Via Traiana
Via Traiana
Associazioni

I Lions alla scoperta della via Traiana

La visita è stata allietata anche dalla rievocazione storica di pellegrini a tema medioevale a cura della Associazione Culturale Impuratus

Domenica 31 marzo i Lions della Puglia hanno organizzato un evento dal titolo "passeggiata lungo la via Traiana", che si inserisce nell'ambito del tema di studio distrettuale che riguarda le vie Appia, Traiana e Francigena.

L'evento è stato l'occasione per festeggiare l'Amicizia e la condivisione nel Distretto Lions 108 AB, coinvolgendo anche i non soci su questo importante argomento.

La Puglia unita, rappresentata dai Labari Lions di oltre 20 Club ed onorata dalla inconsueta e contestuale presenza del Governatore Pasquale Di Ciommo, del Primo e del Secondo Vice Governatore Roberto Burano e Pier Luigi Pinto, ha rinnovato la condivisione di un progetto nato nel 2013, teso a rinsaldare i vincoli di amicizia tra i Lions Club con territori attraversati dalle antiche strade di comunicazione: la Via Appia, la via Traiana e la Francigena in Puglia.

La tematica che, per volontà Congressuale, ha assunto lo spessore di tema di Studio Distrettuale, rinsalda la condivisione di un progetto dei Lions pugliesi, legato a strade che da sempre hanno unito il sapere e le conoscenze dei popoli, dei viandanti, dei soldati e dei pellegrini.
Una splendida giornata primaverile ha dato il benvenuto ad un foltissimo gruppo di Lions che da Taranto, Brindisi, Ostuni, Fasano, Massafra, Minervino, Palo, Rutigliano, Corato, Ruvo, hanno raggiunto il Casale di Santa Maria di Cesano, in agro di Terlizzi, per la visita guidata dal Prof. Archeologo Pierfrancesco Rescio. La visita è stata allietata anche dalla rievocazione storica di pellegrini a tema medioevale a cura della Associazione Culturale Impuratus.

A seguire una passeggiata lungo un attiguo tratto della via Traiana. Durante il percorso Il Prof Rescio, nella sua colta e coinvolgente relazione, ha evidenziato che dai tempi degli eserciti romani sicuramente la via Traiana non aveva mai visto tanta gente.
A seguire la Cerimonia ufficiale di consegna delle Patch di appartenenza al Patto di Amicizia ai 20 Club presenti con i propri vertici, presso la Locanda di Beatrice, con Club ospitanti Castel del Monte con Pres.te Claudio Amorese e Ruvo di Puglia Talos con Pres.te Tecla Sivo.
Marta Mazzone, Presidente del Comitato Distrettuale che ha coordinato l'evento, ha evidenziato che i confini pugliesi ormai rilevano i propri limiti e che urge guardare lontano verso Canterbury e Gerusalemme seguendo le orme della Toscana che ha già formalizzato la candidatura a Patrimonio Unesco per la Francigena del Nord Italia.

Presente anche il Dott Cesare Troia, Presidente del Parco Nazionale Alta Murgia, nonché socio Lions, che ha consegnato al Governatore del Distretto un prestigioso riconoscimento di Merito Speciale quale soggetto attivo e sostenitore della Azione Nr 30 sulle vie Consolari Appia Traiana e Francigena in Puglia. L'azione, curata dalla Dr.ssa Mazzone nel quinquennio 2013/18, ha contribuito fattivamente al conseguimento della prestigiosa Certificazione Europea del Turismo Sostenibile in capo al Parco Nazionale.

Tutta la cerimonia ha evidenziato le nuove caratteristiche dei Lions di Puglia che tralasciano la mera filantropia e si dedicano ad attività di sostegno, supporto e stimolo delle Istituzioni locali attuando di fatto, con meeting divulgativi aperti alle cittadinanze, con Convegni di Studi e con divulgazione di pubblicazioni di taglio scientifico, il principio C.E.T.S. nr 5 che invita a "Comunicare efficacemente le caratteristiche proprie ed uniche della propria area"

Nel pomeriggio altra escursione presso la Necropoli di San Magno, dove numerosissimi ospiti, sempre in compagnia del prof Rescio, hanno potuto apprezzare oltre alle testimonianze dell'età del Bronzo e del ferro ( XII-VII Secolo a.C.) anche i profumi ed i colori della nostra Murgia.
  • Lions Club
Altri contenuti a tema
Raccogliere i vecchi occhiali per migliorare la vista di chi non può permetterseli Raccogliere i vecchi occhiali per migliorare la vista di chi non può permetterseli L'iniziativa è del Lions Club
Un gioco per sensibilizzare i bambini ad accogliere le diversità Un gioco per sensibilizzare i bambini ad accogliere le diversità Dono del Leo Club Ruvo di Puglia "Talos" alla scuola San Giovanni Bosco
A Ruvo di Puglia la lectio magistralis del prof. Antonio Jurilli A Ruvo di Puglia la lectio magistralis del prof. Antonio Jurilli Lo studioso ruvese ospite del Lions Club di Ruvo di Puglia
I vecchi occhiali da vista possono aiutare a vedere meglio chi non può comprarli I vecchi occhiali da vista possono aiutare a vedere meglio chi non può comprarli L'iniziativa di Lions e Leo Club di Ruvo di Puglia
Il Lions Club consegnerà un defibrillatore alla città di Ruvo di Puglia Il Lions Club consegnerà un defibrillatore alla città di Ruvo di Puglia Il Lions Club Ruvo di Puglia Talos è alla quinta donazione di defibrillatori
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.