I controlli della Polizia di Stato
I controlli della Polizia di Stato
Cronaca

Terrorismo, controlli a Bari e provincia

Nei luoghi sensibili e in alcuni locali frequentati da extracomunitari

Controlli antiterrorismo a porto, aeroporto, stazioni e esercizi commerciali frequentati dai migranti sono stati eseguiti per tutta la giornata del 25 ottobre scorso a Bari e in provincia da Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza con l'aiuto di unità cinofile anti-esplosivo.

In totale sono state controllate 189 persone e 42 auto. Ispezionati oltre all'area portuale ed aeroportuale del capoluogo barese anche 22 locali frequentati da cittadini extracomunitari e 6 terminal ferroviari.

L'attività rientra nel monitoraggio degli obiettivi cosiddetti sensibili da parte della task force istituita dal Questore di Bari «dedicata all'analisi del fenomeno del terrorismo jihadista, - spiegano gli investigatori - con particolare riferimento ai suoi possibili risvolti in relazione alla ubicazione strategica della città Bari, già risultata tappa del reingresso in area Shengen di foreign fighters del sodalizio terroristico DAESH (ISIS)».

Sono state anche controllate le principali arterie stradali e le aree urbane ad alta presenza di cittadini, come piazze e siti di interesse artistico e turistico.
  • Controlli Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Festività pasquali, si intensificano i controlli della Polizia Festività pasquali, si intensificano i controlli della Polizia Le raccomandazioni della polizia ferroviaria
Festività Pasquali, i consigli della Polizia Ferroviaria per chi viaggia in treno Festività Pasquali, i consigli della Polizia Ferroviaria per chi viaggia in treno Controlli "ad alto impatto" su tutta la rete italiana
Operazione "Check and Ride": controlli, arresti e sequestri Operazione "Check and Ride": controlli, arresti e sequestri Monitorati 4.322 veicoli e identificate 864 persone. Il bilancio dell'attività della Polizia di Stato
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.