Camper
Camper
Turismo

Turismo in crisi ma il settore dei camper è il primo a ripartire

Rutigliano: «Saremo on the road sulle nostre case viaggianti»

Con l'emergenza sanitaria il settore turistico è uno dei maggiormente colpiti, ma quello dei camper è l'unico comparto che può ripartire nell'immediato e in totale sicurezza.

La Puglia con i suoi 865 km di coste rappresenta un tesoro di inesauribile per il turismo estivo. Uno scrigno preziosissimo da scoprire e rilanciare anche e soprattutto in tempi di (quasi) post pandemia. Il turismo sarà fortemente segnato da questa crisi sanitaria e di conseguenza economica, ma l'unico comparto che dimostra di avere tutte le carte in regole per ripartire da subito è proprio quello camperistico.

Da oggi, 18 maggio è possibile ripartire, infatti, il mondo dei camper sarà sicuramente "on the road" per ritornare a riscoprire i tesori della nostra regione.

«Siamo pronti a ritornare ad animare ogni angolo della nostra bellissima regione per visitare ed assaporare il buono della nostra terra. I nostri Camper hanno rispettato diligentemente la normativa anti-covid di quarantena restando fermi e contribuendo all'isolamento del virus, ora però siamo ansiosi di ripartire per offrire agli utilizzatori un'esperienza unica e sicura, che unisce la voglia di scoprire nuove realtà attrattive alla sicurezza di viaggiare (con tutte le comodità del caso) ben distanziati e rispettosi delle normative emanate. I nostri veicoli sono il mezzo ideale per affrontare le nuove sfide che questo maledetto virus ha messo davanti al cammino di tutti noi e rappresenterà il primo di tutti i "turismi" a poter ripartire» spiega Luigi Rutigliano, Presidente Area Centro Sud-Est Unione Club Amici - Federazione Nazionale del turismo Itinerante e dei campeggiatori.

«Un camper infatti è una casa viaggiante in grado di poter variare a piacimento il giusto distanziamento sociale e di offrire a chi lo usa la comodità e la sicurezza della propria cucina, del proprio bagno e di tutti gli spazi personali. Siamo pronti a ritornare nella località turistiche della nostra Puglia per far riavviare tutte quelle attività che ruotano intorno all'industria dell'abitare viaggiando» conclude il presidente Rutigliano.
  • Turismo
Altri contenuti a tema
Custodiamo il turismo e la cultura, due bandi regionali da 50milioni Custodiamo il turismo e la cultura, due bandi regionali da 50milioni Sovvenzioni a fondo perduto per favorire la ripresa dei settori e neutralizzare gli effetti economici del COVID-19
Vacanze 2020 in Puglia, mancano all'appello più di 1 milione di turisti stranieri Vacanze 2020 in Puglia, mancano all'appello più di 1 milione di turisti stranieri Coldiretti: «Malgrado aumento dei turisti italiani, pesante impatto economico ed occupazionale sul settore turistico regionale»
Le "Vacanze Pugliesi" di Toti&Tata raccontano la bellezza di Ruvo di Puglia Le "Vacanze Pugliesi" di Toti&Tata raccontano la bellezza di Ruvo di Puglia Da Domenico Cantatore al prestigio del Museo Jatta e della Cattedrale nel format di promozione turistica del duo comico
50 milioni di euro per il Turismo e la Cultura in Puglia 50 milioni di euro per il Turismo e la Cultura in Puglia Dalla Regione il sostegno alle aziende in difficoltà
Vacanze estive, gli italiani preferiscono i borghi. In Puglia i più belli d'Italia Vacanze estive, gli italiani preferiscono i borghi. In Puglia i più belli d'Italia Enogastronomia, tradizioni e patrimonio paesaggistico protagonisti del turismo post covid
Perdita di turisti stranieri ma i vip italiani preferiscono la Puglia Perdita di turisti stranieri ma i vip italiani preferiscono la Puglia La crisi del turismo non risparmia la nostra regione. Gli agriturismi le mete preferite
A piedi, a cavallo o in bici, 8 itinerari di Puglia fra ulivi e Alta Murgia A piedi, a cavallo o in bici, 8 itinerari di Puglia fra ulivi e Alta Murgia Da Legambiente e Touring Club Italiano la guida online con proposte per il turismo di prossimità
Aziende del trasporto turistico in protesta. Giannini: «Solo il Governo può intervenire» Aziende del trasporto turistico in protesta. Giannini: «Solo il Governo può intervenire» L’assessore ai Trasporti incontra le attività di noleggio con conducente di bus turistici
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.