Loredana Capone e Monica Filograno alla sottoscrizione del Progetto
Loredana Capone e Monica Filograno alla sottoscrizione del Progetto
Attualità

Un bando per attività laboratoriali nell'HUB culturale di Ruvo di Puglia

La selezione del Comune per il progetto "I Musei raccontano la Puglia - sulle rotte della bellezza anno 2020"

Il Comune di Ruvo di Puglia intende selezionare operatori economici, qualificati e in grado di realizzare attività didattiche laboratoriali e di promozione della fruizione dei Musei aderenti all'HUB Culturale, per l'affidamento di servizi di laboratori didattici e performativi presso il Museo del libro e la Pinacoteca comunale d'Arte Contemporanea di Ruvo di Puglia, il Mudima Museo Diocesano Matronei di Altamura) e il Museo Diocesano di Molfetta.

L'avviso fa riferimento al Progetto "I Musei raccontano la Puglia - sulle rotte della bellezza anno 2020" promosso dalla Regione Puglia su "Iniziative per promuovere l'educazione all'uso consapevole, la fruizione e la conoscenza dei beni culturali e degli istituti e luoghi della cultura pugliesi".

Inserito, nel 2018, nell'Elenco regionale dei Comuni ad economia prevalentemente turistica e Città d'Arte, lo scorso 5 febbraio il Comune di Ruvo di Puglia è stato infatti individuato come capofila dell'HUB culturale per la realizzazione del progetto "I Musei raccontano la Puglia - sulle rotte della bellezza anno 2020", sottoscritto dalla prof.ssa Monica Filograno, Assessore alla Cultura, e dal Responsabile Unico del Procedimento, dott.ssa Grazia Tedone, Direttrice Area Attività Sociali Educative e Culturali.

In tale contesto, l'avviso pubblico fa leva sulla volontà della Regione Puglia di favorire la valorizzazione e la fruizione del patrimonio storico, architettonico, archeologico e culturale regionale da parte dei flussi del turismo culturale nazionale ed internazionale, nonché la connessione delle istituzioni culturali ed educative della Puglia, Musei e Istituzioni.

Per quanto attiene la sede del Museo del Libro di Ruvo di Puglia, le attività didattiche laboratoriali e performative da realizzare, previste dal bando riguardano: la realizzazione di un Cartoon Lab per bambini di scuola dell'infanzia e primaria; attività sui giocattoli nel mondo antico; laboratorio su tecniche di progettazione e realizzazione del fumetto; modellare l'argilla con "la storia di un vaso"; laboratorio su Bruno Munari e l'arte della creatività; "Ti racconto una favola. Miti e leggende dall'antichità ai giorni nostri"; laboratorio estivo con perfomance finale.

Come evento conclusivo di tutto il progetto è previsto un intero fine settimana in occasione della giornata F@Mu 2020 che si terrà ad ottobre.

Il progetto include anche attività e visite guidate con attori al Museo Diocesano di Molfetta, eventi su Federico II di Svevia, percorsi animati in costume medievale al MUDIMA Museo Diocesano Matronei di Altamura e laboratori di introduzione al romanico pugliese.

Attività, sedi in cui espletarle e la remunerazione prevista per ciascuna attività sono elencate nel dettaglio nell'avviso pubblico consultabile sul sito del Comune di Ruvo di Puglia.

Gli interessati dovranno presentare la propria domanda di candidatura, completa di articolazione progettuale e organizzativa della attività didattica laboratoriale per la quale si concorre e comprensiva dei curricula degli operatori da coinvolgere nelle attività laboratoriali e teatrali.

Le istanze dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 14.00 di mercoledì 9 marzo nelle modalità indicate nell'avviso. Gli esiti della selezione verranno resi noti tempestivamente con pubblicazione sul sito del Comune di Ruvo di Puglia.
  • HUB culturale
Altri contenuti a tema
Laboratori didattici nell'Hub culturale, prorogato il bando Laboratori didattici nell'Hub culturale, prorogato il bando Le domande dovranno pervenire entro il 16 marzo
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.