Usca
Usca
Territorio

Emergenza Covid, attivata l'USCA di Ruvo di Puglia

Sono 16 le equipe attive in tutta la provincia

La ASL di Bari ha attivato per la seconda fase della pandemia 16 unità speciali di continuità assistenziale distribuite in tutto il territorio provinciale e già operative per l'assistenza domiciliare ai pazienti Covid. Alle 16 unità se ne aggiungeranno altre 3 nei prossimi giorni per un totale di 19 USCA, a conclusione di lavori di adeguamento delle sedi e procedure di integrazione e organizzazione dell'organico.

Le unità sono state attivate con l'assunzione nelle scorse settimane di 135 medici che possono diventare 205, con lo scorrimento della graduatoria deliberato nelle ultime ore e mirato al potenziamento del personale con altre 70 unità.

I medici già contrattualizzati si aggiungono ai 58 attualmente in servizio e reclutati a maggio nella prima fase della emergenza che svolgono tutte le attività di stretta competenza delle USCA a supporto del Dipartimento di prevenzione nelle tre aree metropolitana, nord e sud.

Le USCA operative sono quelle afferenti ai comuni di Palo, Molfetta, Ruvo, Bari, Triggiano, Rutigliano, Noci, Altamura, Gravina, Santeramo, Grumo Appula, Gioia del Colle e Monopoli. Alcune di queste sono momentaneamente accorpate in alcuni distretti in attesa della sistemazione definitiva delle sedi e della organizzazione del personale.
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Concorso unico regionale per infermieri, fissate le date per le prove Concorso unico regionale per infermieri, fissate le date per le prove La partecipazione va confermata on line per facilitare l’organizzazione dei test nel rispetto delle norme anti Covid
Che fine hanno fatto i tamponi rapidi negli studi dei medici di base e dei pediatri? Che fine hanno fatto i tamponi rapidi negli studi dei medici di base e dei pediatri? L'osservazione del presidente dei medici di medicina generale
Legionella al Policlinico, interdetti tre dirigenti della struttura Legionella al Policlinico, interdetti tre dirigenti della struttura Quattro persone, tra cui un ruvese, morirono tra il 2018 e il 2020 per aver contratto il batterio
Vaccini, da lunedì parte la distribuzione della seconda tranche a tutti i comuni della provincia Vaccini, da lunedì parte la distribuzione della seconda tranche a tutti i comuni della provincia Duecentosessantamila le dosi consegnate, pari al totale dei vaccini distribuiti nel corso dell’intero anno precedente
Emergenza coronavirus, stop ai ricoveri programmati in tutta la regione Emergenza coronavirus, stop ai ricoveri programmati in tutta la regione Ok alle urgenze e ai ricoveri per pazienti oncologici
Esenzione ticket per reddito, prorogata la scadenza Esenzione ticket per reddito, prorogata la scadenza Il provvedimento della Regione per evitare assembramenti nelle sedi ASL
Tamponi SARS COV2 e test sierologici da Pennetti Lab Tamponi SARS COV2 e test sierologici da Pennetti Lab Dal 25 agosto il servizio è disponibile presso i laboratori Pennetti: ecco come richiederlo
Da oggi stop al superticket per le visite specialistiche Da oggi stop al superticket per le visite specialistiche Abolito il pagamento di 10 euro a ricetta per prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale per non esenti
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.