Piero Paparella
Piero Paparella
Politica

Fratelli d'Italia primo partito a Ruvo, Paparella: «A breve centrodestra e forze civiche ruvesi potranno regalare alla comunità ruvese una grande gioia»

«Credo che l’emergenza di cui il governo debba subito occuparsi è quella del caro energia per dare concreta possibilità a famiglie ed imprese di guardare con più tranquillità all’immediato futuro»

Mentre a Roma Giorgia Meloni prepara la squadra di governo e studia i primi dossier economici, all'indomani della tornata elettorale di domenica scorsa a Ruvo di Puglia si ragiona su come capitalizzare anche a livello cittadino la netta vittoria del centrodestra.

Fratelli d'Italia è primo partito anche a Ruvo, ma quale significato può avere questo risultato per la città? Lo abbiamo chiesto a Piero Paparella, consigliere comunale e referente di FdI a livello locale. «Certo che esiste un risultato politico che ha una valenza locale e non sono io a dirlo ma i numeri: Fratelli d'Italia a livello regionale si è attestato al 23,5% dei consensi mentre a Ruvo abbiamo raggiunto il 31,41% risultando il primo comune di tutta l'Area Metropolitana e tra i primi di tutta la Regione Puglia. Il centrodestra a livello regionale ha toccato il 41,07% mentre a livello locale ha raggiunto il 48,6%, anche grazie allo straordinario ed instancabile impegno di Tiziana Rutigliani e di tutta Forza Italia ruvese. Io farei un ragionamento inverso: se in comuni dove da anni amministra ininterrottamente la sinistra, la stessa non riesce a creare un rapporto di stima ed apprezzamento tra e con i cittadini, certamente qualcosa vorrà pur dire».

Secondo Paparella i risvolti politici si vedranno nelle emergenze da risolvere che non rappresentano solo emergenze nazionali, ma anche e soprattutto locali. «Credo che l'emergenza di cui il governo debba subito occuparsi è quella del caro energia per dare concreta possibilità a famiglie ed imprese di guardare con più tranquillità all'immediato futuro, attuando da subito scelte per ottenere risultati sia nell'immediato che nel medio e lungo periodo. A livello regionale e locale credo che una risposta immediata vada data sul tema dell'agricoltura: la valorizzazione e la tutela dei nostri prodotti agricoli è un argomento troppe volte enunciato e mai realizzato. Argomento che va certamente di pari passo con una maggiore attenzione all'impiego dei finanziamenti pubblici per sostenere le imprese del mondo agricolo per evitare che tornino indietro per mancato utilizzo. Una cosa è certa e mi sento di poter prendere da subito un impegno: deputati e senatori che sono stati votati dal centrodestra locale, saranno sempre presenti sul territorio e pronti ad ascoltare le istanze e le problematiche dei nostri concittadini».

Questa vittoria in che modo rilancia l'opposizione a Ruvo, pensate di rafforzare l'azione collettiva dei vari partiti della coalizione? «Non voglio tornare - risponde Piero Paparella - su quello che è successo alle ultime amministrative e sullo scempio a cui abbiamo assistito le settimane prima del voto delle comunali. Il tentativo di sovvertire democraticamente un sistema di potere incallito, autoreferenziale e caratterizzato da prebende non è riuscito per una manciata di voti. Ma manca veramente poco. Sono convinto, perché lo sperimentiamo quotidianamente, che tutto il centrodestra ruvese, insieme ad importanti forze civiche che stanno percorrendo con noi questo percorso, potranno a breve regalare alla comunità ruvese una grande gioia».
  • Fratelli d'Italia - FdI
  • piero paparella
Altri contenuti a tema
Si allarga il direttivo di Fratelli d'Italia di Ruvo di Puglia Si allarga il direttivo di Fratelli d'Italia di Ruvo di Puglia A Ruvo la presenza del consigliere regionale Michele Picaro
Oggi Rita Dalla Chiesa a Ruvo Oggi Rita Dalla Chiesa a Ruvo Comizio di ringraziamento post elezioni
Minacce ad asssessore di Terlizzi, solidarietà da parte del sindaco Chieco Minacce ad asssessore di Terlizzi, solidarietà da parte del sindaco Chieco Chieco biasima anche i messaggi contro l'ex sindaco di Bitonto, Abbaticchio
Abbaticchio ammette la sconfitta, ma... Abbaticchio ammette la sconfitta, ma... L'analisi del voto del candidato di centrosinistra all'uninominale alla Camera dei Deputati
Elezioni 2022, ecco tutti i parlamentari eletti in Puglia Elezioni 2022, ecco tutti i parlamentari eletti in Puglia Nomi eccellenti nell'elenco, da Salvini a Carfagna passando per Fitto e Boccia
Elezioni 2022, il commento del sindaco Chieco: «Scollamento tra centrosinistra e cittadini» Elezioni 2022, il commento del sindaco Chieco: «Scollamento tra centrosinistra e cittadini» Il sindaco fa gli auguri agli eletti Melchiorre e Dalla Chiesa
Elezioni 2022, Fratelli d'Italia primo partito a Ruvo di Puglia. Eletti Filippo Melchiorre e Rita Dalla Chiesa Elezioni 2022, Fratelli d'Italia primo partito a Ruvo di Puglia. Eletti Filippo Melchiorre e Rita Dalla Chiesa Trepida attesa per Mariatiziana Rutigliani, in corsa per un posto in Parlamento
Elezioni 2022, Ruvo sceglie il centrodestra, giù il centrosinistra, bene i 5Stelle. Mariatiziana Rutigliani: «Il cielo è azzurro sopra Stalingrado» Elezioni 2022, Ruvo sceglie il centrodestra, giù il centrosinistra, bene i 5Stelle. Mariatiziana Rutigliani: «Il cielo è azzurro sopra Stalingrado» Anche a Ruvo è boom della coalizione a guida Giorgia Meloni
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.