pomeriggio di ieri nelle campagne ruvesi. Una banda di malviventi ha tentato di fare irruzione all'interno di un deposito agricolo sito in contrada Le Matine: armati di un flex portatile, i ladri hanno forzato il lucchetto della porta d'ingresso. Tuttavia non hanno fatto in tempo a mettere a segno il colpo, perché sul posto sono gli uomini dell'istituto di vigilanza di Ruvo di Puglia, i quali hanno notato le sagome dei banditi nella loro fuga a piedi.

Il secondo tentativo di furto, nel corso della notte appena trascorsa, questa volta ai danni dell'area di servizio IP, lungo la strada provinciale 2 che collega Ruvo di Puglia a Terlizzi. Ma anche qui i malviventi, dopo avere praticato due fori sulla saracinesca della stazione di carburanti, sono stati obbligati alla fuga a mani vuote dall'arrivo della Metronotte. «Il tempestivo intervento delle nostre pattuglie - si legge sul web - ha messo in fuga i ladri. Nulla risulta essere stato asportato».

Su entrambi gli episodi sono al lavoro i Carabinieri della locale Stazione che, nel secondo caso, hanno a disposizione i nastri delle videocamere di sorveglianza dell'area di servizio da visionare, per tentare di fare luce sui malviventi. Che, in entrambi gli episodi avvenuti ieri, non hanno avuto il tempo di portare via nulla.
  • Metronotte Ruvo
  • Furti Ruvo
Altri contenuti a tema
Tre auto incenerite nelle campagne di Ruvo. Erano rubate, si sospetta il dolo Tre auto incenerite nelle campagne di Ruvo. Erano rubate, si sospetta il dolo L'allarme da parte della Metronotte lungo la strada Ruvo-Poggiorsini. Roghi spenti dai Vigili del Fuoco, indagano i Carabinieri
Fiamme in un'azienda florovivaistica, le fiamme spente da titolare e agenti Metronotte Fiamme in un'azienda florovivaistica, le fiamme spente da titolare e agenti Metronotte Il fatto è accaduto nel pomeriggio di sabato 6 agosto
Ladri in azione nella zona artigianale, messi in fuga dalle pattuglie Metronotte Ladri in azione nella zona artigianale, messi in fuga dalle pattuglie Metronotte Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio
Metronotte Ruvo collabora al recupero di un autocarro carico di refurtiva Metronotte Ruvo collabora al recupero di un autocarro carico di refurtiva Un agente ha allertato i Carabinieri di Andria che sono riusciti ad individuare il mezzo
Incendio in casa, tragedia sfiorata venerdì mattina a Ruvo di Puglia Incendio in casa, tragedia sfiorata venerdì mattina a Ruvo di Puglia Un intervento della Metronotte ha consentito di dare subito l'allarme
Mettono fuori uso l'allarme, ma il furto non riesce Mettono fuori uso l'allarme, ma il furto non riesce Tempestivo l'intervento delle guardie giurate che hanno messo in fuga i ladri
Fiamma ossidrica per tagliare la serranda, poi svaligiano la gioielleria Cosentino Fiamma ossidrica per tagliare la serranda, poi svaligiano la gioielleria Cosentino Furto nell'attività di piazza Garibaldi, rubati i monili esposti nelle vetrine. Banditi in fuga, indagano i Carabinieri
Entrano in un deposito agricolo, ma scatta l'allarme: furto sventato Entrano in un deposito agricolo, ma scatta l'allarme: furto sventato Mercoledì sera, intervento delle Guardie Campestri e dei Carabinieri in contrada La Zeta, sezione Macchite
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.