Passaggio a livello
Passaggio a livello
Territorio

Passaggi a livello con sistemi di protezione? Astip: "Poca credibilità"

L'associazione dei parenti delle vittime del disastro ferroviario commenta la notizia diffusa da Ferrotramviaria

«Rimaniamo sempre dell'idea che chi ha nascosto 20 pericolati (ovvero 20 mancati incidenti, come riportato dalle carte della Procura di Trani), senza prendere le dovute precauzioni per la messa in sicurezza del binario unico, portando alla morte 23 persone, ai nostri occhi ha poca credibilità», così i familiari appartenenti ad Astip, l'associazione che raccoglie i parenti delle vittime del disastro ferroviario sulla tratta Andria-Corato il 12 luglio del 2016 commentano la notizia diffusa dalla Ferrotramviaria chiarendo il fatto che "i passaggi a livello gestiti da Ferrotramviaria S.p.A. sono attrezzati con sistemi avanzati di protezione".

"Ferrotramviaria e la Regione Puglia - si legge in una nota dell'azienda - hanno da tempo avviato un importante programma di soppressione dei passaggi a livello sulla linea ferroviaria, che sono passati dagli 87 inizialmente presenti agli attuali 43. Sono attualmente in corso i lavori di soppressione di altri 10 passaggi a livello; altri 7 interventi di eliminazione sono già finanziati".
  • Ferrotramviaria
Altri contenuti a tema
Giannini sulla riapertura della tratta Ruvo-Corato: «Tassello per ripristinare la continuità della circolazione» Giannini sulla riapertura della tratta Ruvo-Corato: «Tassello per ripristinare la continuità della circolazione» L'assessore regionale: «Nel 2020 si tornerà alle velocità di percorrenza originarie»
Ferrotramviaria ottiene il rinnovo del certificato di sicurezza Ferrotramviaria ottiene il rinnovo del certificato di sicurezza «Completato il percorso autorizzativo»
Disastro ferroviario Corato, Astip: "Perchè l'Ass. Giannini non ha mai preso provvedimenti per Ferrotramviaria" Disastro ferroviario Corato, Astip: "Perchè l'Ass. Giannini non ha mai preso provvedimenti per Ferrotramviaria" "La nostra speranza rimane nel Ministro Toninelli, ricordandogli l’art 120 del Titolo Quint", sottolinea la portavoce, Daniela Castellano
Disastro ferroviario, Di Bari (M5S) : "Regione richiama Trenitalia ma non fa ancora niente per i disservizi di Ferrotramviaria" Disastro ferroviario, Di Bari (M5S) : "Regione richiama Trenitalia ma non fa ancora niente per i disservizi di Ferrotramviaria" La consigliera regionale pentastellata torna nuovamente a chiedere interventi decisi da parte della giunta Emiliano
2 Treno fermo a Ruvo: i passeggeri bloccati all'interno Treno fermo a Ruvo: i passeggeri bloccati all'interno Il treno è fermo da più di un'ora per mancanza di corrente elettrica
Processo per il disastro ferroviario del 12 luglio 2016, prof. Losappio: "Perchè la Regione è stata estromessa come responsabile civile" Processo per il disastro ferroviario del 12 luglio 2016, prof. Losappio: "Perchè la Regione è stata estromessa come responsabile civile" Il docente di diritto penale e legale di una delle parti in causa, ci spiega alcuni punti della decisione del Gup Schiralli
Ferrotramviaria, il raddoppio Corato-Ruvo e le "non" risposte dell'ass. Giannini Ferrotramviaria, il raddoppio Corato-Ruvo e le "non" risposte dell'ass. Giannini La consigliera pentastellata Di Bari critica l'atteggiamento dell'esponente della giunta Emiliano
Ferrotramviaria, corse aggiuntive per il periodo scolastico Ferrotramviaria, corse aggiuntive per il periodo scolastico Saranno attive solo per il periodo scolastico
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.