Neonato
Neonato
Vita di città

Fiocco azzurro per Francesco, il bimbo di Ruvo che aveva fretta di nascere

Sta bene così come sua madre. Ora si trovano a Corato

Aveva fretta di venire al mondo il piccolo Francesco, tanto da non attendere nemmeno che la madre potesse raggiungere il più vicino ospedale per partorirlo. È nato nel primo pomeriggio del 1 novembre nella sua casa a Ruvo di Puglia, senza che nessuna ostetrica aiutasse sua madre nel parto, senza che nessun medico potesse monitorare l'andamento del suo venire al mondo.
Quando un infermiere di pronto soccorso ha raggiunto la sua casa, Francesco era già nato. Un bel bambino di poco più di 2 kilogrammi.

La professionalità dell'operatore sanitario ha prevalso sulla grande emozione che si prova nel tenere tra le mani una vita appena nata.

Il bimbo è stato curato, così come la sua mamma, prima sul posto e poi consegnato ai medici dell'ospedale Umberto I di Corato.

Una prova di grande altruismo, un lavoro di squadra alla quale hanno partecipato gli operatori del nosocomio coratino che ha consentito di scrivere un lieto fine ad una storia tanto incredibile quanto emozionante.
  • Ospedale
Altri contenuti a tema
Muore davanti all'ospedale senza defibrillatore Muore davanti all'ospedale senza defibrillatore Ci si interroga se lo strumento avrebbe potuto salvargli la vita
Ritrovato a Bitonto l'individuo allontanatosi dall'ospedale di Bisceglie Ritrovato a Bitonto l'individuo allontanatosi dall'ospedale di Bisceglie Ricoverato agli infettivi del "Vittorio Emanuele II" per sospetta tubercolosi polmonare, aveva fatto perdere le sue tracce
Per le donne arriva "Un'ostetrica per amica" Per le donne arriva "Un'ostetrica per amica" L'iniziativa è dell'unità di Ostetricia e Ginecologia dell'ospedale di Corato
1 Ospedale del Nord Barese, il PD: «Si recuperino le conclusioni della Carta di Ruvo» Ospedale del Nord Barese, il PD: «Si recuperino le conclusioni della Carta di Ruvo» I segretari di circolo di 6 comuni chiedono l'intervento della segreteria regionale del Partito
Ambulatorio di diabetologia, da maggio uno specialista a tempo pieno Ambulatorio di diabetologia, da maggio uno specialista a tempo pieno Una soluzione ad un problema sorto dopo il pensionamento del dr Fatone
Comitato Ospedale Unico: «Ancora inapplicata la Carta di Ruvo» Comitato Ospedale Unico: «Ancora inapplicata la Carta di Ruvo» 200mila persone difese da strutture inadeguate
Il direttore generale della ASL a Ruvo. L'ospedale sarà riqualificato Il direttore generale della ASL a Ruvo. L'ospedale sarà riqualificato Finanziamento per oltre 4 milioni di euro
«Sanità Nord barese: quale futuro?», se ne parla questa sera a Ruvo di Puglia «Sanità Nord barese: quale futuro?», se ne parla questa sera a Ruvo di Puglia A Ruvo si incontrano parlamentari e consiglieri comunali di Forza Italia
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.