Ferrotramviaria, il raddoppio Corato-Ruvo e le
Ferrotramviaria, il raddoppio Corato-Ruvo e le "non" risposte dell'ass. Giannini
Politica

Ferrotramviaria, il raddoppio Corato-Ruvo e le "non" risposte dell'ass. Giannini

La consigliera pentastellata Di Bari critica l'atteggiamento dell'esponente della giunta Emiliano

Sui tempi dell'attuazione e delle messa in esercizio del doppio binario Corato Ruvo della Ferrotramviaria, interviene la consigliera regionale del M5S Grazia Di Bari, che critica le "non" risposte dell'assessore Giannini.

"Come vedete nell'immagine (a sinistra), ho chiesto all'assessore Giannini i tempi e i motivi del ritardo del completamento dell'opera della tratta ferroviaria Corato-Ruvo.
Questo significa molto per studenti e pendolari, costretti tutti i giorni a viaggi della speranza, in cui non sono garantiti posti a sedere e tempi di percorrenza certi.

Guardando la risposta dell'assessore Giannini (a destra nell'immagine) mi viene spontanea una domanda: può mai essere una risposta?
No, chiaramente.

Ricordarvi bene il soggetto, è lo stesso che voleva prendere a schiaffi la nostra Ministra Barbara Lezzi perché a suo dire poco istituzionale.
Ebbene, vi sembra giusto che l'assessore non dia una risposta ad una legittima richiesta di un consigliere?

La cosa più grave è che non si rende conto che non rispondendo a me equivale a non rispondere ai cittadini e nello specifico ai pendolari e studenti che chiedono spiegazioni, chiedono di migliorare le condizioni di viaggio.

Ecco perché la politica si fa sempre più distante dai cittadini, perché le "non risposte" sono in realtà risposte che mostrano chiaramente disinteresse e superficialità".
Ferrotramviaria, il raddoppio Corato-Ruvo e le "non" risposte dell'ass. Giannini
  • Ferrotramviaria
  • movimento cinque stelle
  • Movimento 5 Stelle
  • Grazia Di Bari
Altri contenuti a tema
Processo sciagura ferroviaria: ammessa la costituzione di parte civile nei confronti della Società Ferrotramviaria S.P.A. Processo sciagura ferroviaria: ammessa la costituzione di parte civile nei confronti della Società Ferrotramviaria S.P.A. Si tratta di una innovativa decisione del Tribunale di Trani che farà certamente discutere
Raddoppio ferroviario Ruvo - Corato. Di Bari (M5S): "Lavori terminati, ma le limitazioni dureranno fino al 2020" Raddoppio ferroviario Ruvo - Corato. Di Bari (M5S): "Lavori terminati, ma le limitazioni dureranno fino al 2020" «Nel frattempo continuano i disagi per i pendolari, costretti a fare veri e propri viaggi della speranza»
Giannini sulla riapertura della tratta Ruvo-Corato: «Tassello per ripristinare la continuità della circolazione» Giannini sulla riapertura della tratta Ruvo-Corato: «Tassello per ripristinare la continuità della circolazione» L'assessore regionale: «Nel 2020 si tornerà alle velocità di percorrenza originarie»
Ferrotramviaria ottiene il rinnovo del certificato di sicurezza Ferrotramviaria ottiene il rinnovo del certificato di sicurezza «Completato il percorso autorizzativo»
Disastro ferroviario Corato, Astip: "Perchè l'Ass. Giannini non ha mai preso provvedimenti per Ferrotramviaria" Disastro ferroviario Corato, Astip: "Perchè l'Ass. Giannini non ha mai preso provvedimenti per Ferrotramviaria" "La nostra speranza rimane nel Ministro Toninelli, ricordandogli l’art 120 del Titolo Quint", sottolinea la portavoce, Daniela Castellano
Disastro ferroviario, Di Bari (M5S) : "Regione richiama Trenitalia ma non fa ancora niente per i disservizi di Ferrotramviaria" Disastro ferroviario, Di Bari (M5S) : "Regione richiama Trenitalia ma non fa ancora niente per i disservizi di Ferrotramviaria" La consigliera regionale pentastellata torna nuovamente a chiedere interventi decisi da parte della giunta Emiliano
2 Treno fermo a Ruvo: i passeggeri bloccati all'interno Treno fermo a Ruvo: i passeggeri bloccati all'interno Il treno è fermo da più di un'ora per mancanza di corrente elettrica
Processo per il disastro ferroviario del 12 luglio 2016, prof. Losappio: "Perchè la Regione è stata estromessa come responsabile civile" Processo per il disastro ferroviario del 12 luglio 2016, prof. Losappio: "Perchè la Regione è stata estromessa come responsabile civile" Il docente di diritto penale e legale di una delle parti in causa, ci spiega alcuni punti della decisione del Gup Schiralli
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.