Rifiuti al Torrione
Rifiuti al Torrione
Cronaca

Torrione insozzato dai rifiuti, visita guidata annullata: lo sdegno della Pro Loco: «Fatto gravissimo»

Adesso l'area sarà sottoposta a videosorveglianza

«Oggi è accaduto un fatto gravissimo, un sito di una rilevanza storica è stato insozzato e reso una discarica a cielo aperto da cittadini che vivono nei dintorni.Siamo arrabbiati e mortificati». Sono durissime le parole della Pro Loco di Ruvo di Puglia per quanto accaduto nel centro storico della città.

Quello che è successo è che una visita guidata al torrione del centro antico è stata annullata a causa dei rifiuti a cielo aperto lasciati nella zona. Quello della Pro Loco diventa così uno scatto esemplare di ribellione civile che testimonia lo sdegno verso quei cittadini che (purtroppo) continuano a sporcare gli spazi pubblici.

«Abbiamo più volte sottolineato l'importanza di avere cura della nostra città. Oggi un episodio al pari di un atto vandalico ci ha impedito di compiere la nostra missione quotidiana: far conoscere le bellezze di Ruvo. Come può la Pro Loco valorizzare il nostro patrimonio materiale se i residenti stessi non comprendono l'importanza della cura? Potete immaginare quindi la nostra mortificazione nel dire ai visitatori che non era più possibile visitare il luogo, luogo che era stato pulito e sanificato circa tre settimane fa. La pulizia del torrione è a nostro carico e siamo ormai stanchi di doverci trovare di fronte a situazioni incresciose come questa. Abbiamo deciso di prendere dei provvedimenti a tale riguardo.
L'intera area sarà sottoposta a videosorveglianza e sarà inserito un passo carrabile poiché il sito deve essere accessibile e fruibile a tutti e non deve essere adibito ad un'area parcheggio.
«Continueremo a lottare per rivelare la bellezza della nostra città d'arte».




rifiuti nel centro storicorifiuti nel centro storicorifiuti nel centro storico
  • pro loco
  • Rifiuti Ruvo
  • torrione
Altri contenuti a tema
Sagra Fungo Cardoncello, la Pro Loco: «Ci vediamo l'anno prosssimo» Sagra Fungo Cardoncello, la Pro Loco: «Ci vediamo l'anno prosssimo» I ringraziamenti da parte dell'associazione guidata da Rocco Lauciello
La ProLoco di Ruvo di Puglia premiata tra quelle più longeve La ProLoco di Ruvo di Puglia premiata tra quelle più longeve Saranno celebrati anche i sessant’anni dalla fondazione dell’Unpli nazionale Aps
"Imparate dal Sud - Lezione di sviluppo all’Italia", il libro di Patruno presentato a Ruvo "Imparate dal Sud - Lezione di sviluppo all’Italia", il libro di Patruno presentato a Ruvo L’evento si terrà  nella giornata di mercoledì 21 settembre, alle ore 19:00, nella piazzetta antistante l'Info point
Concerto Tiromancino e Rose e Rosati, il centro di Ruvo si ferma: ecco tutte le strade interdette al traffico Concerto Tiromancino e Rose e Rosati, il centro di Ruvo si ferma: ecco tutte le strade interdette al traffico Il sindaco Chieco: «Ci scusiamo con i residenti per il disagio, alla fine sarà bellissimo!»
Mandorlaccio della pasticceria Berardi e Moscato dolce: a Bari i croceristi assaporano le eccellenze di Ruvo Mandorlaccio della pasticceria Berardi e Moscato dolce: a Bari i croceristi assaporano le eccellenze di Ruvo Ancora prodotti di Ruvo in vetrina al porto di Bari
Parte oggi il nuovo anno di Servizio Civile Universale Parte oggi il nuovo anno di Servizio Civile Universale Il progetto di Servizio Civile vedrà coinvolti ragazze e ragazze dai 18 ai 28 anni per dodici mesi
Gelsi rossi e more di Ruvo in "vetrina" al terminal crociere del porto di Bari Gelsi rossi e more di Ruvo in "vetrina" al terminal crociere del porto di Bari Iniziativa curata dalla Pro Loco di Ruvo
A Ruvo un totem per i turisti dedicato al Parco dell'Alta Murgia A Ruvo un totem per i turisti dedicato al Parco dell'Alta Murgia Collocato presso la sede della Pro Loco
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.