Scuola
Scuola
Scuola e Lavoro

Piano per la ripartenza della scuola in sicurezza, approvate le linee guida regionali

Un piano strategico in dodici punti fondamentali

«La Giunta regionale ha approvato il Piano per la ripartenza della scuola in sicurezza che, a partire dal 1 febbraio, prevede tre linee di azione fondamentali: l'istituzione del team degli operatori sanitari nelle scuole, un programma di esecuzione sistematica di tamponi antigenici rapidi negli operatori scolastici e un piano strategico per la vaccinazione anticovid degli stessi operatori, in base a un criterio di età e presenza di fragilità».

Lo comunica l'assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco dopo l'approvazione, da parte della Giunta, degli "Indirizzi operativi per la riapertura in sicurezza delle scuole nella Regione Puglia".
Dodici punti fondamentali per un Piano di rientro a scuola in sicurezza.

Dalla individuazione del referente per il COVID 19, sia in ambito scolastico che in ambito ASL, alla istituzione del team TOSS (Team Operatori Sanitari Scolastici) COVID 19 (indicato come elemento essenziale per garantire il rientro a scuola in sicurezza), dalla gestione del caso sospetto allo screening sistematico del personale scolastico e alle vaccinazioni per il personale scolastico, dalla gestione dello studente con patologie gravi e/o immunodepresso alla gestione sociale per i soggetti sottoposti ad isolamento, fino al monitoraggio degli operatori scolastici e degli studenti fragili.

La Giunta ha stabilito che l'avvio del Piano è dal 1 febbraio 2021.

Inoltre la Giunta ha specificato che tutte le azioni e la strategia di prevenzione, contenimento e gestione dell'emergenza Covid-19 in ambito scolastico, potranno trovare progressiva attuazione in ragione delle risorse tecnico-organizzative e professionali che potranno essere impiegate per la messa a regime del modello di governo definito.

La Giunta ha incaricato i Direttori Generali delle Aziende Sanitarie Locali all'applicazione degli indirizzi contenuti nel documento degli indirizzi operativi mentre la Sezione Promozione della Salute e del Benessere dovrà occuparsi dell'adozione degli eventuali provvedimenti attuativi e del monitoraggio dell'andamento delle attività di prevenzione, contenimento e gestione dell'emergenza Covid-19 in ambito scolastico con il coinvolgimento del "Tavolo di coordinamento regionale Istruzione e Benessere".
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Scuola, gli psicologi: «Ansia e incertezza con impatto psicologico su alunni e famiglie» Scuola, gli psicologi: «Ansia e incertezza con impatto psicologico su alunni e famiglie» Il presidente dell’Ordine degli Psicologi di Puglia commenta la nuova ordinanza del governatore Emiliano dopo il ricorso al Tar del Codacons
Emiliano: «Se vogliamo la scuola aperta in presenza, dobbiamo vaccinarla» Emiliano: «Se vogliamo la scuola aperta in presenza, dobbiamo vaccinarla» Il presidente ai ministri Gelmini e Speranza: «Se ci impegniamo, tutto il personale scolastico vaccinato nel giro di 20 giorni»
Gli studenti ruvesi ritornano in classe. Quanto disposto fino al 14 marzo Gli studenti ruvesi ritornano in classe. Quanto disposto fino al 14 marzo Nell'ordinanza di Emiliano resta la DDI al 100% ma sparisce la percentuale del 50% di alunni in presenza per ragioni non diversamente affrontabili
Scuola, «Si torna alla possibilità di scelta». Emiliano annuncia nuova ordinanza Scuola, «Si torna alla possibilità di scelta». Emiliano annuncia nuova ordinanza Il presidente interviene dopo la notizia della sospensione disposta da sentenza del Tar
Scuola, il Tar sospende l'ordinanza di Emiliano Scuola, il Tar sospende l'ordinanza di Emiliano Si dovrebbe tornare in classe domani seguendo quanto stabilito dal decreto
Covid, Rutigliani: "Scuola nel caos. Famiglie e studenti chiedono chiarezza" Covid, Rutigliani: "Scuola nel caos. Famiglie e studenti chiedono chiarezza" Le osservazioni della capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale
Scuola, c'è l'ordinanza. Didattica a distanza sino al 5 marzo Scuola, c'è l'ordinanza. Didattica a distanza sino al 5 marzo Le novità delle nuove disposizioni introdotte da Emiliano
Scuola, i presidi pugliesi «Condivisione delle misure adottate» Scuola, i presidi pugliesi «Condivisione delle misure adottate» Viene meno la libertà di scelta, aspramente criticata da ANP e sindacati
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.