scontro treni
scontro treni
Attualità

Strage ferroviaria, riunione a Roma con i sindaci per gli aiuti alle famiglie

Invitato anche Chieco. Il Governo predisporrà un bando pubblico

Elezioni Regionali 2020
Il Governo predisporrà un bando pubblico per distribuire i 10 milioni di euro stanziati a favore delle famiglie delle vittime e dei feriti della strage ferroviaria del 12 luglio scorso. Questo, in estrema sintesi, è quanto è emerso nel corso di un vertice che nei giorni scorsi si è tenuto a Roma, negli uffici della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dove è stato fatto il punto sull'articolo 5 del decreto legge n. 113/2016. Si tratta della norma per la «determinazione di speciali elargizioni a favore delle famiglie delle vittime del disastro ferroviario di Andria-Corato e in favore di coloro che hanno riportato lesioni gravi e gravissime». Come è noto la norma autorizza una spesa di 10 milioni di euro per il 2016 e stabilisce che l'individuazione delle famiglie beneficiarie dev'essere fatta d'intesa con i sindaci dei comuni di residenza delle vittime o dei feriti. Tra gli altri erano presenti i sindaci di Terlizzi, Ninni Gemmato e di Ruvo Pasquale Chieco.

Nel corso della riunione è stato stabilito che non ci sarà alcun automatismo nell'elargizione del contributo: il che significa che ciascuna delle famiglie delle vittime e dei feriti coinvolti nell'incidente ferroviario sulla Bari Nord (esiste un elenco censito dalla Prefettura di Barletta-Andria-Trani) potrà accedere al contributo economico statale presentando una specifica istanza. Per distinguere i feriti «gravi» e «gravissimi» farà fede la cartella clinica. Il bando e la successiva istruttoria saranno però gestiti direttamente dagli uffici della Presidenza del Consiglio, non dai comuni.
  • Ruvo di Puglia
  • scontro treni
  • contributi
  • aiuti
Altri contenuti a tema
Ruvo di Puglia conta ad oggi 10 contagi in totale Ruvo di Puglia conta ad oggi 10 contagi in totale Chieco: «La situazione è stabile, nessuno presenta sintomi gravi».
Ruvo di Puglia approda al Polo Sud Ruvo di Puglia approda al Polo Sud Il gagliardetto della città è giunto in Antartide col Maresciallo Luogotenente Luigi Paparella
Efficientamento energetico, 130mila euro per Ruvo di Puglia Efficientamento energetico, 130mila euro per Ruvo di Puglia Una nota della senatrice Piarulli
Al via il bonus per l’acquisto di televisori e decoder di nuova generazione Al via il bonus per l’acquisto di televisori e decoder di nuova generazione Stanziati dal governo 151 milioni di euro
"Ruvo di Puglia città di libereroi e liberattori": avviso pubblico per la realizzazione del progetto "Ruvo di Puglia città di libereroi e liberattori": avviso pubblico per la realizzazione del progetto Le domande dovranno pervenire via pec entro il 2 settembre
Presentato il programma dell'estate ruvese 2019 Presentato il programma dell'estate ruvese 2019 Cinema all'aperto con PostKino, musica sui corsi con Ruvi’n’roll, animazione per infanzia e adolescenza con bembè
Soggiorno-vacanza per persone anziane e adulte con disibilità Soggiorno-vacanza per persone anziane e adulte con disibilità Si terrà da domenica 8 a mercoledì 16 settembre
Al via lo Short Master per formare esperti del biologico: dal comune una borsa di studio per gli studenti ruvesi Al via lo Short Master per formare esperti del biologico: dal comune una borsa di studio per gli studenti ruvesi Il Comune di Ruvo di Puglia è partner istituzionale dell’Università per questo short Master
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.