Pier Luigi Lopalco
Pier Luigi Lopalco
Scuola e Lavoro

Scuola, si torna alla didattica a distanza. Lopalco: «Necessario rallentare diffusione del virus»

Si attende l'ordinanza regionale che dovrebbe entrare in vigore da lunedì

Dal 22 febbraio al 5 marzo tutte le scuole di ogni ordine e grado staranno in Didattica Digitale Integrata. La motivazione alla base della nuova ordinanza del presidente della Regione, Michele Emiliano, è un "peggioramento nel livello generale del rischio di contagio".

Potranno svolgersi in presenza le attività laboratoriali e della didattica inclusiva per disabili e alunni con bisogni educativi speciali, inoltre sarà possibile la frequenza in presenza per quegli alunni che, per varie ragioni, non hanno la possibilità di avvalersi della didattica digitale integrata, non superando, tuttavia, il limite del 50% di ogni classe.

Si attende l'ufficialità della nuova ordinanza sulla scuola in Puglia ma intanto l'assessore regionale Pierluigi Lopalco, a margine della partenza questa mattina della campagna vaccinale indirizzata al personale scolastico, ne spiega le motivazioni: «Abbiamo pensato, in accordo col mondo della scuola, di mettere in campo queste due azioni, che vanno in parallelo. Da una parte accelereremo le vaccinazioni per il personale scolastico, e dall'altro per qualche settimana limiteremo la didattica in presenza, in maniera tale da rallentare la diffusione del virus».

«Le scuole non chiudono, non hanno mai chiuso. Gli operatori scolastici hanno sempre lavorato, sono andati sempre a scuola e anche per questo il partire con una grande campagna di vaccinazione proprio da loro credo sia un segnale importante. La campagna vaccinale deve andare avanti più velocemente possibile per permettere, nel momento in cui riprenderà la didattica in presenza a pieno ritmo, che gli operatori siano sereni e tranquilli. La nuova ordinanza e la campagna di vaccinazione rispondono all'allarme giunto dal Ministero di trovare delle misure restrittive per limitare la diffusione delle varianti».
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Scuola, gli psicologi: «Ansia e incertezza con impatto psicologico su alunni e famiglie» Scuola, gli psicologi: «Ansia e incertezza con impatto psicologico su alunni e famiglie» Il presidente dell’Ordine degli Psicologi di Puglia commenta la nuova ordinanza del governatore Emiliano dopo il ricorso al Tar del Codacons
Emiliano: «Se vogliamo la scuola aperta in presenza, dobbiamo vaccinarla» Emiliano: «Se vogliamo la scuola aperta in presenza, dobbiamo vaccinarla» Il presidente ai ministri Gelmini e Speranza: «Se ci impegniamo, tutto il personale scolastico vaccinato nel giro di 20 giorni»
Gli studenti ruvesi ritornano in classe. Quanto disposto fino al 14 marzo Gli studenti ruvesi ritornano in classe. Quanto disposto fino al 14 marzo Nell'ordinanza di Emiliano resta la DDI al 100% ma sparisce la percentuale del 50% di alunni in presenza per ragioni non diversamente affrontabili
Scuola, «Si torna alla possibilità di scelta». Emiliano annuncia nuova ordinanza Scuola, «Si torna alla possibilità di scelta». Emiliano annuncia nuova ordinanza Il presidente interviene dopo la notizia della sospensione disposta da sentenza del Tar
Scuola, il Tar sospende l'ordinanza di Emiliano Scuola, il Tar sospende l'ordinanza di Emiliano Si dovrebbe tornare in classe domani seguendo quanto stabilito dal decreto
Covid, Rutigliani: "Scuola nel caos. Famiglie e studenti chiedono chiarezza" Covid, Rutigliani: "Scuola nel caos. Famiglie e studenti chiedono chiarezza" Le osservazioni della capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale
Scuola, c'è l'ordinanza. Didattica a distanza sino al 5 marzo Scuola, c'è l'ordinanza. Didattica a distanza sino al 5 marzo Le novità delle nuove disposizioni introdotte da Emiliano
Scuola, i presidi pugliesi «Condivisione delle misure adottate» Scuola, i presidi pugliesi «Condivisione delle misure adottate» Viene meno la libertà di scelta, aspramente criticata da ANP e sindacati
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.