Incontro ambulanti
Incontro ambulanti
Associazioni

Mercato al centro, Unimpresa: «Chieco non tradirà gli impegni»

La nota dell'associazione di categoria

Un'iniziativa che farebbe da apripista nell'intero territorio delle province di Bari e della Bat quella del sindaco di Ruvo di Puglia, Pasquale Chieco di portare il mercato settimanale del sabato nel centro urbano, nel cuore della città.

Un'ambiziosa iniziativa che da anni sta vedendo, seduti allo stesso tavolo, l'amministrazione comunale, l'Ufficio Suap ottimamente guidato, il Comando della Polizia Locale con i suoi più operosi rappresentanti e le maggiori Sigle della rappresentanza del Commercio.

Dopo la diffusione di note stampa che sottolineerebbero i ritardi nel completamento dell'iter procedurale per il trasferimento del mercato, ad intervenire è un interlocutore che non ha mai mancato di essere presente e propositivo sul tavolo di concertazione comunale, il signor Savino Montaruli di Uniba – CasAmbulanti il quale ha dichiarato: "non sono sicuro che sia stata solamente la burocrazia a ritardare un iter che avrebbe dovuto essere già concluso. Di sicuro le diatribe politiche interne all'amministrazione cittadina di Ruvo non hanno giovato alla condivisione di un progetto che darebbe lustro e orgoglio a tutta la politica ruvese ed anche al suo mondo polisindacale. Da parte nostra abbiamo sempre sostenuto le ragioni dell'interesse collettivo e mai difeso posizioni di privilegio quindi siamo proprio noi a poter esprimere, a distanza, un giudizio non solo positivo ma molto propositivo perché il mercato nel cuore della città farebbe da apripista per tutto il territorio delle province di Bari e della Bat. Se la città di Ruvo, i politici tutti di Ruvo, i Polisindacati consociati di Ruvo, i Cittadini di Ruvo vogliano sentirsi orgogliosi di questo risultato allora collaborino tutti perché questo risultato venga raggiunto, subito ed al di la di ogni inutile, futile, infantile divisione che fa solo male alla straordinaria città di Ruvo invidiata in tutto il territorio per bellezza, cultura, storia, identità e prestigio. I ruvesi non se ne rendono conto" – ha concluso Montaruli.
  • mercato settimanale
Altri contenuti a tema
Mercato settimanale, le associazioni di categoria: «L'amministrazione provveda allo spostamento» Mercato settimanale, le associazioni di categoria: «L'amministrazione provveda allo spostamento» Nota di Ascom Confcommercio e Unimpresa
Mercato, il 3 febbraio si recupera la data saltata per neve Mercato, il 3 febbraio si recupera la data saltata per neve Lo dispone un'ordinanza del SUAP
Mercato su Corso Jatta, Cavour e Piazza Dante, Montaruli: «Valore per la città» Mercato su Corso Jatta, Cavour e Piazza Dante, Montaruli: «Valore per la città» La nota del presidente Unimpresa Bari
Mercato settimanale, c'è la volontà di spostarlo in centro Mercato settimanale, c'è la volontà di spostarlo in centro Comune a lavoro per studiare la soluzione migliore
Il mercato settimanale ci sarà, anche il giorno dell'Epifania Il mercato settimanale ci sarà, anche il giorno dell'Epifania Emanata ordinanza dal responsabile SUAP
Piove e il mercato si allaga. La protesta delle associazioni di categoria Piove e il mercato si allaga. La protesta delle associazioni di categoria Una nota di UNIBAT – CASAMBULANTI ITALIA
Automezzi a barriera dell'area mercatale: scattano le misure antiterrorismo Automezzi a barriera dell'area mercatale: scattano le misure antiterrorismo Ruvo si adegua alle direttive ministeriali
1 La gaffe del Comune sul mercato settimanale: tassa rifiuti ridotta del 70% ai commercianti La gaffe del Comune sul mercato settimanale: tassa rifiuti ridotta del 70% ai commercianti Gli uffici contabili affermano una tesi, il sindaco fa invece un passo indietro
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.