donazione sangue
donazione sangue
Attualità

Ruvo terza in provincia per raccolta di sangue, ma riducono i giorni per i donatori

Il presidente Avis Luciano Lorusso denuncia però la riduzione delle giornate di raccolta

Elezioni Regionali 2020
Ruvo è al terzo posto nella classifica provinciale relativa alla raccolta di sangue. Terzo posto per indice di donazione (un dato che tiene in considerazione il numero di donazioni rispetto alla popolazione). Un risultato eccezionale per l'Avis Ruvo che compie 37 anni di attività e nel 2015 ha toccato il picco di 1.575 donazioni su base annua, «e i dati attuali lasciano presumere che molto probabilmente il numero aumenterà nell'anno in corso» conferma Luciano Lorusso, presidente Avis Ruvo.

Eppure, le cose non vanno per il verso giusto. Il numero di giornate di raccolta concesse dall'Asl all'Associazione Avis Comunale Ruvo nel prossimo anno 2017 sono state ridotte e rischiano di essere al di sotto delle necessità, almeno stando alle considerazioni dello stesso Lorusso: «Ha destato non poche perplessità e vivo sconcerto rilevare, nel contesto di una corposa riduzione del numero totale delle giornate di raccolta rispetto al passato, che dal primo giugno al nove settembre 2017, in pratica cento giorni in piena estate periodo in cui da sempre è stata cronica e grave la carenza di sangue, ai donatori di questa associazione siano stati riservati, presso l'Unità di raccolta dell'ospedale cittadino soli cinque giorni per donare il sangue. Noi tutti - continua Lorusso - ci adegueremo e compiremo il nostro dovere di cittadini esemplari così come abbiamo sempre fatto in dignitoso silenzio».

Lorusso conferma di conoscere le difficoltà oggettive che attanagliano purtroppo il sistema sanitario pugliese e la Medicina Trasfusionale in particolare «e ce ne duole non poc» ma resta forte la preoccupazione per un sottodimensionamento del servizio rispetto alle possibili necessità.
  • Ruvo di Puglia
  • avis
  • donazione sangue
  • luciano lorusso
Altri contenuti a tema
La protesta dell'AVIS: «Sporco e caldo insopportabile nei luoghi della donazione» La protesta dell'AVIS: «Sporco e caldo insopportabile nei luoghi della donazione» Duro affondo del presidente Luciano Lorusso
Ruvo di Puglia conta ad oggi 10 contagi in totale Ruvo di Puglia conta ad oggi 10 contagi in totale Chieco: «La situazione è stabile, nessuno presenta sintomi gravi».
Ruvo di Puglia approda al Polo Sud Ruvo di Puglia approda al Polo Sud Il gagliardetto della città è giunto in Antartide col Maresciallo Luogotenente Luigi Paparella
Donazioni sangue: baresi sempre più generosi Donazioni sangue: baresi sempre più generosi Nel 2019 sfiorata quota 39mila sacche
"Ruvo di Puglia città di libereroi e liberattori": avviso pubblico per la realizzazione del progetto "Ruvo di Puglia città di libereroi e liberattori": avviso pubblico per la realizzazione del progetto Le domande dovranno pervenire via pec entro il 2 settembre
Presentato il programma dell'estate ruvese 2019 Presentato il programma dell'estate ruvese 2019 Cinema all'aperto con PostKino, musica sui corsi con Ruvi’n’roll, animazione per infanzia e adolescenza con bembè
Soggiorno-vacanza per persone anziane e adulte con disibilità Soggiorno-vacanza per persone anziane e adulte con disibilità Si terrà da domenica 8 a mercoledì 16 settembre
Oltre 40 gradi nella sala per donare il sangue, il presidente AVIS scrive a Emiliano Oltre 40 gradi nella sala per donare il sangue, il presidente AVIS scrive a Emiliano Da un mese l'impianto di climatizzazione è rotto
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.