Ucraina
Ucraina
Attualità

Sostegno ai profughi ucraini, l'iniziativa del Comune

Attivato un conto corrente dedicato

Il Comune di Ruvo di Puglia ha attivato un conto corrente dedicato per raccogliere le donazioni destinate all'accoglienza dei profughi ucraini in fuga dalla guerra e in arrivo in città. Ad annunciarlo l'assessorato all'attività amministrativa e l'Area risorse economiche.

L'Iban a cui fare riferimento è IT 80 A 05262 41650 CC1081335701, mentre l'intestazione da inserire è "Comune di Ruvo di Puglia donazioni Pro Ucraina".

Chiunque voglia segnalare ogni altro tipo di disponibilità, dall'ospitalità ai servizi agli aiuti materiali, può farlo attraverso i recapiti attivati dall'assessorato al benessere e alla giustizia sociale presso l'ufficio dei servizi sociali, via email all'indirizzo servizi.socio.culturali@comune.ruvodipuglia.ba.it o per telefono (0809507417).
  • Comune di Ruvo di Puglia
  • COMUNE DI RUVO
  • Ucraina
  • profughi
Altri contenuti a tema
Progetto "Le parole per dirlo" finanziato dall'Anci Progetto "Le parole per dirlo" finanziato dall'Anci Ruvo tra i comuni pilota nell'attuazione della parità di genere
Ruvo città Archeologica Ruvo città Archeologica Un incontro per il progetto Smart In
Le panchine in piazzetta le Monache tornano fruibili Le panchine in piazzetta le Monache tornano fruibili Restituite alla pubblica fruizione
Il ponte nella zona industriale torna agibile Il ponte nella zona industriale torna agibile Finiti i lavori di ristrutturazione dopo tre settimane
Interventi a sostegno delle famiglie a Ruvo di Puglia Interventi a sostegno delle famiglie a Ruvo di Puglia Contributo per le attività estive per minori: tutti i dettagli
Soggiorno per persone anziane e persone adulte e con disabilità Soggiorno per persone anziane e persone adulte e con disabilità Pubblicato online l'avviso pubblico
Chieco stanzia altri 10mila euro per l'assistenza ai profughi ucraini Chieco stanzia altri 10mila euro per l'assistenza ai profughi ucraini Le nuove risorse serviranno per la mediazione linguistica per l'ospitalità
Il Comune stanzia altri 5mila euro per l'accoglienza dei profughi ucraini Il Comune stanzia altri 5mila euro per l'accoglienza dei profughi ucraini Vanno avanti gli interventi per l'accoglienza e la mediazione linguistica
© 2001-2023 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.