Olio extravergine d'oliva
Olio extravergine d'oliva
Attualità

Oleoturismo, Galizia: "Occasione di rilancio per turismo e imprese agricole pugliesi"

Firmato il decreto che stabilisce linee guida e indirizzi per l’esercizio dell’attività oleoturistica

Al margine della firma dei ministri delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli, e del Turismo, Massimo Garavaglia, diventa attuativo il decreto che stabilisce le linee guida e gli indirizzi in merito ai requisiti e agli standard minimi di qualità per l'esercizio dell'attività oleoturistica.

Sulla questione è intervenuta la parlamentare Francesca Galizia, la quale ha dichiarato: "In tema di settore oleoturistica arriva una buona notizia per le tante realtà presenti sui nostri territori che, come quelli nostri pugliesi, figurano a forte vocazione olivicola. È arrivato alla firma un decreto pensato per valorizzare e potenziare il nostro patrimonio olivicolo italiano e ora le Regioni, ivi inclusa la Puglia, dovranno adoperarsi per allineare le loro normative alle linee guida del decreto".

L'oleoturismo prevede la messa in atto, da parte di tutti i produttori di olio, imprenditori agricoli singoli o associati, di attività di conoscenza dell'olio d'oliva espletate nel luogo di produzione, visite nei luoghi di coltura, di produzione o di esposizione degli strumenti utili alla coltivazione dell'ulivo, degustazioni delle produzioni aziendali dell'olio d'oliva, in abbinamento ad alimenti, e commercializzazione, iniziative a carattere didattico e ricreativo nell'ambito dei luoghi di coltivazione e produzione.

"Le nuove disposizioni normative sull'oleoturismo aiuteranno chiaramente un settore con grosse potenzialità ma spesso in affanno. Esso ora potrà, anche grazie alle nuove strategie di vendita e ai fondi del PNRR, avere una nuova e concreta occasione di crescita e i nostri olivicoltori e frantoiani potranno finalmente, sulla base di quanto stabilito nel decreto ministeriale, proporre un'offerta che racchiuda e soddisfi le richieste dei turisti sui nostri prodotti olivicoli di eccellenza, tanto forte quanto quella già legata al vino", conclude la Deputata.
  • Turismo
Altri contenuti a tema
Ferragosto 2022, in Puglia mancano i turisti russi Ferragosto 2022, in Puglia mancano i turisti russi L’estate 2022 fa registrare l’assenza di 30mila turisti dalla Russia che prima della pandemia venivano in Puglia
Via Francigena, Pugliapromozione chiama a raccolta le strutture ricettive Via Francigena, Pugliapromozione chiama a raccolta le strutture ricettive Termine ultimo per la manifestazione di interesse fissato al 23 agosto
Approvata legge su Enoturismo in Puglia, ma MTV non ci sta Approvata legge su Enoturismo in Puglia, ma MTV non ci sta Profonda delusione dal Movimento Turismo del Vino che evidenzia criticità ai contenuti della norma regionale
Ospitalità, cultura ed enogastronomia di Puglia conquistano i turisti stranieri Ospitalità, cultura ed enogastronomia di Puglia conquistano i turisti stranieri Circa il 47,5% di presenze in più rispetto allo scorso anno
Vaccino anti Covid, Emiliano: «Al lavoro per somministrare seconde dosi ai turisti da altre regioni» Vaccino anti Covid, Emiliano: «Al lavoro per somministrare seconde dosi ai turisti da altre regioni» Decisione per impedire che la necessità di fare la seconda inoculazione possa bloccare la vacanza in Puglia
La Regione riconosce Ruvo di Puglia città d'arte ad economia turistica La Regione riconosce Ruvo di Puglia città d'arte ad economia turistica Chieco: «Necessario per dare linfa al turismo nella nostra città»
Rivoluzione verde e transizione ecologica, Capone: «Ripartire dal nostro patrimonio rurale» Rivoluzione verde e transizione ecologica, Capone: «Ripartire dal nostro patrimonio rurale» Accordo di partenariato su “Parchi, pastori, transumanze e grandi vie delle civiltà” fra Puglia e altre 7 regioni d'Italia
Effetto Covid, con l'estate senza turisti la Puglia perde 1 miliardo di euro Effetto Covid, con l'estate senza turisti la Puglia perde 1 miliardo di euro L’analisi Coldiretti su dati Bankitalia in merito al via libera al certificato vaccinale europeo
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.