Musica (al) femminile: una biblioteca da inventare
Musica (al) femminile: una biblioteca da inventare
Attualità

"Musica (al) femminile: una biblioteca da inventare". Iniziativa alla biblioteca regionale della ruvese Mimma Gattulli

Il segretario generale del Consiglio Regionale della Puglia ha introdotto questa manifestazione per far emergere compositrici dei secoli passati

La Teca del Mediterraneo - Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia ha ospitato il penultimo appuntamento della nona edizione del progetto di ricerca artistica "L'ombra illuminata. Donne nella musica", dedicato al contributo femminile alla creazione e alle attività musicali, a cura di Angela Annese e Orietta Caianiello.
L'incontro ha proposto una riflessione a più voci sul panorama degli studi sulla presenza femminile nella musica, in particolare in Italia.
Il segretario generale del Consiglio Regionale della Puglia, la ruvese avvocato Mimma Gattulli ha salutato il pubblico, ponendo l'attenzione sull'importante quanto misconosciuta opera di compositrici dei secoli passati.

«È importante far conoscere e divulgare il contributo delle donne allo sviluppo della musica colta occidentale. Un contributo di valore assoluto che, nel complesso processo di canonizzazione del repertorio, non ha sinora trovato lo spazio che merita nella memoria collettiva. Nel corso della storia, le donne hanno influito sulla musica attraverso la loro creatività e il loro contributo artistico come compositrici, musiciste, cantanti e amanti della musica – ha sottolineato Mimma Gattulli - Anche se la loro partecipazione è stata limitata in molte epoche e culture, le donne hanno affrontato sfide e ostacoli per realizzare i loro sogni e raggiungere il successo come musiciste. È importante parlare del ruolo delle donne nella musica per riconoscere e celebrare il loro contributo, e per incoraggiare ulteriori opportunità per le donne nel futuro. Questo può anche aiutare a promuovere la parità di genere nella società e a sfidare i preconcetti culturali che hanno influito negativamente sulla partecipazione e la rappresentazione delle donne nella musica».

Presenti all'incontro le relatrici Bianca Maria Antolini, direttrice editoriale della Società Editrice di Musicologia, e Maria Grazia Melucci, docente bibliotecaria del Conservatorio "Piccinni". Ha moderato l'incontro Fiorella Sassanelli, docente del Conservatorio "Piccinni". In apertura e in chiusura dell'appuntamento c'è stata l'esecuzione musicale, da parte di studenti del Conservatorio "Piccinni", dei brani "French Suite per quartetto di clarinetti", di Yvonne Desportes (Domenico Michele Cetera, Antonio Carbonara, Gianvito Guagnano, Antonella Pinto, clarinetti), e "Mansueto Tribute, 'double helix' per due violini", di Augusta Read Thomas (Nicoletta Leone e Francesco Riccardi, violini).
Musica (al) femminile: una biblioteca da inventareMusica (al) femminile: una biblioteca da inventare
  • Musicisti
  • Regione Puglia
  • musica
  • avv. Mimma Gattulli
Altri contenuti a tema
Con Erlend Øye e Daniele Silvestri torna il "Talos Festival" a Ruvo di Puglia Con Erlend Øye e Daniele Silvestri torna il "Talos Festival" a Ruvo di Puglia Appuntamenti dal 5 all'8 settembre
Rosita Brucoli: la voce di Ruvo di Puglia apre i concerti dei Negramaro Rosita Brucoli: la voce di Ruvo di Puglia apre i concerti dei Negramaro Renderà omaggio a Pino Daniele assieme ai suoi compagni del Conservatorio
Natalia Abbasciá: la voce della tradizione pugliese tra il classico e il moderno Natalia Abbasciá: la voce della tradizione pugliese tra il classico e il moderno Intervista esclusiva con la musicista ruvese in concerto al Ruvo Coro Festival
I Gemelli di Guidonia conquistano Ruvo di Puglia con  musica e comicità I Gemelli di Guidonia conquistano Ruvo di Puglia con musica e comicità Grande successo per la serata dell'Ottavario del Corpus Domini in piazza Matteotti
L'onorificenza di Commendatore al Merito della Repubblica per l'avvocato Mimma Gattulli L'onorificenza di Commendatore al Merito della Repubblica per l'avvocato Mimma Gattulli Il riconoscimento del Capo dello Stato consegnato presso la Prefettura di Bari, alla presenza delle massime autorità civili e militari
Rassegna Girls Voices: ultimo appuntamento con un omaggio a Mia Martini da Fondazione S.E.C.A. Rassegna Girls Voices: ultimo appuntamento con un omaggio a Mia Martini da Fondazione S.E.C.A. Il 10 maggio protagonista della serata Nura con Melos Ensemble al Polo Museale di Trani
"Girls Voices", da Fondazione S.E.C.A. si entra nel vivo con il concerto “Donna in Musica” "Girls Voices", da Fondazione S.E.C.A. si entra nel vivo con il concerto “Donna in Musica” Il 12 aprile si esibisce Mariella Nava accompagnata da Roberto Guarino
Wanda Landowska Piano Festival: appuntamento domani a Ruvo di Puglia Wanda Landowska Piano Festival: appuntamento domani a Ruvo di Puglia Ospiti Giambattista Ciliberti, Margherita Porfido e Marilena Gaudio
© 2001-2024 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.