Ipogeo della Cattedrale
Ipogeo della Cattedrale
Turismo

Talos Festival: con la Pro Loco visite guidate alla scoperta della città, tra storia, arte e leggende

Una serie di itinerari culturali per scoprire il patrimonio di Ruvo di Puglia

Un passaggio da Ruvo di Puglia nei giorni del Talos Festival può avere molteplici ragioni: non solo per la musica e per le degustazioni di nobili vini; non solo per l'ospitalità della sua gente e per le sue specialità gastronomiche. Il clima settembrino può essere quello giusto per programmare una vacanza culturale che permetta di coniugare il piacere della musica e del buon cibo a quelli di riscoprire la storia della città.

In collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Ruvo di Puglia, e quanti a vario titolo si sono resi disponibili, la Pro Loco, promuove infatti una serie di itinerari culturali e percorsi tematici pensati per raccontare e ri-scoprire il ricco patrimonio storico ed artistico della città.

Il programma dettagliato è il seguente:
- Sabato 31 agosto, ore 19:00: visita guidata presso il Santuario della Madonna delle Grazie, edificio sacro sorto nel Seicento sulla Via Traiana, accanto ad una piccola chiesa (ora sacrestia). Il tempio divenne luogo di pellegrinaggio per via dell'affresco della Vergine delle Grazie risalente XVI ed attribuito al Pittore Francesco Palvisino. Punto di ritrovo quindici minuti prima presso il Santuario (Viale Madonna delle Grazie).
- Sabato 31 agosto e domenica 8 settembre ore 19:00: "Ruvo di Puglia sotterranea: una città segreta nel sottosuolo".
Attraverso un'affascinante discesa sarà possibile accedere al succorpo della chiesa del Purgatorio e all'ipogeo dell'ex convento dei Padri Domenicani. Quest'ultimo, di recente aperto ai visitatori, è caratterizzato da ambienti anticamente adibiti al deposito di derrate alimentari e di vino. Punto di ritrovo quindici minuti prima presso la sede dell'Info Point (Via Vittorio Veneto. n.44/48);
- Domenica 1 settembre, ore 19:00: "Ruvo di Puglia, città svelata".
Si tratta di una passeggiata, di circa un'ora, nel centro antico alla scoperta di palazzi nobiliari, torri e torrioni, mura con le sue porte e portelle narrando vita e vicende di ruvesi illustri che si sono distinti nel tempo. Punto di ritrovo quindici minuti prima dell'inizio della visita presso la sede dell'Info Point (Via Vittorio Veneto, n.44/48).
- Sabato 7 giugno, ore 19:00: "Ruvo di Puglia dall'Alto, tour dei campanili"

Il percorso prevede la visita guidata al campanile della chiesa del Carmine e alla Torre dell'Orologio, con una sosta all'esterno del campanile della Cattedrale. Durante il tour sarà possibile ammirare dall'alto la città e contemplare lo splendido panorama.
Le visite guidate saranno consentite a un numero limitato di persone ed attuate al raggiungimento di un minimo di 10 partecipanti. Per motivi organizzativi è obbligatorio prenotarsi presso l'Info Point della Pro Loco in via V. Veneto, 44/48, telefonando allo o 080.3628428 o 080.3615419 (dalle 9:00 alle 23:00) oppure inviando una mail a prolocoruvodipuglia@libero.it.
  • Turismo
Altri contenuti a tema
La Camminata tra gli Ulivi fa tappa a Ruvo di Puglia La Camminata tra gli Ulivi fa tappa a Ruvo di Puglia Paesaggi, degustazioni, tradizioni, arte e cultura attorno al mondo dell’olio
Turismo, un'estate positiva per la Puglia Turismo, un'estate positiva per la Puglia La soddisfazione dell'assessore regionale Capone
Grande musica e visite guidate: cosa fare nel weekend Grande musica e visite guidate: cosa fare nel weekend Tour tra palazzi storici, campanili e ipogei
1 Dal restauro dell’ex Dogana Vecchia nasce Dogana Resort Dal restauro dell’ex Dogana Vecchia nasce Dogana Resort Accoglienza di prestigio per turisti italiani e stranieri sul mare di Molfetta
Le foto dei monumenti di Ruvo di Puglia per illustrare Wikipedia. C'è il concorso Le foto dei monumenti di Ruvo di Puglia per illustrare Wikipedia. C'è il concorso Ciò che occorre sapere per partecipare
Turismo, Puglia meta turistica preferita dagli italiani Turismo, Puglia meta turistica preferita dagli italiani Lo sostiene l’Associazione nazionale Codacons. Esultano Emiliano e Capone
Vacanze alternative? Ecco il campo di volontariato naturalistico sul Parco dell'Alta Murgia Vacanze alternative? Ecco il campo di volontariato naturalistico sul Parco dell'Alta Murgia Tre giorni per affinare lo spirito di adattamento e concentrarsi su natura e impegno civico nei territori di Bitonto, Ruvo e Corato
Info point turistici, 20mila euro per il Comune di Ruvo di Puglia Info point turistici, 20mila euro per il Comune di Ruvo di Puglia Il finanziamento regionale per il potenziamento
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.