Luna
Luna
Territorio

La notte della Luna rossa: telescopi per l'eclissi più lunga del secolo

Questa notte uno spettacolo della natura che si preannuncia senza precedenti

Si preannuncia uno spettacolo senza precedenti, quello che andrà in scena questa notte.

Protagonista il cielo notturno che si tingerà di rosso per quella che sarà, a detta di numerosi astronomi, l'eclissi totale di luna più lunga del secolo, destinata a stupire la maggior parte del mondo.

Ribattezzata "Blood Moon" (luna di sangue) per il caratteristico colore rossastro che la contraddistinguerà, questa eclissi, secondo le stime durerà 1 ora e 43 minuti. L'intero fenomeno invece, dall'entrata all'uscita della Luna nell'ombra della Terra, durerà 3 ore e 55 minuti.

Uno spettacolo affascinante e visibile ad occhio nudo, al quale si aggiunge un altro incantevole evento astronomico: L'opposizione di Marte, il "Pianeta Rosso", che trovandosi all'opposizione rispetto al Sole, potrà essere osservato in tutto il suo incanto, raggiungendo il massimo della visibilità il 31 luglio.

Per seguire quello che evidentemente sarà l'evento astronomico più importante dell'anno, la Società Astronomica Pugliese e l'Osservatorio Astronomico della Murgia a partire dalle ore 19.00 fino alle ore 1.00 di sabato 28 luglio, allestiranno un sito osservativo, con telescopi e binocoli, a Castel del Monte in Puglia, il cui fascino farà da sfondo alla meraviglia del cielo.

L'uso dei telescopi, situati sulla spianata, al'esterno del Castello è totalmente gratuito, mentre per chi vuole, sarà possibile visitare gli interni del castello acquistando il biglietto di ingresso in biglietteria.
    © 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.