Saldi
Saldi
Attualità

Saldi, l'andamento di Ruvo

Vito D'Ingeo: "bisogna spostare i saldi a febbraio o liberalizzarli"

Saldi. Iniziati due giorni fa, fanno un po' gola a tutti. Molti hanno aspettato questo momento per acquistare capi d'abbigliamento necessari. Altri approfittano per comprare un articolo puntato già qualche settimana fa. C'è chi rimane a spendere a Ruvo c'è chi preferisce gli ipermercati.
Rispetto ai primi giorni, si può tentare una previsione? All'appello hanno risposto alcuni commercianti del paese. Viene registrata una buona affluenza in tutte le boutique di Ruvo, c'è interesse e in alcuni negozi la spesa media a cliente si aggira intorno ai duecento euro.

«C'è gente che aveva puntato già alcuni articoli e che ora a saldi ha trovato convenienza. La gente cerca trasparenza, prezzi originali non modificati.» dichiara Mariella Cirasiello. «Questo fa si che ci sia fiducia e quindi un ritorno! I clienti si accorgono di tutto: degli articoli di passate stagioni o dei prezzi truccati. Rispetto e gentilezza ripagano e si crea fidelizzazione»
« E' inutile sottolineare che c'è chi preferisce i grandi magazzini» racconta Anna Scarongella. «ma la clientela affezionata rimane.»
« Stiamo lavorando» riferisce Vincenzo Caputi «Ritengo che comunque i problemi che attanagliano la nazione sono ancora fortemente presenti. Tassazione troppo elevata e disoccupazione non ci aiutano affatto. Il potere d'acquisto delle famiglie rimane debole. Fare le vendite a saldo fa sempre piacere ma non basta.»
«Sono state delle buone giornate, rispetto a un dicembre poco florido» riporta Luciana Di Bisceglie. «E' ancora presto per tirare le somme. Noi lavoriamo sempre con costanza ed impegno.»
«C'è una discreta ripresa rispetto all'anno scorso» conferma Domenico Paparella « In questi pochi giorni c'è stata una buona affluenza. I clienti arrivano con idee precise perché spinti dalla visione dei capi nei giorni precedenti all'inizio dei saldi. Questo mi fa molto piacere, poca perdita di tempo e vendita efficace e veloce, anche se i guadagni sono più ridotti.»

Vito D'Ingeo presidente della Confcommercio non si esime da dire che «bisogna incontrarsi nella Associazione è una volta per tutte e decidere di spostare i saldi a febbraio oppure liberalizzare! Ma tutto questo succede e potrà essere solo con la frequenza in Ascom. La partecipazione e il confronto indirizza le scelte politiche Regionali.»
Dati più precisi sull'argomento saranno disponibili tra qualche settimana
  • Ruvo di Puglia
  • Saldi
  • Commercianti
  • Vito D'Ingeo
  • Confcommercio
Altri contenuti a tema
I saldi invernali arrivano al Puglia Outlet Village di Molfetta I saldi invernali arrivano al Puglia Outlet Village di Molfetta La Land of Fashion pugliese pronta ad accogliere tantissimi clienti con sconti eccezionali
Ruvo s'è desta. La città si apre all'innovazione Ruvo s'è desta. La città si apre all'innovazione Il processo che è fallito in altri comuni, a Ruvo segna la rinascita
Pro Loco e Confcommercio: prima edizione di "Natale in vetrina" Pro Loco e Confcommercio: prima edizione di "Natale in vetrina" Concorso per gli esercizi commerciali
Posteggi mercati settimanali: gli ambulanti di Ruvo in protesta davanti alla Regione Posteggi mercati settimanali: gli ambulanti di Ruvo in protesta davanti alla Regione Hanno aderito alla protesta delegazioni di Ruvo, Bitonto, Andria, Bisceglie e Francavilla Fontana
Circa quaranta americani a Ruvo di Puglia Circa quaranta americani a Ruvo di Puglia In viaggio alla scoperta delle bellezze pugliesi
Ripristinato lo zampillo a due livelli in piazza Dante Ripristinato lo zampillo a due livelli in piazza Dante Da stasera la fontana sarà funzionante
Scalinata in via De Amicis in completo degrado – LE FOTO Scalinata in via De Amicis in completo degrado – LE FOTO I cittadini chiedono la messa in sicurezza del sito
Asfalto sulle chianche a Calentano: i cittadini protestano Asfalto sulle chianche a Calentano: i cittadini protestano Sulla “Gazzetta del Mezzogiorno” si parla di degrado del patrimonio architettonico
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.