Infermiere
Infermiere
Territorio

Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata, avviso pubblico dell'Ambito Territoriale

Il servizio dovrà essere erogato nei comuni di competenza dell’Ambito Territoriale n. 3 Corato-Terlizzi-Ruvo di Puglia

Elezioni Regionali 2020
Il Comune di Corato ha pubblicato l'avviso pubblico di manifestazione di interesse per l'affidamento del servizio di "Assistenza Domiciliare Integrata" di competenza dell'Ambito Territoriale n. 3 Corato (Comune Capofila) – Terlizzi – Ruvo di Puglia (secondo quanto previsto dall'art. 88 del Regolamento Regionale n° 4/2007, così come modificato dal Regolamento Regionale n° 11 del 07.04.2015).

Pertanto, ai fini dell'individuazione della ditta affidataria, richiede alle ditte interessate di presentare formale manifestazione di interesse per essere invitati a presentare la propria offerta tramite la procedura RdO da espletarsi nel portale del Mercato della Pubblica Amministrazione di Consip S.p.A..

La richiesta di offerta verrà inoltrata a tutti gli operatori economici che avranno manifestato il proprio interesse a partecipare entro i termini e le modalità stabilite dall'avviso.

Il Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata "consiste in interventi da fornire ai cittadini al fine di favorire la permanenza nel loro ambiente di vita, evitando l'istituzionalizzazione e consentendo loro una soddisfacente vita di relazione attraverso un complesso di prestazioni socio-assistenzialie sanitarie". Il Servizio, di competenza sia del SSN che dell'Ente locale, fondato sul modello della domiciliarizzazione delle cure e delle prestazioni, si connota per la forte valenza integrativa delle prestazioni, in relazione alla natura ed alla complessità dei bisogni a cui si rivolge.

Tale Servizio dovrà essere erogato sul territorio dei Comuni appartenenti all'Ambito Territoriale (Corato, Terlizzi e Ruvo di Puglia) corrispondente al Distretto socio-sanitario n. 2 della ASL BA (di seguito Ambito territoriale).

L'importo complessivo presunto dell'appalto, determinato sulla base del fabbisogno mensile delle prestazioni nel biennio precedente è pari ad € 234.738,10, oltre IVA.

L'appalto avrà una durata di mesi 9 (nove) con decorrenza dalla data dell'avvio del Servizio.

La manifestazione d'interesse dovrà essere redatta in lingua italiana secondo lo schema di cui all'allegato Modello "A" disponibile nella sezione sul sito del Comune di Corato e sottoscritta dal legale rappresentante o soggetto munito di procura, e dovrà pervenire a mezzo posta elettronica certificata (PEC), debitamente firmata e corredata da copia del documento di identità in corso di validità del dichiarante, entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 18/07/2020. Farà fede l'orario di arrivo del sistema di protocollo della stazione appaltante.

Possono presentare istanza: i soggetti di cui all'art. 45 del D. Lgs. n° 50/2016 smi, iscritti al Me.PA. di CONSIP S.p.A., entro la data di scadenza che sarà indicata del presente avviso, alla categoria merceologica attiva sul MEPA con la seguente nomenclatura: "Servizi – Servizi Sociali - PAC Assistenza domiciliare integrata (ADI e SAD o ADA) per le persone non autosufficienti" in possesso dei seguenti requisiti:

a) Requisiti di ordine generale: i partecipanti devono essere in possesso dei requisiti di ordine generale ai sensi dell'art. 80 del D. Lgs. n° 50/2016 e smi.
L'operatore economico è tenuto, a pena di esclusione, ad indicare già in questa fase se parteciperà alla stessa, in forma singola oppure nelle altre forme ammesse dal D. Lgs. n° 50/2016 s.m.i. In quest'ultimo caso dovranno essere indicati i nominativi delle ditte con cui l'operatore economico intende riunirsi, consorziarsi o far ricorso all'avvalimento ai fini della partecipazione all'indagine di mercato.

b) Requisiti di idoneità professionale:
  • per le imprese individuali e le società commerciali: di essere iscritto al registro delle imprese della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (C.C.I.A.A.) della Provincia di appartenenza per l'attività oggetto del presente appalto o ad analogo organismo europeo, secondo quanto previsto dalla vigente normativa con indicazione della data, del numero di iscrizione, della forma giuridica dell'impresa, fornendo dichiarazione sostitutiva del certificato di iscrizione alla Camera di Commercio redatta dal legale rappresentante con l'attuale compagine societaria contenente tutti i componenti di cui all'art. 85 del D. Lgs. 159/2011 con le informazioni sopra descritte.
  • per le Cooperative:
- iscrizione all'Albo Regionale delle Cooperative Sociali o Consorzi di Cooperative ai sensi della Legge 381/1991;
- per le Cooperative: iscrizione all'Albo delle Società Cooperative presso il Ministero delle Attività Produttive, giusta Decreto dello stesso Ministero del 23.06.2004.

c) Requisiti di capacità tecnica e professionale:
  • Esperienza triennale continuativa nel servizio oggetto dell'appalto da dimostrare con l'elenco dei servizi prestati nell'ultimo triennio (2017-2018-2019) indicante: oggetto della prestazione, importo, durata (inizio e termine), committente.

d) Requisiti di capacità economica e finanziaria:
  • Aver realizzato negli ultimi tre esercizi finanziari chiusi con bilancio approvato e depositato alla data di pubblicazione del bando, un fatturato in servizi coincidenti con quello da affidare, pari almeno all'importo posto a base di gara (€ 234.738,10).

  • Assistenza
Altri contenuti a tema
Disponibile a Ruvo di Puglia il servizio di infermieri a domicilio Disponibile a Ruvo di Puglia il servizio di infermieri a domicilio Assistenza volontaria e gratuita per anziani, ammalati, non autosufficienti o disabili
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.