DF THEATRE
DF THEATRE
Nightlife

Il DF THEATRE di Bisceglie riparte, «La speranza adesso è quella di non fermarsi più»

"Nessuno è perfetto" è claim della nuova stagione

Ha riaperto le porte sabato scorso, 26 Febbraio, il DF THEATRE di Bisceglie. La scelta di non riaprire il primo sabato dopo la fine del decreto che impediva ai locali da ballo di lavorare non è casuale: sono servite ulteriori due settimane di pazienza per rimettere in piedi la struttura dal punto di vista logistico e di risorse umane ma finalmente i giovani e meno giovani sono tornati a divertirsi in un ambiente sano e sicuro, iniziando a ritrovare quella spensieratezza che sembrava lontana.

A far da cerimoniere della prima serata di questa nuova era Dargen D'Amico, fresco del successo di critica e pubblico sanremese, che con la sua hit "dove si balla" ha voluto rendere un vero e proprio tributo al mondo della notte, spesso vessato dall'opinione pubblica, dimostrando che questo settore non è assolutamente mal sano come parte della gente crede. La risposta del pubblico, affamato di divertimento per ovvie ragioni, non si è fatta attendere ed il risultato è stato un sabato notte ricco di divertimento ma anche di una valenza socioculturale da sottolineare. Una struttura come il DF THEATRE non poteva esimersi nemmeno dal lanciare un messaggio di pace e serenità, alla luce del momento che il mondo vive, ed i giovani ancora una volta si sono dimostrati sensibili ed emozionati quando sulle note di Imagine di John Lennon, è sbucata fuori una bandiera della pace e centinaia di telefonini: un flash mob quasi improvvisato che ha trovato preparati i giovani, alcuni di loro anche parecchio commossi. Questo sottolinea ancora una volta l'importanza e la valenza sociale del mondo della notte, sempre pronto e in prima linea per diffondere la cultura della pace, o semplicemente per regalare qualche ora di serenità e spensieratezza, oggi diventate quasi un lusso.

La speranza adesso è quella di non fermarsi più e di ricominciare un percorso di ricostruzione morale, sociale e culturale e il DF THEATRE, come sempre ha la voglia e il piacere di fare la sua piccola parte, consapevole di essere trend setter, specialmente tra i giovani. "Nessuno è perfetto" è il nuovo claim della stagione, un vero e proprio inno al tema dell'inclusività ma anche uno stile di vita: nell'era in cui i social "costringono" quasi i giovani a dover essere sempre impeccabili, la scelta è quella di andare controcorrente e ricordare a tutti che la perfezione non esiste e che oggi più che mai l'inclusività senza alcuna barriera di tipo sociale deve essere il milestone da cui ripartire per diffondere quella cultura che tiene lontana la violenza e l'esclusione sociale, e mai più che oggi tutto il mondo ne ha bisogno.
  • musica
Altri contenuti a tema
Bande da giro. Chieco: "La Casa della Musica di Ruvo sia centrale nella diffusione della cultura bandistica" Bande da giro. Chieco: "La Casa della Musica di Ruvo sia centrale nella diffusione della cultura bandistica" Questa mattina incontro in Commissione cultura della Regione Puglia sulla legge regionale
Concerto per il Nuovo Anno alla parrocchia San Giacomo Apostolo Concerto per il Nuovo Anno alla parrocchia San Giacomo Apostolo In scena in quintetto "Nicola Cassano"
Domani la presentazione di  "Km di musica", il video con Michel Godard, Pino e Livio Minafra Domani la presentazione di "Km di musica", il video con Michel Godard, Pino e Livio Minafra Il racconto della tradizione ed innovazione musicale di Acquaviva delle Fonti
Su Rai Radio3 il progetto "Lost Tapes" di Livio Minafra: focus su Basilio Giandonato Su Rai Radio3 il progetto "Lost Tapes" di Livio Minafra: focus su Basilio Giandonato Oggi in onda musiche dal cd "Basilio Giandonato, Alfredo D’ascoli e la Banda di Lecce"
"Tutto suona!", gli alunni della "San Giovanni Bosco" a lezione di musica con Livio Minafra "Tutto suona!", gli alunni della "San Giovanni Bosco" a lezione di musica con Livio Minafra Terminato il Corso di Formazione sulla Musica come strumento di connessione interdisciplinare
“IncontrArti”, una parata musicale per le vie della città “IncontrArti”, una parata musicale per le vie della città La musica di Leo Baccarella incontra i giovani percussionisti
Talos Festival, a Ruvo di Puglia doppio concerto con Nabil Bey e Mirko Signorile e Roberto Ottaviano e Pinturas Talos Festival, a Ruvo di Puglia doppio concerto con Nabil Bey e Mirko Signorile e Roberto Ottaviano e Pinturas In scena domenica 12 settembre
Al via l'edizione 2021 del Wanda Landowska Festival Pianistico 2021 Al via l'edizione 2021 del Wanda Landowska Festival Pianistico 2021 Prevista la presenza di musicisti da tutta Europa
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.