Incontro su emergenza cinghiali
Incontro su emergenza cinghiali
Territorio

Emergenza cinghiali nell'Alta Murgia, Tarantini: «Contenimento tra le nostre priorità»

Tavolo di confronto con le associazioni agricole

Si è tenuto nei giorni scorsi un incontro fra i rappresentanti del parco nazionale dell'Alta Murgia, alla presenza del presidente Francesco Tarantini, e le associazioni agricole dell'Alta Murgia per discutere sull'emergenza cinghiali che in maniera indisturbata - aggravata dalla fase di lockdown - hanno invaso i campi danneggiando ulteriormente le colture.

Al tavolo di confronto il piano delle catture, le modifiche da apportare al regolamento dei danni provocati dalla fauna selvatica, l'introduzione del selecontrollo nelle aree contigue al Parco e la chiusura della filiera in loco.

«Un incontro importante - ha dichiarato il presidente Tarantini - che ha portato a un risultato altrettanto importante, ossia la decisione presa insieme di costituire un gruppo di lavoro permanente e redigere un documento da inviare alla regione e agli altri parchi pugliesi, per creare sinergia su un problema complesso.

Gli agricoltori sono l'anima del Parco Nazionale Alta Murgia, ma anche i più colpiti da questa emergenza. Li abbiamo rassicurati che il contenimento dei cinghiali rientra tra le priorità dell'Ente e che non saranno lasciati soli ad affrontarla».
  • Cinghiali
  • parco nazionale dell'alta murgia
Altri contenuti a tema
"Alta Murgia: un Parco per api e farfalle", al via il monitoraggio nel Parco "Alta Murgia: un Parco per api e farfalle", al via il monitoraggio nel Parco Entra nel vivo il progetto di tutela degli impollinatori. Rilevate oltre 80 specie di farfalle nel territorio dell’Alta Murgia
Cinghiali, il Parco recinta il bosco di Scoparello: vietato avvicinarsi Cinghiali, il Parco recinta il bosco di Scoparello: vietato avvicinarsi Saranno affisse delle tabelle per individuare le aree off limits
Parco Alta Murgia, itinerari tematici, percorsi per bisogni speciali e un nuovo logo Parco Alta Murgia, itinerari tematici, percorsi per bisogni speciali e un nuovo logo Presentati i risultati del progetto P.A.T.H. finanziato nell’ambito del programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014/2020
Parco dell'Alta Murgia, in una piattaforma i servizi per il turismo ecosostenibile Parco dell'Alta Murgia, in una piattaforma i servizi per il turismo ecosostenibile Nasce il primo modello di Life Style Everywhere TEW
Allarme cinghiali nelle campagne, via libera all'abbattimento Allarme cinghiali nelle campagne, via libera all'abbattimento Anche nel nostro territorio, in esecuzione della sentenza della Corte Costituzionale
Un logo per la candidatura a Geoparco UNESCO, il concorso del Parco Alta Murgia Un logo per la candidatura a Geoparco UNESCO, il concorso del Parco Alta Murgia Rivolto agli studenti pugliesi tra i 13 e i 19 anni
Reati nel Parco, +40% degli illeciti amministrativi. In un anno sanzioni per 370mila euro Reati nel Parco, +40% degli illeciti amministrativi. In un anno sanzioni per 370mila euro Diminuiscono gli incendi boschivi ma aumentano i reati legati all'abbandono dei rifiuti
Nucleare, i 13 Comuni del Parco Alta Murgia elaborano le ragioni del "No" Nucleare, i 13 Comuni del Parco Alta Murgia elaborano le ragioni del "No" Sarà costituito anche un pull di esperti per motivare tecnicamente e scientificamente l'opposizione al deposito di rifiuti
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.