parkinson
parkinson
Attualità

Giornata nazionale Parkinson, le attività dell'Asl Bari

Sono circa 10.000 i pazienti in Puglia

Sabato 26 novembre si è celebrata la Giornata nazionale della malattia di Parkinson per il 2022. Un'opportunità per tracciare il punto della situazione anche in Puglia e nel territorio di competenza dell'Asl Bari.

La malattia di Parkinson è una malattia neurodegenerativa, ad evoluzione lenta ma progressiva, che coinvolge, principalmente, alcune funzioni motorie quali il controllo dei movimenti e dell'equilibrio che si possono associare o meno alla presenza di tremore a riposo. Si tratta della seconda patologia neurodegenerativa più frequente dopo la demenza: interessa circa 4 milioni di persone nel mondo, oltre 250.000 in Italia, circa 10.000 pazienti in Puglia ed esordisce mediamente all'età di circa 60 anni, ma spesso anche prima (il 5% dei pazienti ha meno di 50 anni).

Nell'Asl di Bari è attiva una rete aziendale per la malattia di Parkinson che comprende ambulatori dedicati sia ospedalieri ("Di Venere" e "San Paolo" di Bari, "San Giacomo" di Monopoli, "Perinei" di Altamura) sia territoriali; è, inoltre, possibile eseguire le indagini diagnostiche radiologiche e di medicina nucleare e sottoporsi a terapie di fase avanzata (infusione di levodopa carbidopa gel intestinale ed infusione di apomorfina sottocute) o ad infiltrazione di tossina botulinica quando indicata.

Si discute delle terapie per il Parkinson, malattia causata da una progressiva perdita di neuroni che coinvolge principalmente un'area del cervello denominata sostanza nera con conseguente riduzione della produzione del neurotrasmettitore dopamina. La terapia si basa principalmente sulla prescrizione di farmaci che aumentano i livelli di dopamina nel cervello o ne mimano l'azione. Accanto alla terapia farmacologica, è infine fondamentale l'educazione del paziente ad intraprendere una vita sana ed attiva e a praticare abitualmente attività fisica.
  • Asl Bari
Altri contenuti a tema
Infermieri, medici e specialisti: stabilizzazione di 533 dipendenti alla ASL Bari. Ieri le prime firme Infermieri, medici e specialisti: stabilizzazione di 533 dipendenti alla ASL Bari. Ieri le prime firme Fino al 2 febbraio saranno firmati tutti i contratti
Mammografia e interruzioni di gravidanza, i dati dell'Asl Bari Mammografia e interruzioni di gravidanza, i dati dell'Asl Bari Sono stati oltre 65mila gli inviti ad eseguire una mammografia inviati nel 2022
Danny Sivo lascia la direzione sanitaria dell'ASL Bari Danny Sivo lascia la direzione sanitaria dell'ASL Bari Tornerà a fare il medico
Open day vaccinali contro Papilloma Virus per ragazzi e ragazze Open day vaccinali contro Papilloma Virus per ragazzi e ragazze Il centro più vicino per i ruvesi è a Bari-Catino
Visite mediche gratuite per le donne in quattro ospedale del Barese Visite mediche gratuite per le donne in quattro ospedale del Barese L’Umberto I di Corato offrirà consulenze nell’ambulatorio di Reumatologia e colloqui di contraccezione e HPV a cura dell'Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia.
Covid in Puglia, cresce il dato dei ricoverati Covid in Puglia, cresce il dato dei ricoverati Quasi 8500 casi positivi nelle ultime 24 ore
Oltre 8000 decessi per Covid in Puglia dall'inizio dell'emergenza Oltre 8000 decessi per Covid in Puglia dall'inizio dell'emergenza Tasso di positività ai test intorno al 13% nelle ultime 24 ore
Covid, oltre 800 mila guariti in Puglia dall'inizio dell'emergenza Covid, oltre 800 mila guariti in Puglia dall'inizio dell'emergenza Scende il dato degli attualmente positivi nelle ultime 24 ore
© 2001-2023 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.