treno ferrotramviaria
treno ferrotramviaria
Territorio

Ferrotramviaria ottiene il rinnovo del certificato di sicurezza

«Completato il percorso autorizzativo»

L'Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie ha rilasciato a Ferrotramviaria SpA il rinnovo del Certificato di Sicurezza per i servizi merci e passeggeri su Rete Ferroviaria Italiana e, contestualmente, ha esteso la validità del certificato ai servizi di trasporto passeggeri sulla Rete Ferroviaria Regionale gestita dalla stessa Ferrotramviaria. La società, quindi, è l'unico operatore in Italia, insieme al gruppo FNM che opera in Lombardia, ad aver completato il percorso autorizzativo per i servizi ferroviari sulla rete regionale.

Ferrotramviaria SpA, infatti, nel luglio del 2018 aveva già ottenuto da ANSF l'Autorizzazione di Sicurezza in qualità di Gestore della Rete Bari-Barletta e diramazioni per l'Aeroporto Karol Wojtyla e il Quartiere San Paolo. Con il rilascio del Certificato di Sicurezza esteso alla rete regionale in qualità di impresa ferroviaria, la società completa, in poco più di due anni, il percorso autorizzativo avviato a seguito del DM 5 Agosto 2016, emanato in ottemperanza di quanto previsto dal d.lgs. 112/2015, che ha sancito il passaggio di competenze sulle ferrovie regionali dal Ministero dei Trasporti all'ANSF.

"Siamo soddisfatti – ha dichiarato il presidente di Ferrotramviaria Antonio Ricco - di aver portato a compimento, fra i primi in Italia, il percorso di adeguamento al nuovo quadro normativo grazie all'impegno di tutto il personale della società".
  • Ferrotramviaria
Altri contenuti a tema
Disagi Ferrotramviaria, Giannini: «I lavori porteranno a un miglioramento dei servizi» Disagi Ferrotramviaria, Giannini: «I lavori porteranno a un miglioramento dei servizi» «Non possiamo tollerare gli atti di inciviltà registrati ai passaggi a livello»
Processo sciagura ferroviaria: ammessa la costituzione di parte civile nei confronti della Società Ferrotramviaria S.P.A. Processo sciagura ferroviaria: ammessa la costituzione di parte civile nei confronti della Società Ferrotramviaria S.P.A. Si tratta di una innovativa decisione del Tribunale di Trani che farà certamente discutere
Giannini sulla riapertura della tratta Ruvo-Corato: «Tassello per ripristinare la continuità della circolazione» Giannini sulla riapertura della tratta Ruvo-Corato: «Tassello per ripristinare la continuità della circolazione» L'assessore regionale: «Nel 2020 si tornerà alle velocità di percorrenza originarie»
Disastro ferroviario Corato, Astip: "Perchè l'Ass. Giannini non ha mai preso provvedimenti per Ferrotramviaria" Disastro ferroviario Corato, Astip: "Perchè l'Ass. Giannini non ha mai preso provvedimenti per Ferrotramviaria" "La nostra speranza rimane nel Ministro Toninelli, ricordandogli l’art 120 del Titolo Quint", sottolinea la portavoce, Daniela Castellano
Disastro ferroviario, Di Bari (M5S) : "Regione richiama Trenitalia ma non fa ancora niente per i disservizi di Ferrotramviaria" Disastro ferroviario, Di Bari (M5S) : "Regione richiama Trenitalia ma non fa ancora niente per i disservizi di Ferrotramviaria" La consigliera regionale pentastellata torna nuovamente a chiedere interventi decisi da parte della giunta Emiliano
2 Treno fermo a Ruvo: i passeggeri bloccati all'interno Treno fermo a Ruvo: i passeggeri bloccati all'interno Il treno è fermo da più di un'ora per mancanza di corrente elettrica
Processo per il disastro ferroviario del 12 luglio 2016, prof. Losappio: "Perchè la Regione è stata estromessa come responsabile civile" Processo per il disastro ferroviario del 12 luglio 2016, prof. Losappio: "Perchè la Regione è stata estromessa come responsabile civile" Il docente di diritto penale e legale di una delle parti in causa, ci spiega alcuni punti della decisione del Gup Schiralli
Ferrotramviaria, il raddoppio Corato-Ruvo e le "non" risposte dell'ass. Giannini Ferrotramviaria, il raddoppio Corato-Ruvo e le "non" risposte dell'ass. Giannini La consigliera pentastellata Di Bari critica l'atteggiamento dell'esponente della giunta Emiliano
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.