Escursione
Escursione
Attualità

Pilone di via S. Barbara e Porta del Parco inaugurati il 28 febbraio

Comincia il ciclo di escursioni nei sentieri del GAL Murgia Più

20 e 28 febbraio, 5, 6, 19 marzo e 3 aprile. Ecco le date che il GAL Murgia Più invita a segnare in calendario per propiziare la primavera 2016.

Parte il tour di passeggiate inaugurali dei sentieri e percorsi restituiti alla pubblica fruizione dal GAL nei sei comuni del comprensorio murgiano, al fine di sensibilizzare scuole, famiglie e turisti alla scoperta dei siti naturalistici e archeologici più interessanti del territorio. Gli interventi sono stati finanziati e realizzati dal GAL Murgia Più con fondi del PSR Puglia 2007-2013.

Prima tappa sabato 20 febbraio, a Canosa di Puglia, con la passeggiata lungo il sentiero di Pietra Caduta, realizzato all'interno della necropoli dauna, tra i resti di un'antica cava di calcarenite. L'appuntamento è in programma per le ore 10.00 e prevede una visita guidata gratuita a cura della Fondazione Archeologica Canosina; al termine della quale sarà poi possibile visitare gratuitamente Cave Leone, antico sito estrattivo di tufo musealizzato da un privato.

Il 28 febbraio, a Ruvo di Puglia, saranno inaugurati il Pilone di Via S. Barbara e la Porta del Parco. L'intervento ha inteso realizzare una "porta ideale" all'agro e al Parco Nazionale dell'Alta Murgia, attraverso il recupero e la valorizzazione di un luogo simbolo del territorio ruvese: il pilone di via Santa Barbara, pubblico abbeveratoio nei pressi dell'antica Porta del Buccettolo che ha oggi acquistato un nuovo significato. È da qui che, infatti, si dipana la rete dei percorsi che, dalle Ferrovie del Nord Barese, traghetta turisti e appassionati di natura nel territorio del Parco.

In occasione dell'evento, il GAL Murgia Più, in collaborazione con l'ASD Talos, organizzerà una biciclettata per famiglie, con partenza alle ore 9:30 dalla sede di All Bike, in Corso Antonio Jatta n. 125 e arrivo presso l'agriturismo Occhio Mininno, dove tutti i ciclisti saranno accolti da un piccolo rinfresco. All'inaugurazione saranno presenti anche le autorità dei vari enti coinvolti nel progetto.

Sabato 5 marzo a Minervino Murge, alle ore 15:30, si passeggerà, dopo il taglio di nastro, lungo il percorso tra le chiese rupestri della Grotta di S. Michele e Madonna della Croce. L'intervento ha consentito la prosecuzione del percorso pedonale che collega il centro storico, la Grotta di San Michele e la chiesa della Madonna della Croce, fino a ieri inaccessibile in caso di maltempo.

In occasione dell'evento, per tutta la mattina e fino al momento dell'inaugurazione, sarà possibile visitare gratuitamente, accompagnati da una guida autorizzata, la caratteristica chiesa - grotta di San Michele. I turisti potranno pranzare a prezzi convenzionati in un ristorante a pochi metri dall'inizio del percorso.

Domenica 6 marzo a Gravina in Puglia, escursione guidata gratuita alle testimonianze del passato nel pianoro della Madonna della Stella a cura del Consorzio Turistico Gravina in Murgia, per inaugurare il sentiero recuperato dal GAL. L'intervento si compone di due suggestivi itinerari: uno di interesse paesaggistico e naturalistico, l'altro di interesse archeologico. Il tragitto è pensato come una sorta di viaggio nel tempo e nel mito, tra gravine, abitazioni rupestri e vegetazione spontanea tipica del paesaggio murgiano.

Ancora sabato 19 marzo a Spinazzola, alle ore 15:30, per una passeggiata immersi nella natura (con partenza dal Centro del Gusto in Corso Umberto I n. 259) lungo il suggestivo sentiero che conduce alla storica Fontana San Francesco, recentemente ripristinato dal GAL Murgia Più e che per l'occasione sarà inaugurato.

Ultimo appuntamento domenica 3 aprile a Poggiorsini, alle ore 10:00 si darà il via ad una escursione lungo il sentiero del "Versante Sud" nei pressi del belvedere, con partenza dal municipio. Nell'occasione saranno inaugurate le opere di manutenzione del percorso e rifacimento di cartellonistica, segnaletica e arredo urbano realizzate dal GAL Murgia Più.

«La restituzione alla fruizione pubblica di questi sentieri - afferma il Presidente del GAL Murgia Più Michele Armienti - è un piccolo tassello del lavoro svolto dal GAL Murgia Più nel sostegno al turismo e nel miglioramento della qualità della vita per la popolazione locale».
  • Ruvo di Puglia
  • Alta Murgia
  • Gal Murgia Più
Altri contenuti a tema
In bicicletta alla scoperta delle bellezze naturalistiche del territorio In bicicletta alla scoperta delle bellezze naturalistiche del territorio Domenica il progetto nazionale di ISPRA passa da Ruvo di un
"Ruvo di Puglia città di libereroi e liberattori": avviso pubblico per la realizzazione del progetto "Ruvo di Puglia città di libereroi e liberattori": avviso pubblico per la realizzazione del progetto Le domande dovranno pervenire via pec entro il 2 settembre
Presentato il programma dell'estate ruvese 2019 Presentato il programma dell'estate ruvese 2019 Cinema all'aperto con PostKino, musica sui corsi con Ruvi’n’roll, animazione per infanzia e adolescenza con bembè
Soggiorno-vacanza per persone anziane e adulte con disibilità Soggiorno-vacanza per persone anziane e adulte con disibilità Si terrà da domenica 8 a mercoledì 16 settembre
Al via lo Short Master per formare esperti del biologico: dal comune una borsa di studio per gli studenti ruvesi Al via lo Short Master per formare esperti del biologico: dal comune una borsa di studio per gli studenti ruvesi Il Comune di Ruvo di Puglia è partner istituzionale dell’Università per questo short Master
Art_Estate, una giornata dedicata alla Cultura e alla Murgia Art_Estate, una giornata dedicata alla Cultura e alla Murgia Itt aps e Presidi del Libro per un viaggio tra immagini, parole, arte e suoni
In marcia per la Murgia: una lettera per ridiscutere le servitù militari In marcia per la Murgia: una lettera per ridiscutere le servitù militari Il senso della marcia non si esaurisce al 6 maggio
Arte, Natura e Gastronomia: la ricetta per assaporare la Murgia Arte, Natura e Gastronomia: la ricetta per assaporare la Murgia Sui sentieri della Murgia con la compagnia Menhir e l'ASD Talos
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.