I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Ritrovato a Bitonto l'individuo allontanatosi dall'ospedale di Bisceglie

Ricoverato agli infettivi del "Vittorio Emanuele II" per sospetta tubercolosi polmonare, aveva fatto perdere le sue tracce

Allarme rientrato nelle province di Bari e Bat per l'uomo, forse affetto da tubercolosi, e fuggito dall'ospedale in cui era ricoverato a Bisceglie.

I Carabinieri lo hanno infatti ritrovato a Bitonto anche grazie al tam tam mediatico innescato proprio dai militari che avevano diffuso la sua foto per rintracciarlo il più presto possibile ed evitare il rischio epidemia.

L'uomo era ricoverato nell'ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie per una sospetta tubercolosi polmonare, ma aveva fatto perdere le sue tracce. Sui suoi passi si erano però subito messi i Carabinieri di Trani e dei distaccamenti provinciali che avevano chiesto anche ai cittadini la massima attenzione.
  • Carabinieri
  • Ospedale
  • BisceglieViva
Altri contenuti a tema
Droga nel centro di Ruvo di Puglia, arrestata coppia di coniugi Droga nel centro di Ruvo di Puglia, arrestata coppia di coniugi Spacciavano marijuana in casa: sequestrati 440 grammi, in manette due 32enni
Il sottotenente Angiulli al comando del NOR di Vimercate Il sottotenente Angiulli al comando del NOR di Vimercate È la sua prima destinazione dopo aver lasciato Ruvo di Puglia
Nuovo Comandante per la Stazione dei Carabinieri: è il maresciallo Felice Cimadomo Nuovo Comandante per la Stazione dei Carabinieri: è il maresciallo Felice Cimadomo Il sottufficiale è stato per oltre un ventennio alla Tenenza di Bisceglie, ricoprendo anche il ruolo di vice comandante
Da Ruvo per rifornirsi di droga. 25 arresti nel clan Dello Russo Da Ruvo per rifornirsi di droga. 25 arresti nel clan Dello Russo Operazione "Anno Zero" a Terlizzi, considerato uno snodo importante dello spaccio. Le dosi ordinate per telefono
Muore davanti all'ospedale senza defibrillatore Muore davanti all'ospedale senza defibrillatore Ci si interroga se lo strumento avrebbe potuto salvargli la vita
Lotta al caporalato, oltre 50 arresti dei Carabinieri in Puglia. Bari e Bat le province capofila Lotta al caporalato, oltre 50 arresti dei Carabinieri in Puglia. Bari e Bat le province capofila Nel territorio del capoluogo regionale sono state elevate sanzioni per 1 milione 400 mila euro, su 69 controlli dei militari
Avvicendamento al vertice dell'11° Reggimento Carabinieri Puglia Avvicendamento al vertice dell'11° Reggimento Carabinieri Puglia Al colonnello Saverio Ceglie subentra il parigrado Angelo Primaldo Giurgola
Titolare azienda di cannabis nei guai: THC superiore alla norma Titolare azienda di cannabis nei guai: THC superiore alla norma Sequestrati 72 grammi di infiorescenze
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.