studenti del liceo Tedone
studenti del liceo Tedone
Attualità

Gemellaggio Italia-Francia, gli studenti del Liceo Tedone in viaggio a Amiens

Un'esperienza entusiasmante nell'ambito dell'indirizzo linguistico

Si è concluso con un viaggio ad Amiens, il gemellaggio linguistico-culturale tra gli studenti del Liceo Tedone di Ruvo e i colleghi del Liceo francese "La Providence" di Amiens. Diciassette alunni selezionati fra le classi terze e quarte (d'indirizzo linguistico ESABAC), accompagnati dai loro docenti di francese, a inizio gennaio sono stati ospiti della cittadina situata nell'alta Francia, ospitati dai partner francesi. A novembre scorso gli studenti francesi erano stati ospiti a Ruvo e visitarono le località turistiche più bella della Puglia.

«Non è stato semplice adattarsi a stili di vita diversi, ma poter usare le competenze linguistiche acquisite in anni di studio e impegno e praticarle full immersion in un contesto reale è stata una grande soddisfazione per i liceali», racconta Manuela, una delle studentesse italiane che ha partecipato all'interscambio tra i due paesi.

Tra le visite effettuate dal gruppo del Tedone: il Musée de Picardie, la casa di Jules Verne e la Cattedrale di Notre Dame ad Amiens. Ma anche un tour di Parigi con la visita al Musée d'Orsay per ammirare i capolavori dell'impressionismo e post-impressionismo e le passeggiate lungo i boulevard, per le rue e le place che sono l'identità urbana e sociale della città, emozionandosi al Musée du Louvre e alla Tour Eiffel. Non sono mancati momenti di convivialità e di gioco con la sfida al bowling, che hanno contribuito a lasciare un forte legame di amicizia tra le due scuole.

Un gemellaggio all'insegna della fratellanza, un viaggio alla scoperta delle usanze 'italo-francesi' che ha permesso a ciascuno di crescere sotto il profilo linguistico, culturale e umano e di riflettere sull'unicità di ogni cultura. Un viaggio che i partecipanti hanno contribuito a rendere esperienza di impareggiabile autenticità, un "sogno ad occhi aperti", come lo ha definito Manuela, la cui realizzazione è stata possibile grazie alla professoressa Maria Chiapperini, al professor Domenico Tamborra e alla professoressa di italiano di Amiens, Madame Goubet.

Soddisfatta la dirigente scolastica, prof.ssa Domenica Loiudice che esprime gratitudine verso tutto il personale ATA che si è adoperato per questo gemellaggio.
  • Liceo Tedone
Altri contenuti a tema
Il Liceo Tedone guarda al mercato del lavoro e punta sulla lingua cinese Il Liceo Tedone guarda al mercato del lavoro e punta sulla lingua cinese La nuova disciplina introdotta già quest'anno
Green Economy, Robotica e Intelligenza Artificiale: ecco come cambia il Liceo Tedone di Ruvo di Puglia Green Economy, Robotica e Intelligenza Artificiale: ecco come cambia il Liceo Tedone di Ruvo di Puglia Il Liceo ruvese è già ai primi posti nelle classifiche di qualità dei percorsi di studio
Liceo Tedone, un calendario per iniziare il nuovo anno Liceo Tedone, un calendario per iniziare il nuovo anno La dirigente fa gli auguri alla comunità scolastica
Il Liceo Tedone di Ruvo di Puglia è tra i migliori licei in Puglia Il Liceo Tedone di Ruvo di Puglia è tra i migliori licei in Puglia La dirigente Domenica Loiudice: «Questo risultato premia i nostri straordinari studenti e i nostri docenti»
Francia e Italia si incontrano a Ruvo di Puglia nel segno della storia Francia e Italia si incontrano a Ruvo di Puglia nel segno della storia Una passeggiata tra le vie del centro antico di Ruvo di Puglia ha visto protagonisti 13 ragazzi francesi e 17 ragazzi italiani
La prof del "Tedone": «Chi va a raccogliere le olive non sarà interrogato il giorno seguente» La prof del "Tedone": «Chi va a raccogliere le olive non sarà interrogato il giorno seguente» La singolare scelta di un'insegnante del liceo di Ruvo di Puglia
Gli studenti del Liceo Tedone si preparano a viaggiare fuori dall'Italia: ecco gli ErasmusDay Gli studenti del Liceo Tedone si preparano a viaggiare fuori dall'Italia: ecco gli ErasmusDay La scuola ha ottenuto un primo finanziamento di 89.050 euro che consentirà di coprire i costi delle prime mobilità fuori dall’Italia
Telecamere e ronde della Polizia Locale per prevenire lo spaccio di droga al Liceo Tedone Telecamere e ronde della Polizia Locale per prevenire lo spaccio di droga al Liceo Tedone Il progetto di sicurezza urbana è finanziato dal Ministero dell'Interno
© 2001-2023 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.