Azienda Di Martino
Azienda Di Martino
Speciale

L’oro di Puglia firmato Schinosa: l’azienda agricola Di Martino

L’extravergine di oliva che nasce a Trani e gira il mondo

È dall'amore per la terra e per i suoi frutti che sorge l'azienda agricola Di Martino. Una storia che affonda le sue radici nel 1647, anno di nascita della masseria Schinosa, l'antica quanto prestigiosa tenuta situata a Trani ed immersa in un contesto bucolico di rara bellezza.

Da un'estensione di ben 28 mila ulivi, la maggior parte dei quali secolari, nasce un olio extravergine di oliva fedele a tecniche di lavoro circolari e attente alla qualità del prodotto finito. Dall'attività di raccolta, passando per la cernita dei migliori frutti da sottoporre al processo produttivo e per il loro lavaggio, sino alle più delicate fasi di estrazione e al successivo riutilizzo della sansa come ammendante per il terreno.

Un olio, quello Schinosa, premiato con innumerevoli riconoscimenti, anche di caratura internazionale che, rendendo lustro ai sapori delle terre di Puglia, confermano la qualità di un prodotto che fa della genuinità della sua origine il suo punto di forza. Ad essere trattate, infatti, sono solo olive autoctone, dalle quali sgorga il cosiddetto "oro di Puglia", firmato Schinosa.
  • Olio d'oliva
Altri contenuti a tema
Pronti, ripresa e via: le Aziende Agricole Di Martino pronte per l’estate Pronti, ripresa e via: le Aziende Agricole Di Martino pronte per l’estate Si ricomincia con grande entusiasmo dopo i mesi di lockdown
Aumenta la produzione di olio ma la Puglia resta indietro Aumenta la produzione di olio ma la Puglia resta indietro Per Coldiretti è necessario istituire un Piano Olivicolo Nazionale
"Gocce in Musica" per celebrare l'olio nuovo "Gocce in Musica" per celebrare l'olio nuovo Questa sere nei pressi dell'infopoint
Crisi olivicola, Sicolo: «Speculatori in azione, cisterne piene di olio italiano non venduto» Crisi olivicola, Sicolo: «Speculatori in azione, cisterne piene di olio italiano non venduto» La denuncia di Italia Olivicola
Si chiude con due mesi d'anticipo la peggior campagna olivicola del secolo Si chiude con due mesi d'anticipo la peggior campagna olivicola del secolo Perse oltre un milione di giornate lavorative
Olio Extravergine d’Oliva: oro in bottiglia Olio Extravergine d’Oliva: oro in bottiglia Il tipo di olio più adatto alle nostre tavole
L'annata orribile dell'olio: calo del 50%, ma qualità ottima L'annata orribile dell'olio: calo del 50%, ma qualità ottima Il decremento della produzione a livello nazionale sarà del 30%. La siccità ha dato il colpo di grazia
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.