Olimpiadi di italiano
Olimpiadi di italiano
Scuola e Lavoro

Il ruvese Pierfrancesco Pellegrini qualificato alla finalissima delle Olimpiadi di italiano

È indicato primo finalista di area dei Licei e undicesimo nella classifica generale nazionale 

Grande successo al Liceo Scientifico e Linguistico "Orazio Tedone" per l'ottimo piazzamento alle recenti Olimpiadi di Italiano organizzate, come ogni anno, dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (Miur) in collaborazione, tra gli altri, con l'Accademia della Crusca.

Pierfrancesco Pellegrini, alunno della classe 2I del Liceo, ha conquistato la qualificazione alla finalissima delle Olimpiadi di Italiano 2017/2018 nella Categoria Junior , in programma a Firenze il 27 marzo.

Pierfrancesco nella classifica nazionale, grazie al risultato della semifinale disputata a Bari l'8 marzo scorso, è indicato primo finalista di area dei Licei e undicesimo nella classifica generale nazionale .

Pierfrancesco studente modello del Liceo, frequenta il quarto anno Pre-Accademico di Pianoforte al Conservatorio Piccinni di Bari.

"Adoro leggere libri di ogni genere, soprattutto fantasy, sono ambientalista, amo il contatto con la natura e gli animali" ha dichiarato in un'intervista.

Complimenti anche agli altri alunni dell'Istituto che hanno ottenuto posizioni ragguardevoli in graduatoria: Vincenzo Di Terlizzi e Stefano Chiapperino per la categoria Junior e, Monica Barile e Daniela Bucci per la categoria Senior.

Alle Olimpiadi di Italiano partecipano gli studenti italiani più preparati nelle conoscenze e competenze (lessicali, grammaticali, sintattiche, di analisi e produzione testuale) riguardanti la lingua italiana. La selezione quest'anno è stata particolarmente impegnativa, considerato che alla competizione hanno partecipato complessivamente 1.158 scuole di tutta Italia e italiane all'estero scuole e 60.275 studenti.

Le Olimpiadi - sottolinea il Ministero – "vogliono rafforzare nelle scuole lo studio della lingua italiana e sollecitare gli studenti a migliorare la padronanza della propria lingua". La finale si svolgerà dal 26 al 28 marzo, a Firenze, nell'ambito della più ampia iniziativa delle "Giornate della Lingua Italiana" che il Ministero dell'Istruzione organizza per celebrare gli anniversari della lingua e della letteratura italiana.

Piena la soddisfazione del Dirigente Scolastico Domenica Loiudice, della Docente referente delle Olimpiadi Damiana Boccasile e della Docente di lettere di Pierfrancesco Teresa De Nicolo, che credono nel valore motivazionale e formativo di queste competizioni scolastiche, vissute sempre con grande entusiasmo e serietà da tutti, studenti e docenti, e che mettono a confronto programmi svolti e capacità personali di livello elevato.
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Psicologi a scuola, c'è l'ok del Consiglio Regionale Psicologi a scuola, c'è l'ok del Consiglio Regionale Il presidente degli psicologi Di Gioia: «La notizia più bella che potessimo avere»
Primo giorno di scuola, gli auguri del sindaco Chieco Primo giorno di scuola, gli auguri del sindaco Chieco «La scuola è riferimento indispensabile, talvolta unico per bambine e bambini, ragazze e ragazzi e per questo è importante sentirla come nostro patrimonio»
Anief: Anomalie nelle immissioni in ruolo di numerosi docenti pugliesi Anief: Anomalie nelle immissioni in ruolo di numerosi docenti pugliesi La posizione di ANIEF è chiara: l'USR Puglia sta operando in maniera errata
Scuola, la prima campanella suonerà il 18 settembre Scuola, la prima campanella suonerà il 18 settembre Alcune scuole anticiperanno di due giorni
Mobilità e disabilità, i bambini di Ruvo di Puglia con Aci e Polizia Stradale Mobilità e disabilità, i bambini di Ruvo di Puglia con Aci e Polizia Stradale Oggi la premiazione del concorso
Deficit di attenzione e iperattività, a Ruvo di Puglia un seminario per genitori e docenti Deficit di attenzione e iperattività, a Ruvo di Puglia un seminario per genitori e docenti Ingresso libero e gratuito
Ricco calendario di appuntamenti per l'iniziativa "Confabulare-Libri fuori dagli scaffali" Ricco calendario di appuntamenti per l'iniziativa "Confabulare-Libri fuori dagli scaffali" Coinvolti il primo circolo "Giovanni Bovio" e la "Cotugno-Carducci-Giovanni XXIII"
Scuole, arrivano i contributi straordinari per la qualificazione del sistema scolastico Scuole, arrivano i contributi straordinari per la qualificazione del sistema scolastico I contributi saranno utilizzati per migliorare la fruibilità dell’attività didattica con particolare attenzione per gli alunni in situazioni di particolare fragilità
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.