Un incidente stradale - foto di repertorio
Un incidente stradale - foto di repertorio
Cronaca

Tre "angeli" molfettesi salvano un uomo: l'appello della figlia per trovarli e ringraziarli

Ieri, in seguito ad un incidente, tre ragazzi hanno estratto dalle lamiere della sua auto un molfettese

Elezioni Regionali 2020
Una mattinata come le altre per un molfettese che si dirigeva a Ruvo quando per cause ancora ignote la sua auto sbanda sull'asfalto bagnato e si rovescia su se stessa accartocciandosi. Alla guida il molfettese rimane ferito e perde sangue.

Sono le 09.00 di ieri mattina quando accade l'incidente ma per fortuna passa di lì un'autovettura con a bordo tre ragazzi di Molfetta che stanno percorrendo la strada provinciale per Ruvo di Puglia.

I tre ragazzi non esitano un attimo: si fermano e forzano la lamiera della portiera del conducente estraendo l'uomo che continuava a sanguinare. Dopo averlo messo in sicurezza, parte subito la chiamata all'ambulanza del 118 ed alle Guardie Campestri che i tre giovani attendono sul posto prima di andar via. In pieno anonimato.

Un gesto che ha fatto la differenza per il padre della signora Rita Scardigno che ora, attraverso un appello social, chiede ai tre ragazzi di identificarsi per ringraziarli attraverso questo post:

«Ho bisogno del vostro aiuto! Ieri mattina mio padre è stato coinvolto in un incidente molto brutto sulla provinciale Ruvo-Molfetta. È stato salvato da tre ragazzi provenienti da Molfetta e diretti a Ruvo. Vorrei sapere i loro nomi per ringraziarli perché sono stati degli angeli. Non so come rintracciarli se non pubblicando un avviso su una pagina che tutti leggono.

Gli angeli esistono e sono solo persone di buon cuore che stamani hanno salvato mio padre da un incidente bruttissimo sulla provinciale Ruvo-Molfetta. Tre ragazzi, tre angeli. Vi prego di contattarmi perché vorrei ringraziarvi. In tanta indifferenza, l'umanità deve essere riconosciuta».
  • Incidenti Ruvo
Altri contenuti a tema
Ruvo-Corato: fuori strada con l'auto, giovane 23enne perde la vita Ruvo-Corato: fuori strada con l'auto, giovane 23enne perde la vita La tragedia alle ore 16.20 di questo pomeriggio, inutili i soccorsi del 118. Sul posto anche Carabinieri e Vigili del Fuoco
Si schianta in corso Jatta con l'auto rubata. Poi fugge a piedi Si schianta in corso Jatta con l'auto rubata. Poi fugge a piedi L’incidente oggi pomeriggio: nell'auto trovate varie cassette di legno vuote, sul posto i Carabinieri e la Polizia Locale
Guard rail perfora l'abitacolo di un furgone fra Ruvo e Palombaio, miracolato il conducente Guard rail perfora l'abitacolo di un furgone fra Ruvo e Palombaio, miracolato il conducente Un Fiat Doblò ha perso il controllo sbandando a destra ed è stato letteralmente infilzato dal guard rail
Incidenti stradali: la sp 231 è la provinciale più pericolosa di Puglia Incidenti stradali: la sp 231 è la provinciale più pericolosa di Puglia Diminuiscono i sinistri nella Regione, ma la strada che lambisce il territorio di Ruvo di Puglia ha fatto 43 incidenti, 3 morti e 71 feriti
Auto si scontra con un trattore: grave un uomo, ricoverato al Policlinico Auto si scontra con un trattore: grave un uomo, ricoverato al Policlinico L'impatto, ieri sera, sulla strada provinciale 55 per Molfetta. Sul posto 118, Carabinieri e Polizia Locale
Scontro sula strada provinciale per Molfetta: tre auto coinvolte Scontro sula strada provinciale per Molfetta: tre auto coinvolte Sul posto Carabinieri e ambulanze del 118. La circolazione ha subito parecchi disagi
Scontro sulla via vecchia per Corato, Cantatore: «Quella strada ha bisogno di manutenzione» Scontro sulla via vecchia per Corato, Cantatore: «Quella strada ha bisogno di manutenzione» L'intervento dell'ex consigliere comunale
Cavallo imbizzarrito provoca incidente sulla 231 Cavallo imbizzarrito provoca incidente sulla 231 Auto fuori strada per evitarlo. Per l'automobilista solo un grande spavento
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.