CATTEDRALE NEVE
CATTEDRALE NEVE
Turismo

La Puglia è la regione più bella del mondo

Lo confermano il National Geographic, Lonely Planet e il New York Times

Siamo fortunati e nemmeno ce ne accorgiamo. Viviamo nella regione più bella del mondo ma sovente non ne comprendiamo il valore.

A dirlo, anzi a metterlo nero su bianco, sono stati tre colossi quali il National Geographic, Lonely Planet e il New York Times, mica il giornalino parrocchiale di qualche sperduto centro di provincia.

Per il secondo anno consecutivo la nostra regione si è aggiudicata il "Best value travel destination in the world", ambitissimo riconoscimento che l'ha messa in competizione con centinaia di altre destinazioni su tutto il pianeta.

Ad essere stati valutati dagli esperti d'oltreoceano sono stati diversi parametri, prima fra tutti la varietà dell'offerta artistica, dal barocco salentino al romanico della Terra di Bari, quella paesaggistica e quella gastronomica, che dal Salento al Gargano, passando per la Murgia, offre sfumature differenti per palati differenti.

I trulli di Alberobello con la Valle d'Itria, le Grotte di Castellana e le insenature di Polignano a Mare restano un evergreen, ma una Bari finalmente meta costante di un turismo più alto e l'eccezionale crescita del nord barese sono dati di cui andare fieri. Il borgo antico quasi perfettamente conservato di Giovinazzo, il romanico di Trani e la rinascita di centri storici come quello di Molfetta e Bitonto, nonché l'incanto di Sovereto a Terlizzi ed il bianco delle chianche ruvesi lasciano una speranza per la nostra economia.

Sono tre i siti patrimonio dell'Unesco in Puglia: Castel del Monte, i Trulli di Alberobello, appunto, e il Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant'Angelo, nel foggiano. Ma anche la peculiarità dei muretti a secco fanno impazzire i visitatori d'oltreconfine e sono divenuti patrimonio dell'Umanità.

Le presenze in questo inizio estate sono tantissime, sta a noi pugliesi essere capaci di convogliarle in un turismo che offuschi quel "mordi e fuggi" che tanto male ha fatto alla nostra immagine per decenni.
  • Turismo
Altri contenuti a tema
Info point turistici, 20mila euro per il Comune di Ruvo di Puglia Info point turistici, 20mila euro per il Comune di Ruvo di Puglia Il finanziamento regionale per il potenziamento
Cantine aperte: buon vino fa buon turismo Cantine aperte: buon vino fa buon turismo Successo per l'iniziativa che ha toccato anche l'azienda ruvese Mazzone
Quarantadue cicloturisti a Ruvo di Puglia sulla Ciclovia dell'Acquedotto Quarantadue cicloturisti a Ruvo di Puglia sulla Ciclovia dell'Acquedotto Il gruppo appartiene alla FIAB di Siena
Tutto pronto per “Emotional Slow Tour in Alta Murgia” Tutto pronto per “Emotional Slow Tour in Alta Murgia” Un ricco itinerario turistico nella nostra regione
Menestrelli, attori, visite guidate e una app mobile sveleranno le storie d’amore dei comuni della Conca Barese Menestrelli, attori, visite guidate e una app mobile sveleranno le storie d’amore dei comuni della Conca Barese Progetto OCTaNe: un’idea per far conoscere i palazzi di Bitonto, Giovinazzo, Molfetta, Ruvo, Palo e Terlizzi
Si discute di impreditorialità turistica in Puglia, con i docenti Domenico Nicoletti e Gianluigi Cesari Si discute di impreditorialità turistica in Puglia, con i docenti Domenico Nicoletti e Gianluigi Cesari Proseguono le lezioni del Corso ITS: "Tecnico Superiore per le strategie di sviluppo sostenibile e gestione digitale e reale dell'imprenditorialità turistica"
Cresce la Puglia del turismo Cresce la Puglia del turismo Investimenti nelle strutture ricettive. Oltre 9mila posti letto alberghieri incentivati dalla Regione in soli tre anni
Ruvo nella rete turistica Murgia Slow Travel Ruvo nella rete turistica Murgia Slow Travel Mercoledì la presentazione nella sala conferenza della residenza socio-assistenziale "Spada"
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.